giovedì , 22 Febbraio 2024

5 – Mentre nella 1^ giornata non c’erano stati pareggi la 2^ ne ha fatti registrare ben 5 su 8…

Torino-Lazio

0 – Torino-Lazio della 2^ giornata di campionato finisce a reti inviolate, nelle ultime 4 gare di campionato tra le due squadre giocate in casa dei granata, erano stati ben 16 i gol realizzati, per una media di 4 a partita.

9 – Si ferma a 9 il numero di gare di campionato consecutive con sempre almeno 1 gol all’attivo per la Lazio, l’ultima gara senza gol era stata quella contro la Roma dello scorso 20 marzo.

6 – La Lazio non perde una gara di Campionato da 6 turni, in questo parziale 3 vittorie e 3 pareggi, l’ultima volta che i biancocelesti hanno collezionato più risultati utili consecutivi in massima serie risale al febbraio 2021, in quel caso furono 7 (6 vittorie ed 1 pari) con Simone Inzaghi in panchina.

1 – Solamente 1 la vittoria del Torino in gare di Campionato nelle ultime 9 gare casalinghe contro la Lazio (3-1 il 26 maggio 2019), in questo parziale anche 4 pareggi e 4 sconfitte; in questo parziale (dall’inizio del 2013) contro nessuna avversaria i granata contano meno successi tra le squadre ospitate almeno 2 volte.

83 – Il giocatore della Lazio ad aver giocato più palloni nella gara contro il Torino è stato Patric (78% la precisione dei passaggi), 24 in più di Marusic con 59 (89% la precisione dei passaggi).

Udinese-Salernitana

5 – La Salernitana non perde una gara in trasferta in Campionato da 5 turni, record per la squadra amaranto, in questo parziale sono stati 3 i pareggi e 2 le vittorie.

Inter-Spezia

11 – L’Inter non pareggia una gara di campionato da 11 turni, in questo parziale 10 vittorie ed 1 sconfitta; nessuna squadra del torneo in corso ha una striscia in corso più lunga senza un pari.

10 – Da inizio aprile a oggi (12 gare in tutto), nessun giocatore conta più partecipazioni attive al gol di Lautaro Martínez, 10 in tutto con 8 gol e 2 assist, nessuno ha fatto meglio.

1 – Se si escludono i calci di rigore, quello segnato contro lo Spezia è per Hakan Çalhanoglu il 1° gol sugli 8 realizzati da quando è arrivato all’Inter, arrivato con una conclusione dall’interno dell’area di rigore.

Sassuolo-Lecce

14 – Il Sassuolo ha vinto 14 delle ultime 21 sfide giocate contro squadre neopromosse per il resto sono arrivati 5 pareggi e solo 2 sconfitte.

10 – Con la rete segnata al Lecce, Domenico Berardi è solo il 2° calciatore italiano ad aver segnato almeno una marcatura in tutti gli ultimi 10 campionati di Serie A, prima di lui ci era riuscito Giacomo Bonaventura.

Napoli-Monza

22 – Nelle ultime 5 gare di campionato, il Napoli ha segnato ben 22 reti subendone appena 3, in questo parziale la squadra di Spalletti è la migliore per differenza reti tra le partecipanti al campionato in corso, + 19.

3 – Il Napoli ha vinto le ultime 3 gare casalinghe di campionato, i partenopei non riuscivano a farlo dall’ottobre 2021, quando la serie arrivò poi a 5.

3 – Già 3 le reti segnate in 2 gare di campionato da Khvicha Kvaratskhelia, il georgiano diventa così il 4° calciatore del Napoli, dall’inizio dello scorso decennio, ad aver realizzato almeno 1 rete in ciascuna delle prime 2 presenze in Serie A, prima di lui ci erano riusciti Edinson Cavani nel 2010, José Callejón nel 2013 e Lorenzo Tonelli nel 2017.

1 – Con il gol al Monza, Kim Min-Jae diventa il 1° difensore coreano ad aver segnato in una gara di Serie A, in generale il 3° coreano dopo Ahn Jung-Hwan e Lee Seung-Woo.

Empoli-Fiorentina

1 – Tra le squadre partecipanti alle 2 ultime stagioni di Serie A, nessuna ha vinto meno gare in casa dell’Empoli nell’anno solare 2022, 1 appena (3-2 contro il Napoli, del 24 aprile); come i toscani solo l’Atalanta.

9 – La Fiorentina non vince nella sua 1^ trasferta di campionati da 9 campionati, l’ultima volta ci riuscì nel 2013 (5-2 contro il Genoa), prima del pareggio ad Empoli i viola avevano collezionato ben 8 sconfitte, subendo in media 2.5 gol a partita.

Atalanta-Milan

1 – L’Atalanta non vince in casa in Serie A dallo scorso 28 febbraio, da allora 7 gare senza successi al Gewiss Stadium (4 pari e 3 sconfitte), quella contro la Sampdoria rimane l’unica vittoria casalinga del 2022 per quella che è la striscia peggiore dalla stagione 2015-16, con Reja in panchina.

2 – Dopo i 2 gol subiti contro l’Udinese, ancora 1 gol subito dal Milan contro l’Atalanta, i rossoneri non prendevano reti per 2 gare di campionato di fila da febbraio scorso, non arriva invece a 2 gare di fila con più di 1 gol al passivo da novembre 2021.

1 – Per la prima volta Stefano Pioli sulla panchina del Milan non vince entrambe le prime 2 gare di campionato, nei precedenti erano arrivate le vittorie con Bologna e Crotone nel campionato 2020-21, e contro Sampdoria e Cagliari in quello 2021-22.

14 – Con il pareggio conquistato in rimonta contro l’Atalanta, il Milan con 14 punti è la squadra ad aver ottenuto più punti da situazione di svantaggio in gsre di campionato nell’anno solare 2022.

Bologna-Verona

2 – Marko Arnautovic è andato a segno nelle prime 2 giornate di questo campionato, diventando così il primo giocatore a segnare in entrambe le prime 2 gare del Bologna in un campionato da Roberto Baggio nella stagione 1997-98.

Roma-Cremonese

1 – Chris Smalling segna il suo primo gol stagionale contro la Cremonese, il 7° in Serie A con la maglia giallorossa, il difensore inglese aveva segnato l’ultima volta il 10 aprile scorso all’Olimpico nella gara contro la Salernitana finita 2-1 per i giallorossi.

8 – Dall’inizio dell’anno solare 2022 tra le squadre presenti nella Serie A dello scorso campionato e di quello in corso, solo il Milan con 6 e la Juventus con 7 hanno subito meno gol della Roma, 8, in gare casalinghe.

8 – Dall’arrivo di José Mourinho, la Roma ha vinto 8 partite con il risultato di 1-0, nel parziale dei campionati 2021-22 e 2022-23 nessuno ha chiuso le gare più volte con questo risultato.

6 – La Roma ha conquistato 6 punti nelle prime 2 gare di campionato senza l’ausilio dei gol degli attaccanti, dopo quello decisivo di Cristante a Salerno, con la Cremonese è arrivato quello di Smalling, nell’ordine un centrocampista e 1 difensore.

2- José Mourinho con le 2 vittorie nelle prime 2 gare di campionato, diventa il 3° allenatore della Roma nell’era dei 3 punti a vittoria (campionato 1994-95) a vincere le prime 2 gare di un nuovo campionato di massima serie per 2 stagioni di seguito, prima di lui ci erano riusciti Luciano Spalletti (2006-07 e 2007-08) e Rudi Garcia (2013-14 e 2014-15).

0 – Dopo 2 gare di campionato, solo la Roma e la Juventus non hanno ancora subito alcuna segnatura.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 25^ giornata, curiosità statistiche

Di Marco Schiacca – Nel programma della 25^ giornata del campionato di Serie...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 25^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 25^ giornata del campionato di Serie...

Serie A: 24^ giornata, curiosità statistiche

Di Marco Schiacca – Nel programma della 24^ giornata del campionato di Serie...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 24^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 24^ giornata del campionato di Serie...