sabato , 24 Febbraio 2024
Home Primo piano Serie A: 1^ giornata, le gare del lunedì
Primo pianoTutte le news

Serie A: 1^ giornata, le gare del lunedì

A Torino il primo 0-0 del campionato, il Milan piega il Bologna

di Marco Schiacca – Con i posticipi del lunedì si è chiusa la prima giornata della Serie A 2023-24. Nella gara delle 18,30 pareggio a reti inviolate tra Torino e Cagliari, in una gara combattuta ma fortemente condizionata dal caldo come successo anche nelle altre gare del sabato e della domenica. Nel posticipo serale invece il Milan non ha dato l’impressione di soffrire più di tanto le temperature: i rossoneri partono forte a Bologna segnando due gol in 21 minuti per poi controllare la gara fino alla fine senza troppi rischi.

Torino-Cagliari 0-0 (ore 18.30)

Match equilibrato quello delle 18,30 tra il Torino di Ivan Juric e il neopromosso Cagliari di Claudio Ranieri, visibilmente commosso nel minuto di raccoglimento in ricordo di Carlo Mazzone. Inizio gara con il Torino a cercare di fare la partita e con il Cagliari molto aggressivo nel tentativo di tenere i granata lontani dalla propria porta. Nel primo tempo solo due le occasioni da gol, una per parte. La prima per i padroni di casa capitata sui piedi del granata Sanabria ma ben neutralizzata da Radunovic; la seconda è per il Cagliari, costruita e finalizzata da Nandez che ha costretto Milinkovic-Savic a una straordinaria parata a deviare la palla indirizzata all’incrocio dei pali. Nella ripresa il ritmo gara cala notevolmente con il passare dei minuti anche a causa del gran caldo. La prima conclusione è del Torino quando è scoccata l’ora di gioco: è Vojvoda a concludere forte ma a lato sulla respinta della difesa del Cagliari. La risposta dei rossoblu arriva poco dopo con due neo entrati, prima ci prova Jankto e poi Pavoletti. L’ultima occasione è del Torino che, nei sei minuti di recupero decretati dall’arbitro Cosso, con un diagonale di Bellanova respinto che Radonjic spedisce fuori. Quello tra il Torino ed il Cagliari è da registrare come il primo 0-0 di questa Serie A. Nel prossimo turno, i granata andranno a far visita al Milan, mentre i sardi ospiteranno l’Inter.

Bologna-Milan 0-2 (ore 20.45)

La traversa clamorosa di Lykogiannis dopo nemmeno un minuto di gioco, lasciava pensare a una gara ben più complicata per il Milan. Però sono bastati 21 minuti ai rossoneri per mettere la partita sulla strada della vittoria contro un Bologna ancora alla ricerca degli equilibri dello scorso campionato. Ci ha pensato prima Giroud all’11’ su assist di Reijnders ben imbeccato in profondità da Pulisic; poi è lo stesso capitano della nazionale Usa, dopo uno scambio veloce con Giroud, a concludere con un bel diagonale quando è da poco scoccato il 21’. Fino alla fine della prima frazione di gioco è più il Milan a cercare il terzo gol che il Bologna a tentare di riaprire la gara. Intervallo insolito per la squadra di Pioli che non scende negli spogliatoi per il troppo caldo e rimane in prossimità della sua panchina. Il primo quarto d’ora è della ripresa di marca rossoblù: la squadra di Thiago Motta attua una costante pressione e mostra un maggior ordine ed equilibrio anche con l’inserimento di qualche forza fresca. Nel giro di due minuti intorno al 60’ prima Ndoye colpisce il palo esterno, subito dopo ci provano nella stessa azione Aebischer prima e Posch poi. A un minuto dal 90’, palo anche per il Milan, è di Leao dopo un ubriacante dribbling sulla sinistra.

I rossoneri vincono la gara di esordio con molte facce nuove in campo, tutte già molto ben integrate, Reijnders e Pulisic su tutti. Al Bologna serve urgentemente una punta di peso dopo l’addio di Arnautovic. Per il Milan la prossima sfida sarà quella del “Meazza” contro il Torino mentre gli emiliani faranno visita alla Juventus.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...

Lazio: ufficiale il rinnovo di Ivan Provedel

La SS Lazio ha annunciato tramite un comunicato il rinnovo contrattuale per...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 26^ giornata del campionato di Serie...

Calcio stra-ordinario: il Clásico dell’Astillero

di Andrea Iustulin – Appena si parla di calcio associandolo al Sud...