sabato , 15 Giugno 2024
Home Primo piano Sven Goran Eriksson: “Mi fermo. Devo curarmi”
Primo pianoTutte le news

Sven Goran Eriksson: “Mi fermo. Devo curarmi”

Lascia l’incarico da ds del Karlstad Fotboll per motivi di salute

Si interrompe dopo poco meno di tre mesi l’avventura di Sven Goran Eriksson come direttore sportivo del Karlstad Fotboll, club di terza divisione svedese.

Eriksson lascia l’incarico per motivi di salute ed è lui stesso a comunicarlo attraverso i canali ufficiali della società: “Ho scelto di limitare i miei incarichi pubblici per il momento, a causa di problemi di salute che sono sotto accertamento. Ora mi concentrerò su salute e famiglia. Vi ringrazio del supporto e vi chiedo di rispettare la decisione e la mia privacy”.

Neanche Anders Runebjer, il suo avvocato, intervistato dal quotidiano svedese Aftonbladet, o i suoi familiari non hanno rivelato dettagli sul problema che ha colpito l’ex tecnico: “Ha una malattia, e questo significa che ha poteri limitati per essere lo Svennis che tutti siamo abituati a vedere. Ma allo stesso tempo vuole fare il massimo per il calcio, se non ci riesce si annoia“.

La carriera

La carriera da allenatore di club di Eriksson è stata lunga e vincente. Nel suo personale palmares: un campionato svedese e una coppa UEFA alla guida del Gotheborg; 3 campionati portoghesi, una coppa di Portogallo e una Supercoppa Nazionale con il Benfica; un campionato italiano, l’ultima Coppa delle Coppe della storia e una Supercoppa europea con la Lazio; 4 Coppa Italia una con la Roma, una con la Sampdoria e due con la Lazio. E’ stato anche il tecnico di Fiorentina, Manchester City e Leicester City. La passione per il calcio lo porta fino in Cina dove guida i club del Guangzhu, dello Shangai SIPG e dello Shenzhen.

Meno vincenti le esperienze alla guida delle Nazionali: l’Inghilterra dove è stato CT per 5 anni, il Messico, la Costa d’Avorio e le Filippine.

Nelle vesti di dirigente è stato direttore generale del Notts County, squadra inglese di quarta serie; direttore tecnico della squadra della prima serie thailandese del BEC Tero Sasana e dell’Al-Nasr, formazione del massimo campionato degli Emirati Arabi Uniti;

Il 6 dicembre 2022, Eriksson, già consulente del club, aveva accettato l’incarico da direttore sportivo dell’IF Karlstad Fotboll.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 1^ giornata – gruppo A, Germania-Scozia 5-1

di Marcello Baldi – Nella gara d’esordio di Euro2024, la Germania vince...

Calcio stra-ordinario: il derby di Mostar

di Andrea Iustulin – Il derby di Mostar, conosciuto anche come “Vječiti...

Allenatori: Udinese, panchina a Runjaic

Dopo la separazione con Fabio Cannavaro, l’Udinese ha scelto di affidare al...

Euro 2024: presentato il pallone ufficiale

di Andrea Cesarini – Si chiama Fussballiebe, in tedesco “amore per il...