lunedì , 26 Febbraio 2024
Home Primo piano Euro2024: i risultati dei gruppi H e J dopo la prima giornata di qualificazioni
Primo pianoTutte le news

Euro2024: i risultati dei gruppi H e J dopo la prima giornata di qualificazioni

Ronaldo da record. Højlund trascina la Danimarca e fa tripletta

(foto profilo IG Hojlund)

di Tiziano Dipanati – Con la sconfitta per 1-2 contro l’Inghilterra, non parte nel migliore dei modi l’avventura dell’Italia nel girone di qualificazione a Euro2024. Sempre nel gruppo C, vince la Macedonia del Nord, che con le reti di di Elmas e Churlinov batte per 2-1 Malta.

Non è stato, però, solo il girone degli Azzurri a dare il via a questa giornata di qualificazioni: in campo anche le nazionali del gruppo H e del gruppo J. Nel primo, vincono Slovenia, Danimarca e Irlanda del Nord; nel secondo trionfano Bosnia e Portogallo, mentre Slovacchia e Lussemburgo non vanno oltre lo 0-0.

Gruppo H

KAZAKISTAN-SLOVENIA 1-2 – Ad andare in vantaggio sono i padroni di casa, grazie a un colpo di testa di Samorodov, ma nella ripresa la Slovenia ribalta il risultato. Gli autori della rimonta sono David Brekalo e Vipotnik, che consentono alla nazionale ospite di portare a casa i primi tre punti. Per la Slovenia, in campo anche alcune conoscenze della Serie A: l’empolese Stojanović, e Bijol e Lovric dell’Udinese.

DANIMARCA-FINLANDIA 3-1 – Nello stesso girone, la Danimarca ne fa tre alla Finlandia, e si aggiudica il derby del nord. A trascinare i padroni di casa è la stella atalantina Højlund, che all’esordio da titolare in nazionale mette a segno una tripletta, e si conferma uno dei giovani più interessanti nel panorama internazionale. L’unica rete messa a segno dagli ospiti è di Antman, che firma il momentaneo 1-1. Tra i titolari della Danimarca, anche il rossonero Kjaer e Maehle dell’Atalanta.

SAN MARINO-IRLANDA DEL NORD 0-2 – L’Irlanda del Nord ne fa due a San Marino, e conquista tre punti importanti per la classifica del girone. A condannare i padroni di casa, la doppietta di Charles, che nel primo tempo sfrutta una palla tesa di Washington, e nella ripresa va in rete di testa dopo un inserimento sul secondo palo. Per San Marino, annullato anche un gol a Nanni per fuorigioco.

Gruppo J

BOSNIA-ISLANDA 3-0 – Nel girone J, netta la vittoria della Bosnia sull’Islanda, grazie a una doppietta del milanista Krunić e alla rete di Dedić. Buono anche l’esordio da titolare per Tahirović, giovane prospetto della Roma, che rimedia però anche un cartellino giallo.

PORTOGALLO-LIECHTENSTEIN 4-0 – Il Portogallo domina in casa, grazie a un gol di Cancelo a inizio partita e alle reti di Bernardo Silva e di Ronaldo nel secondo tempo. Doppietta per l’ex attaccante di Juventus e Real Madrid, che colpisce il Liechtenstein prima su rigore e poi su calcio di punizione. Grazie a questo match, l’asso portoghese ha stabilito un nuovo record: è ora il calciatore ad aver vestito più volte la maglia di una nazionale in tutto il mondo (197 presenze), ed è anche a 120 reti con il Portogallo.

Tranquilla la partita del romanista Rui Patrício tra i pali, mentre dura meno di mezz’ora quella di Leão, attaccante del Milan.

SLOVACCHIA-LUSSEMBURGO 0-0 – Finisce a reti bianche tra Slovacchia e Lussemburgo, match durante il quale il centrocampista del Napoli Lobotka non è riuscito a guidare la sua squadra alla vittoria. Un punto a testa per le due nazionali che rimangono dunque attaccate a Bosnia e Portogallo, entrambe in testa al girone.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, le gare di domenica

Nella domenica della 26^ giornata la Juventus torna alla vittoria superando in...

Sassuolo: esonerato Alessio Dionisi

Il Sassuolo ha esonerato Alessio Dionisi, sulla panchina degli emiliani dal 2021....

Serie A: 26^ giornata, le gare di sabato

Scontri importanti in chiave salvezza in questo sabato della 26^ giornata di...

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...