sabato , 24 Febbraio 2024
Home Primo piano Numeri & Statistiche: Monza, quarta neopromossa a vincere allo Stadium
Primo pianoTutte le news

Numeri & Statistiche: Monza, quarta neopromossa a vincere allo Stadium

Dopo Sampdoria, Benevento ed Empoli è toccato alla squadra di Palladino

Foto dal profilo Instagram AC Monza

Con una prestazione di alto livello, il Monza passa allo “Stadium” imponendosi alla Juventus con 2 reti segnate nel corso del primo tempo da Ciurria e Mota Carvalho.

La squadra di mister Palladino, 25 punti dopo 20 partite di questo campionato, è la debuttante in Serie A che in assoluto ha conquistato più punti a questo punto della stagione da quando il torneo è tornato ad essere a 20 squadre.

Quella contro la Juventus, è la sesta gara consecutiva senza sconfitte per i brianzoli, in questo parziale 3 le vittorie e 3 i pareggi, mai in questa stagione la serie positiva era durata tante gare.

Prima del Monza, solo altre 3 squadre neopromosse erano riuscite nell’impresa di battere la Juventus nel suo nuovo stadio: la Sampdoria, il Benevento e l’Empoli.

La Sampdoria prima neopromossa ad imporsi allo “Stadium”

La prima squadra neopromossa ad uscire vincitrice dal nuovo stadio della Juventus fu la Sampdoria il 6 gennaio 2013, il protagonista fu un giovane Mauro Icardi autore di una doppietta decisiva per l’1-2 finale.

La Sampdoria fu la seconda squadra in assoluto ad espugnare lo “Stadium”, la prima era stata l’Inter di mister Stramaccioni il 3 novembre 2012 che si impose per 1-3.

Il Benevento dell’ex Inzaghi la seconda a riuscirci

Il Benevento uscì vittorioso dalla tana bianconera il 21 marzo 2021, il gol vittoria per la squadra di Pippo Inzaghi lo segnò Adolfo Gaich al minuto 69, approfittando di un grosso regalo di Arthur.

Quella clamorosa vittoria però, fu una delle poche pagine positive per i campani che in quel campionato chiusero al terz’ultimo posto con la conseguente retrocessione.

L’ultima neopromossa “pirata” era stata l’Empoli

Il 28 agosto 2021, il colpaccio allo “Stadium” lo piazza l’Empoli di Andreazzoli con un gol di Mancuso dopo 21 minuti.

Forse la Juventus affrontò quella gara distratta dall’annuncio del ritorno di Cristiano Ronaldo al Manchester United, resta il fatto che ai bianconeri non bastò più di un ora di partita per riequilibrare il risultato.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...

Lazio: ufficiale il rinnovo di Ivan Provedel

La SS Lazio ha annunciato tramite un comunicato il rinnovo contrattuale per...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 26^ giornata del campionato di Serie...

Calcio stra-ordinario: il Clásico dell’Astillero

di Andrea Iustulin – Appena si parla di calcio associandolo al Sud...