lunedì , 24 Giugno 2024
Home Primo piano Serie A: il Monza espugna il Mapei nel recupero, Sassuolo battuto 2-1
Primo pianoTutte le news

Serie A: il Monza espugna il Mapei nel recupero, Sassuolo battuto 2-1

Nella ripresa Ciurria e Pessina rimontano la rete di Berardi del primo tempo

di Antonio Frateiacci – Si apre con una vittoria nei minuti di recupero la 36^ giornata di Serie A. Nell’anticipo del venerdì sera, il Monza di Palladino espugna il Mapei Stadium in rimonta grazie alle reti di Ciurria e Pessina (nel recupero). A nulla è servito il rigore trasformato da Berardi sullo scadere della prima frazione. Così i lombardi volano all’ottavo posto a quota 52 punti mentre gli emiliani rimangono in tredicesima posizione con 44 punti.

La partita

Nei primi minuti di gioco il Monza fatica a trovare gli spazi in costruzione, con i padroni di casa che riescono bene a chiudere le linee di passaggio. Gli attacchi dei neroverdi passano spesso dai piedi di Berardi. Intorno al 20’ Di Gregorio si supera due volte, prima sul destro di Bajrami e poi sul sinistro del numero 10. Poco più tardi l’arbitro Santoro concede la massima punizione per un fallo di mano di Sensi,  interviene il VAR e revoca la decisione dell’arbitro per un fuorigioco di Toljan. A pochi secondi dall’intervallo l’episodio che rompe gli equilibri: tocco di mano di Izzo su corner, il direttore di gara lascia proseguire ma Il VAR lo richiama all’On Field Review. Dopo aver rivisto le immagini Santoro concede il penalty. Dal dischetto Berardi non sbaglia, spiazza Di Gregorio e al 45’+6’ fa 1-0. 

La ripresa inizia con i padroni di casa che provano a fare la partita cercando il raddoppio. Alla prima occasione buona però il Monza pareggia: cross basso dalla destra del neo entrato Birindelli e girata di Ciurria che di sinistro batte Consigli e fa 1-1. Otto minuti più tardi altro episodio chiave: Tressoldi perde una palla sanguinosa sulla trequarti, il brasiliano interviene da dietro sull’avversario e si vede sventolare il secondo cartellino giallo della serata, Sassuolo in 10 al 68’. Gli ospiti provano ad approfittare della superiorità numerica ma gli uomini di Dionisi tengono con i denti il risultato fermo sull’1-1. Solo in pieno recupero il Monza riesce a passare in vantaggio:Vignato e Pessina combinano un triangolo che porta quest’ultimo a concludere da buona posizione. Il capitano dei lombardi non sbaglia e firma il gol del 1-2. Ormai non c’è più tempo, il Monza vince a Reggio Emilia e continua a stupire, i neroverdi sembrano aver tirato i remi in barca. 

Il tabellino

Sassuolo-Monza 1-2

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Rogerio; Frattesi (73’ Zortea), Lopez, Henrique (69’ Ferrari); Berardi (73’ Thorstvedt), Pinamonti (62’ Defrel), Bajrami (62’ Ceide). Allenatore: Dionisi

Monza (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Marì, Caldirola (53’ Marlon); Ciurria, Pessina, Sensi (53’ Birindelli), C. Augusto; Mota (76’ Vignato), Caprari (53’ Rovella); Petagna (87’ Gytkjaer). Allenatore: Palladino

Arbitro: Santoro (Messina)

Marcatori: 45’ + 6’ rig. Berardi (S), 60’ Ciurria (M), 90’ + 3’ Pessina (M)

Ammoniti: Marì (Monza), Caprari (Monza), Tressoldi (S), Caldirola (M), Tressoldi (S), Marlon (M)

Espulsi: Tressoldi (S)

Le dichiarazioni post partita

Palladino: “Le critiche sono sempre costruttive e noi le accettiamo. Al di là di quello che potevamo fare meglio, va dato merito al Sassuolo che ci ha messo in difficoltà e non ci ha fatto giocare. Potevamo fare meglio, ma nel secondo tempo ci siamo sbloccati e abbiamo trovato più ampiezza nella manovra. Siamo passati 11 contro 10, ma credo che sia stata una prova di carattere e mi è piaciuto lo spirito di chi è entrato. Siamo soddisfatti di questa grande vittoria. La squadra va forte, non ha mai avuto cali fisici e devo ringraziare lo staff. I ragazzi lavorano bene durante la settimana, io chiedo tanto a livello atletico. In base a quello che vedo durante la settimana, faccio le sostituzioni: merito a chi entra con voglia di cambiare la partita. Le 5 sostituzioni hanno cambiato il calcio: io ci credo molto, con le sostituzioni si possono cambiare le partite. Spesso a noi succede di cambiare la partita in positivo e siamo contenti. E’ la prima volta che esulto ad un gol nostro. E’ stata una partita difficile, vanno fatti i complimenti all’avversario che ci ha messo in difficoltà come pochi altri ed è bello rimontare. La squadra ha un grande cuore e adesso dobbiamo finire bene con le ultime due partite. Rovella? Con lui parlo spesso, è un ragazzo molto esigente con sé stesso e ha grande voglia di giocare. Quando è entrato ha fatto la differenza: se continua così, può fare una grande carriera. Gli do dei consigli e lui mi dice la sua. A fine gara gli ho fatto i complimenti. Ciurria per me è un jolly. Stravedo per lui, sta facendo grandi cose e secondo me è arrivato troppo tardi a dimostrare il suo grande valore. Mi auguro che possa fare sempre meglio, perché ha ampi margini di miglioramento. Dà tutto per questa maglia”.

Dionisi: “Ho visto un ottimo Sassuolo, contro una squadra che sta facendo bene. Fino al 60′ il pari era ingiusto. Qualche errore individuale non ci ha permesso di finire in 11 e di ottenere un risultato. Siamo in crescita, ma se finisci in 10 e non riesci a raddoppiare poi per una squadra in salute è un vantaggio. Ci manca esperienza, che si può fare solo giocando. Tanti sono al primo anno in Serie A da titolari: pecchiamo in qualche errore individuale, che paghiamo caro come oggi. 11 contro 11 la partita era diversa. Posso recriminare solo sul risultato: certi dettagli a questi livelli si pagano. Eravamo in controllo della partita, poi abbiamo preso l’espulsione su palla nostra. Tressoldi sta facendo bene, ma nei dettagli deve crescere”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 3^ giornata – gruppo A, passano Germania e Svizzera

di Marcello Baldi – Archiviata la terza giornata della fase a gironi...

Euro 2024: 2^ giornata – gruppo E, Belgio-Romania 2-0

di Andrea Cesarini – Nella gara del Rhein Energie Stadion di Colonia...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo F

di Edoardo Colletti- Nella seconda giornata del gruppo F il Portogallo surclassa...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo D

di Marco Schiacca – La seconda giornata del gruppo D va in...