sabato , 15 Giugno 2024
Home Primo piano Coppe europee: il Milan prima italiana a ripartire
Primo pianoTutte le news

Coppe europee: il Milan prima italiana a ripartire

Si riparte con la sfida tra i Campioni d'Italia e il Tottenham di Antonio Conte

Coppe Europee

Riprende stasera il cammino delle 7 squadre italiane nel loro percorso europeo, In Champions League toccherà a Milan, Inter e Napoli provare a riportare una squadra italiana in finale dopo 6 anni, la Juventus e la Roma proveranno a strappare un lasciapassare per i sedicesimi di finale dell’Europa League, mentre Lazio e Fiorentina proveranno ad avanzare in Conference League, per tentare di bissare il successo della Roma della scorsa stagione.

Champions League

Toccherà al Milan aprire il programma europeo delle 7 italiane, alle 21.00 di stasera sul prato del “Meazza” sarà il Tottenham di Antonio Conte a sfidare la squadra di Stefano Pioli.

La squadra inglese, che ha chiuso al primo posto la fase a gironi, arriva a Milano reduce dalla pesante sconfitta in campionato contro il Leicester che l’ha relegata al quinto posto in classifica in Premier League.

Stessa posizione in classifica per il Milan che invece esce dal turno vittorioso contro il Torino dopo 5 gare senza vittoria; i rossoneri sono approdati agli ottavi di finale di questa competizione chiudendo il loro girone secondi dietro al Chelsea.

Le altre 2 italiane impegnate in questa competizione giocheranno invece la prossima settimana.

Martedì 21 febbraio toccherà al Napoli di Luciano Spalletti affrontare la trasferta in Assia per sfidare l’Eintracht di Francoforte, mentre l’Inter il giorno dopo, mercoledì 22 febbraio, sarà di scena al “Meazza” contro i portoghesi del Porto.

Europa League

In Europa League sono rimaste la Juventus e la Roma a rappresentare l’Italia. Entrambe saranno impegnate in uno spareggio per accedere ai sedicesimi di finale di questa competizione.

Per la Roma di Josè Mourinho l’avversario sarà il Salzburg, squadra austriaca estromessa dalla fase a gironi di Champions League per mano di Chelsea e Milan.

I giallorossi, quarti in classifica in Serie A, affronteranno in trasferta gli austriaci primi in classifica nel loro torneo, giovedì 16 febbraio alle ore 18.45.

La Juventus proveniente dalla Champions League, ed estromessa dalla competizione nella fase a gironi da Benfica e PSG, riceverà giovedì 16 febbraio alle 21.00, i francesi del Nantes attualmente al tredicesimo posto della League 1, reduci da 2 vittorie consecutive nel loro campionato.

Anche la squadra di Massimiliano Allegri, attualmente al nono posto in Serie A per effetto della penalizzazione ricevuta, arriva da 2 vittorie in campionato senza gol al passivo dopo aver perso 2 delle precedenti 3 gare di campionato.

Conference League

Nella competizione che vede la Roma fino ad ora prima ed ultima vincitrice, saranno Fiorentina e Lazio a tentare di bissare il successo dei giallorossi.

Alle 18,45 di giovedì 16 febbraio sarà la Fiorentina di Vincenzo Italiano a far visita al Braga, squadra portoghese attualmente al terzo posto nel suo campionato e reduce da 2 successi.

Non proprio ottimale invece il momento dei viola, che in campionato stentano a trovare il ritmo per risalire la classifica che per ora recita quattordicesimo posto, anche a causa di 4 sconfitte ed 1 pareggio nelle ultime 5 gare.

Sempre giovedì 16 febbraio, ma alle 21,00, la Lazio retrocessa dalla Europa League ospiterà all’Olimpico i rumeni del Cluj, secondi in classifica a 2 punti dalla vetta dopo le 2 sconfitte consecutive in campionato.

La Lazio, attualmente sesta in classifica, è in cerca di una continuità di risultati che spesso in questa stagione è venuta a mancare, la squadra di Sarri arriva a questo match dopo la sconfitta casalinga contro l’Atalanta, preceduta da 2 deludenti pareggi successivi all’esaltante vittoria casalinga contro il Milan.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 1^ giornata – gruppo A, Germania-Scozia 5-1

di Marcello Baldi – Nella gara d’esordio di Euro2024, la Germania vince...

Calcio stra-ordinario: il derby di Mostar

di Andrea Iustulin – Il derby di Mostar, conosciuto anche come “Vječiti...

Allenatori: Udinese, panchina a Runjaic

Dopo la separazione con Fabio Cannavaro, l’Udinese ha scelto di affidare al...

Euro 2024: presentato il pallone ufficiale

di Andrea Cesarini – Si chiama Fussballiebe, in tedesco “amore per il...