sabato , 15 Giugno 2024
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoRubricheTutte le news

Serie A: 6^ giornata, curiosità statistiche

Pioli contro il Cagliari conquista la sua 200^ vittoria in Serie A

Di Marco Schiacca – Nel programma della 6^ giornata del campionato di Serie A, risaltano la prima sconfitta stagionale dell’Inter battuta in casa dal Sassuolo, e la caduta rovinosa della Roma a Genoa. Pioli contro il Cagliari conquista la sua 200^ vittoria in Serie A da allenatore, la Fiorentina non riesce ad annullare il tabù vittoria a Frosinone.

Pollice su

  • La Juventus torna alla vittoria e lo fa nella gara casalinga contro il Lecce deciso da un gol di Milik. L’assist per il gol del polacco è stato fornito da Adrien Rabiot che con 12 e 7 assist è il giocatore che più di tutti in Serie A ha partecipato attivamente alla realizzazione di un gol dall’inizio della scorsa stagione ad oggi.
  • Il Milan si impone in rimonta sul campo del Cagliari e la vittoria conseguita è la numero 200 in Serie A per il suo allenatore Stefano Pioli. La media punti dell’allenatore rossonero in Serie A è di 1,56 a partita, in virtù di 723 punti in 461 presenze.  
  • L’Empoli batte la Salernitana al “Castellani” e conquista i primi 3 punti in questo campionato, per i toscani quello di Baldanzi è stato anche il 1° gol realizzato in questo torneo. Dopo 6 giornate tutte le squadre del campionato hanno segnato almeno 1 rete.
  • L’Atalanta esce con i 3 punti dalla trasferta di Verona contro l’Hellas grazie ad una rete di Teun Koopmeiners, l’olandese è il centrocampista che ha segnato più gol in Serie A dall’inizio del 2023, 8 in tutto.
  • Il Sassuolo espugna il terreno della capolista Inter con il gol decisivo di Domenico Berardi. Il fantasista neroverde è il giocatore in attività che ha segnato più gol in gare di campionato contro l’Inter, 8 in 16 gare. Per Berardi sono attualmente 116 i gol realizzati in 300 gare di Serie A.
  • La Lazio torna alla vittoria nella gara casalinga contro il Torino dopo aver ottenuto 1 sconfitta e 1 pareggio nelle ultime 2 partite interne di campionato. Con Maurizio Sarri in panchina, i biancocelesti non hanno mai mancato la vittoria per 3 gare di fila, cosa successa l’ultima volta nel dicembre 2020 con Simone Inzaghi alla guida.
  • Il Napoli, vittorioso nella gara casalinga contro l’Udinese, è la squadra dell’attuale Serie A che ha realizzato il più alto numero di tiri nello specchio di porta insieme all’Inter nelle prime 6 giornate, 100 in tutto per una media di 16,6 a partita.
  • Il Frosinone conquista 1 punto in rimonta contro la Fiorentina allo “Stirpe”, i ciociari sono così imbattuti da 5 turni in cui hanno fatto registrare 2 vittorie e 3 pareggi. In Serie A mai prima d’ora il Frosinone aveva inanellato una serie di 5 match consecutivi senza sconfitte.
  • Il Genoa surclassa la Roma con un netto 4-1 anche grazie ad una rete di Mateo Retegui autore di una prestazione da sottolineare. Nell’era dei 3 punti a vittoria solo 3 debuttanti in Serie A con la maglia del Genoa hanno realizzato almeno 3 reti nelle prime 6 gare di campionato: Mateo Retegui nel 2023, Krzysztof Piatek nel 2018, Diego Milito nel 2008.

Pollice giù

  • Il Cagliari si fa rimontare dal Milan è perde per 1-3 sul proprio campo, i sardi hanno vinto solo 1 delle ultime 11 gare casalinghe di Serie A, per il resto sono state 7 sconfitte e 3 pareggi, unica vittoria in questo parziale l’1-0 contro il Sassuolo del 16 aprile 2022.
  • La Salernitana esce sconfitta dalla trasferta di Empoli e insieme all’Udinese ed il Cagliari forma il gruppo delle squadre ancora a secco di vittorie in questo campionato. Nelle precedenti 6 esperienze in Serie A degli amaranto una cosa del genere era successa nei campionati 1998-99 e in quello 2021-22.
  • Il Verona, sconfitto in casa dall’Atalanta, non è riuscita a segnare nemmeno un gol negli ultimi 3 match di questo campionato. In Serie A i veneti non rimanevano almeno 3 gare consecutive senza segnare dallo scorso marzo 2023, in quel caso contro Roma, Fiorentina e Spezia.
  • L’Inter sconfitta dal Sassuolo al “Meazza” perde la sua prima gara in questo campionato dopo 5 vittorie consecutive. Dopo 6 giornate giocate, in questa serie A, non c’è più una squadra con lo “0” nella casella delle partite perse.
  • Nella gara persa a Roma contro la Lazio, il Torino ha centrato la porta avversaria in sole 2 occasioni. Nella Serie A in corso, solo il Cagliari (12) ha effettuato meno tiri nello specchio del Torino, che ne ha effettuati 15 in tutto.
  • L’Udinese esce sconfitta dalla gara al “Maradona” contro il Napoli. Nell’anno solare 2023, tra le partecipanti agli ultimi 2 campionati nessuna ha vinto meno gare rispetto all’Udinese, 5 appena come la Salernitana.
  • La Fiorentina si fa rimontare a Frosinone e deve rimandare l’appuntamento con la vittoria sul campo dei ciociari in Serie A, in 3 precedenti, 3 pareggi, 1-1 il risultato di stasera, 0-0 nelle gare del 20 marzo 2016 e 1-1 in quella del 9 novembre 2018.
  • Monza e Bologna si dividono la posta con una gara senza reti, nell’anno solare 2023, solo la Salernitana, 13, ha pareggiato più partite rispetto a Monza e Bologna che ne hanno totalizzate 12 a testa.
  • La Roma perde nettamente il match di Marassi contro il Genoa, 4-1 il finale. I giallorossi restano così fermi a 5 punti in classifica. Nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994-95), i giallorossi avevano conquistato così pochi punti dopo 6 giornate solo nel campionato 2010-11.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 1^ giornata – gruppo A, Germania-Scozia 5-1

di Marcello Baldi – Nella gara d’esordio di Euro2024, la Germania vince...

Calcio stra-ordinario: il derby di Mostar

di Andrea Iustulin – Il derby di Mostar, conosciuto anche come “Vječiti...

Allenatori: Udinese, panchina a Runjaic

Dopo la separazione con Fabio Cannavaro, l’Udinese ha scelto di affidare al...

Euro 2024: presentato il pallone ufficiale

di Andrea Cesarini – Si chiama Fussballiebe, in tedesco “amore per il...