sabato , 24 Febbraio 2024
Home Primo piano Lazio: Cataldi rinnova fino al 2027
Primo pianoTutte le news

Lazio: Cataldi rinnova fino al 2027

Centrocampista in maglia biancoceleste dal 2006

Il centrocampista della Lazio Danilo Cataldi ha rinnovato il suo contratto con la Lazio fino al 2027.

Lo ha comunicato la società attraverso una nota: “La S.S. Lazio comunica che il calciatore Danilo Cataldi ha rinnovato il contratto con il club fino al 30 giugno 2027. Il centrocampista vanta la vittoria di un Campionato Primavera, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana e con questo nuovo accordo potrà continuare a scalare la classifica dei calciatori più presenti nella storia della Lazio”.

La carriera di Cataldi

Tifoso biancoceleste e cresciuto nell’Ottavia, Cataldi viene acquistato dalla Lazio nel 2006. Fa tutta la trafila nelle giovanili fino ad arrivare allo scudetto 2013 nella Primavera allenata da Alberto Bollini.

Deve le sue prime convocazioni in prima squadra a Vladimir Petkovic. Il 9 luglio 2013 rinnova il contratto fino al 2017 e viene convocato per il ritiro estivo e poi ceduto in prestito al Crotone in serie B. Alla fine di quel campionato rientra alla Lazio dopo aver totalizzato 38 presenze e 4 gol in Calabria.

Esordisce in maglia biancoceleste negli ottavi di Coppa Italia il 14 gennaio 2015 con Stefano Pioli in panchina. La prima in Serie A avviene quattro giorni più tardi nella gara all’Olimpico persa contro il Napoli (0-1) quando all’81’ entra in sostituzione di Marco Parolo. Il 9 marzo, durante Lazio-Fiorentina (4-0), riceve la fascia di capitano dopo l’uscita dal campo di Stefano Mauri diventando il più giovane capitano nella storia biancoceleste.

Conclude la prima stagione con la maglia della Lazio totalizzando 21 presenze. Nell’ottobre successivo fa il suo esordio internazionale in occasione della partita della fase a gironi di Europa League vinta dalla Lazio per 3-sul Saint-Étienne.  Il 24 gennaio 2016 segna il suo primo gol in A con la Lazio: la partita è Lazio-Chievo finita 4-1 e Cataldi firma la rete del raddoppio con una botta al volo dal limite che si insacca all’angolino. Chiude la stagione con 27 presenze e 2 reti.

Dopo i prestiti a Genova e Benevento, torna a vestire la maglia biancoceleste in occasione della sconfitta interna, per 1-2, contro il Napoli il 18 agosto 2018. Il 4 novembre successivo ritrova anche il gol contro la Spal (4-1). Il 2 marzo 2019 firma il gol del 3-0 nel derby contro la Roma. Segnerà anche il gol del 3-1 nella gara che assegnerà alla Lazio la Supercoppa italiana a Ryad contro la Juventus il 22 dicembre 2019.

E’ con Maurizio Sarri (2021) che scala le gerarchie alternandosi con Lucas Leiva. Il 24 febbraio 2022, nello spareggio di Europa League contro il Porto, segna il suo primo gol europeo, è quello che vale il 2-2 contro i portoghesi che si qualificheranno ai danni della Lazio. Chiude la stagione con 43 presenze totali fissando il suo personale record.

Oggi Danilo Cataldi è il perno fondamentale del centrocampo di Sarri.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...

Lazio: ufficiale il rinnovo di Ivan Provedel

La SS Lazio ha annunciato tramite un comunicato il rinnovo contrattuale per...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 26^ giornata del campionato di Serie...

Calcio stra-ordinario: il Clásico dell’Astillero

di Andrea Iustulin – Appena si parla di calcio associandolo al Sud...