martedì , 23 Luglio 2024
Home Primo piano Euro 2024 – 7^ giornata, gruppo J
Primo pianoTutte le news

Euro 2024 – 7^ giornata, gruppo J

Record CR7: sesta qualificazione a un Europeo

(Foto profilo X Euro2024)

di Gabriele Rogani – Si è conclusa la settima giornata del gruppo J, valida per le qualificazioni ad Euro 2024. Alle 20.45 si sono disputati i match tra Portogallo e Slovacchia, quello tra Islanda e Lussemburgo, e quello tra Liechtenstein e Bosnia-Erzegovina. Ancora un successo per il Portogallo, che resta a punteggio pieno vincendo la settima gara consecutiva e conquistando di fatto il pass per Euro 2024. Ritrova il successo la Bosnia dopo il cambio in panchina, mentre rallenta ancora la rincorsa del Lussemburgo alla qualificazione. 

Islanda-Lussemburgo 1-1

Al Laugardalsvollur di Reykjavik termina 1-1 la sfida tra Islanda e Lusssemburgo. Il match si sblocca al minuto 23’ con il vantaggio dei padroni di casa firmato da Oskarsson. Nel primo minuto della ripresa il nuovo entrato Rodrigues pareggia subito i conti, siglando la rete del pareggio e regalando un punto ai suoi: con questo pareggio il Lussemburgo sale a quota 11 nel girone, a due punti dalla Slovacchia seconda. Sale a quota sette punti l’Islanda, al penultimo posto nel girone.

Portogallo-Slovacchia 3-2

Termina 3-2 la sfida tra Portogallo e Slovacchia, con la selezione guidata da Roberto Martinez che trova il suo settimo successo consecutivo, salendo a quota 21 punti nel girone. Decisiva la doppietta dell’eterno Cristiano Ronaldo, che sale a quota 125 reti con la propria nazionale, trascinando i compagni verso Euro 2024: per lui sarà il sesto Campionato Europeo. Dopo il doppio vantaggio lusitano gli ospiti avevano accorciato le distanze con la rete di Hancko, per poi subire il 3-1 di Ronaldo. Serve a poco la rete di Lobotka, se non a riaccendere gli ultimi dieci minuti di partita. Con il Portogallo saldamente al comando del gruppo, la Slovacchia resta aò secondo posto due lunghezze di vantaggio dal Lussemburgo terzo.

Liechtenstein-Bosnia Erzegovina 0-2

Il cambio in panchina giova alla nazionale di Dzeko e compagni che vince in trasferta e sale a quota nove punti nel girone, regalandosi qualche speranza in vista delle tre gare rimanenti. La vittoria arriva grazie alle reti di Rahmanovic e Stevanovic, che regalano alla Bosnia il doppio vantaggio nel corso del primo tempo. Dopo l’esonero di Kodro, con il conseguente arrivo in panchina dell’ex Parma Milosevic, la Bosnia cercherà il difficile assalto al secondo posto. 

La classifica del gruppo J

Portogallo punti 21

Slovacchia punti 13

Lussemburgo punti 11

Bosnia-Erzegovina punti 9

Islanda punti 7

Liechtenstein punti 0

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calciomercato: Lazio, ufficiale Castrovilli

di Marcello Baldi – La Lazio ha annunciato l’acquisto di Gaetano Castrovilli....

Calciomercato: Fiorentina, preso Pongracic

di Gianluca Stanzione – Nuovo rinforzo in arrivo per Raffaele Palladino: Marin...

Calciomercato: Milan, ufficializzato Morata

di Marcello Baldi – Il Milan ha annunciato ufficialmente l’acquisto di Alvaro...

Calcio stra-ordinario: il derby di Istanbul

di Andrea Iustulin – Lo sport nazionale e tradizionale turco è stato...