venerdì , 24 Maggio 2024
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoRubricheTutte le news

Serie A: 8^ giornata, curiosità statistiche

Prima doppietta in giallorosso per Lukaku; Cagliari, Udinese e l'Empoli ancora a secco di successi.

Di Marco Schiacca – Nel programma della 8^ giornata del campionato di Serie A, Allegri si aggiudica il suo 14° derby della Mole, il Frosinone e il Monza fanno registrare partenze migliori rispetto al passato nella massima serie, mentre il Cagliari non era mai partito così male. I sardi, l’Udinese e l’Empoli ancora a secco di successi.

Pollice su

  • Il Sassuolo pareggia 1-1 a Lecce con il 5° gol stagionale di Domenico Berardi, i neroverdi sono fino ad ora la squadra di questo torneo ad aver segnato più reti con giocatori italiani: 9 in tutto con i 4 segnati da Andrea Pinamonti.
  • Il Lecce pareggia in rimonta contro il Sassuolo con la rete di Nikola Krstovic, l’attaccante del Lecce, nato il 5 aprile 2000, è l’unico giocatore nato dopo il 1° gennaio del 2000 ad aver trovato almeno 4 gol in questa Serie A.
  • Il Bologna esce con un punto dalla gara del Meazza contro l’Inter dopo essere stato sotto di due reti. Da quando Thiago Motta siede sulla panchina del Bologna, i rossoblù hanno perso solamente 11 gare di campionato, le stesse perse dall’Inter nello stesso periodo, meglio solo il Napoli con 5 ed il Milan con 9.
  • La Juventus si impone nel derby casalingo contro il Torino per 2-0. Il suo allenatore Massimiliano Allegri ha perso soltanto 1 dei 20 match contro il Torino in Serie A da quando siede sulla panchina dei bianconeri, per il resto sono stati 14 vittorie e 5 pareggi.
  • Col la vittoria in trasferta contro il Genoa, il Milan guida la classifica con 21 punti, per quella che è la seconda miglior partenza del Milan dopo 8 partite nell’era dei tre punti a vittoria. Meglio i rossoneri fecero solo nel 2021-22 quando ne conquistarono 22.
  • Il Monza si impone per 3-0 alla Salernitana e tocca quota 12 punti in classifica. Rispetto allo scorso campionato, i brianzoli hanno 5 punti in più in classifica, tra le formazioni presenti negli ultimi due campionati solo l’Inter è migliorata di più (+7).
  • 12 i punti in campionato per il Frosinone dopo la vittoria interna sul Verona, è questa per i ciociari la miglior partenza in Serie A, nelle due precedenti partecipazioni la migliore dopo 8 giornate era stata quella del 2015-16 con 7 punti.
  • La Lazio si aggiudica il match casalingo contro l’Atalanta con il gol decisivo di Matias Vecino al suo 3° gol stagionale. Quello del calciatore uruguayano è il 6° realizzato dai centrocampisti di Sarri in questo il campionato, sul totale dei gol fatti dai calciatori biancocelesti (9 in tutto escluso l’autorete di De Ketelaere) per una percentuale del 66,6%.
  • La Roma esce vittoriosa per 4-1 dalla trasferta di Cagliari anche grazie alla prima doppietta di Romelu Lukaku in maglia giallorossa. Lukaku, 5 gol in 6 gare, sta facendo registrare la sua migliore partenza in carriera da quando gioca nei top 5 campionati europei, 0,83 la sua media gol per gara. Tra i giocatori esordienti in maglia giallorossa, l’unico a far meglio di lui fu Batistuta con 8 gol nelle prime 6 gare.
  • La Fiorentina, battendo il Napoli al Maradona, tocca quota 17 punti dopo 8 gare di campionato. Solo in due occasioni nell’era dei tre punti a vittoria i viola avevano fatto meglio, nel campionato 1998-99 e in quello 2015-16 quando collezionarono in entrambe i casi 18 punti.

Pollice giù

  • Nella trasferta di Empoli finita 0-0 l’Udinese deve rimandare ancora l’appuntamento con la prima vittoria in questo campionato, mai nella loro storia in Serie A infatti i friulani non avevano trovato almeno un successo nelle prime 8 gare di campionato.   
  • L’Empoli non trova il gol nel pareggio casalingo contro l’Udinese, dopo 8 giornate 1 solo gol all’attivo per la squadra toscana per quello che è il record negativo nella storia del campionato di Serie A.
  • All’Inter non è bastato il doppio vantaggio nella gara casalinga contro il Bologna per riuscire a vincere la partita, nelle ultime 2 gare di campionato al Meazza, la squadra di Inzaghi ha perso in rimonta ben 5 punti, 2 contro la squadra di Thiago Motta, 3 contro il Sassuolo.
  • Per il Torino, sconfitto nel derby dalla Juventus, solo 2 i punti conquistati nelle ultime 4 gare di campionato. 3 invece le gare senza nemmeno 1 gol all’attivo per la squadra di Juric, cosa che non succedeva da 9 anni, con Ventura in panchina.
  • Il Genoa perde a Marassi contro il Milan con il discusso gol di Pulisic al minuto 87. La squadra di Gilardino ha subito 6 gol nell’ultimo quarto d’ora di gioco, nessuna altra squadra di questo campionato ne ha incassati di più in questo segmento di gara.
  • La Salernitana esce sconfitta dalla trasferta di Monza con 3 gol al passivo. La squadra di Paulo Sousa ha subito già 17 gol in questo campionato per una media di 2,12 a gara, nessuno ha fatto peggio tra le squadre di questo torneo.
  • Il Verona esce sconfitto dalla trasferta di Frosinone, i veneti non hanno trovato il successo in 34 delle ultime 35 trasferte di campionato contro avversarie della regione Lazio, in questo parziale 26 sconfitte e 8 pareggi, unica vittoria il 2-1 contro la Lazio il 12 dicembre 2020.
  • L’Atalanta si ferma all’Olimpico, 3-2 il risultato finale contro la Lazio, i bergamaschi che avevano vinto l’ultima trasferta a Verona, non riescono a raccogliere 2 successi esterni di fila in campionato dal settembre 2022.
  • Il Cagliari battuto in casa dalla Roma, non ha ancora vinto 1 gara in questo campionato, i sardi non rimanevano senza nemmeno un successo dopo 8 gare dal campionato 2006-07 dove però trovarono 4 pareggi. Con solo 2 punti in classifica i sardi fanno registrare il loro peggior avvio nella massima serie dopo questo numero di gare.
  • Nella gara contro la Fiorentina il Napoli esce ancora sconfitto dal Maradona dopo aver perso anche contro il Real Madrid in Champions League. I partenopei non perdevano 2 gare di fila in tutte le competizioni dal novembre 2021 quando le sconfitte arrivarono contro l’Inter in campionato e lo Spartak Mosca in Champions League.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è...

Serie A: 38^ turno, l’anticipo di giovedì

di Gianluca Stanzione – Nell’anticipo della 38^ giornata, la Fiorentina passa 3-2...

Euro 2024: Italia, i preconvocati di Spalletti

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha comunicato la lista dei 30 preconvocati...

Bologna: ufficiale, Thiago Motta lascia

Il Bologna ha annunciato che Thiago Motta ha deciso di non rinnovare...