sabato , 24 Febbraio 2024
Home Primo piano Penalidade Máxima: il Brasile combatte la corruzione nel calcio
Primo pianoTutte le news

Penalidade Máxima: il Brasile combatte la corruzione nel calcio

Squalifiche estese a livello mondiale per 11 giocatori

di Sandro Di Loreto – La decisione della FIFA dello scorso 12 di settembre di estendere la squalifica a livello mondiale degli 11 giocatori brasiliani già puniti dalla Confederação Brasileira de Futbol (CBF), è un’ulteriore tappa della lotta che è in atto in Brasile contro la manipolazione dei risultati nell’ambito di uno schema di scommesse clandestine.
L’operazione “Penalidade Maxima” è diretta dal Pubblico Ministero di Goiás (uno dei 27 stati che compone il Brasile ed è dove è cominciato tutto con la prima denuncia che ha coinvolto il Vila Nova, attualmente in Serie B) ed è entrata nella sua seconda fase.
Fino a oggi 9 scommettitori e 15 giocatori sono stati condannati, di questi 11 avevano tentato di “fuggire” all’estero per aggirare la condanna.
L’ Operação Penalidade Máxima è partita il 14 di febbraio 2023, realizzata dal Gruppo di Attuazione Speciale di Combattimento al Crimine Organizzato (GAECO), per poi estendersi in una seconda fase più ampia a partite di maggio visto l’aumento della dimensione delle investigazioni che ha coinvolto anche la Serie A.
Leader dello schema di corruzione sembra essere Bruno Lopez de Moura, proprietario dell’impresa BC Sport Management, In società con sua moglie Silva Motta anch’essa denunciata.
Come funziona lo schema di corruzione?
Non sembra essere focalizzato sulla manipolazione dei risultati delle gare, ma sull’accadimento di determinati eventi come ammonizioni o espulsioni.
I giocatori vengono contattati attraverso la rete sociale o WhatsApp, viene offerta loro una somma in denaro in cambio ad esempio di farsi ammonire. Una volta raggiunto l’accordo, gli scommettitori giocano una scommessa multipla (che coinvolge più gare) per incassare poi la vincita.

Al momento non sembra essere convolta la classe arbitrale.
Le partite oggetto di investigazione sono:
Per il 2022: Palmeiras-Juventude 2-1; Juventude-Fortaleza 1-1; Ceará-Cuiabá 1-1; Sport-Operário 5-1; Santos-Avaí 1-1;
Goías-Juventude 1-1; Bragantino-America MG 1-4; Criciúma-Tombense 2-0; Sampaio Corrêa-Londria 2-1; Cuiabá-Palmeiras 1-1; Vila Nova-Sport 0-0; Botafogo-Santos 0-0.
Per il 2023: Guarani-Portuguesa 2-1; Esportivo-Novo Hamburgo 0-0; Caxias-São Luiz 0-0

La paura è che sia solo l’inizio di un lungo e triste viaggio.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...

Lazio: ufficiale il rinnovo di Ivan Provedel

La SS Lazio ha annunciato tramite un comunicato il rinnovo contrattuale per...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 26^ giornata del campionato di Serie...

Calcio stra-ordinario: il Clásico dell’Astillero

di Andrea Iustulin – Appena si parla di calcio associandolo al Sud...