venerdì , 24 Maggio 2024
Home Primo piano Euro 2024: 8^ giornata, gruppo D
Primo pianoTutte le news

Euro 2024: 8^ giornata, gruppo D

La Turchia di Montella batte la Lettonia e vola ad Euro 2024

(Foto sito Tff)

di Simone Palma – Nel gruppo D la Turchia di Vincenzo Montella batte la Lettonia e conquista l’accesso ad Euro 2024, nella sfida tra chi insegue il Galles si impone alla Croazia e la raggiunge al secondo per lo sprint all’altra posizione buona per partecipare all’europeo.

Turchia-Lettonia 4-0

La Turchia di Montella e dell’interista Calhanoglu fa la partita, la Lettonia è abile a difendersi. I padroni di casa trovano il gol del vantaggio al 23′ con Akgun ma il Var annulla tutto per fuorigioco di Calhanoglu. Al 36’ il difensore turco Bardakci trova anche la beffa della traversa. Nella ripresa cambia tutto con la Turchia che si fa sempre più insistente e pericolosa e infatti al 58’ trova il gol del meritato vantaggio con lo stesso Akgun che dopo la rete annullata si rifà segnando di sinistro al volo raccogliendo un cross del compagno Ozkacar. Proprio quest’ultimo  salvata il risultato pochi minuti dopo riuscendo a respingere sulla linea un colpo di testa di Ikaunieksche al 77’. Al minuto 83  Tosun trova la rete del raddoppio grazie a un cross dalla fascia destra di Akaydin che trova la testa  del neo entrato per il 2 a 0 che sembra chiudere il match. La squadra ospite sembra affaticata e non è più nella condizione di reggere i ritmi avversari, infatti crolla sotto i colpi e il giro palla dei padroni di casa. La Turchia forte del doppio vantaggio trova anche altre due reti: prima con Akturkoglu all’88 minuto e poi il definitivo 4-0 con la doppietta di Tosun nei minuti di recupero. Vince la Turchia e Montella stacca anche il pass per  Euro 2024. 

Galles-Croazia 2-1

La partita tra Galles e Croazia valevole per la qualificazione a Euro 2024 è cominciata fin da subito a grandi ritmi dove i 22 in campo non si sono risparmiati fin dal fischio iniziale. La Croazia prende subito il controllo della partita e del campo, la squadra di Dalic infatti costruisce un gran bel possesso palla, soprattutto grazie a Brozovic che si dimostra in splendida forma da subito. Gli ospiti malgrado mantengano il pallino del gioco sembra sempre mancargli l’ultimo passaggio e le poche occasioni che prova a concretizzare, falliscono per imprecisione o tempismi sbaglialti. Dal canto suo i padroni di casa del Galles si difendono e aspettano l’opportunità giusta per sfruttare quache spazio aperto senza però impensierire mai la difesa avversaria in maniera concreta. Il secondo tempo si apre apparentemente sulle stesse fattezze dal primo ma, ecco che arriva la sorpresa con il Galles che mostra tutto il suo cinismo alla prima occasione vera portandosi in vantaggio al 47’ con Harry Wilson, classe 1997, abile a raccogliere un assist del suo compagno di reparto sulla trequarti Brooks, un uno due che ha spiazzato Livakovic. Si aprono cosi 15 minuti di partita fondamentali che vedono i padroni di casa prendere il controllo del match  tentando non solo di salvare il risultato ma di rendersi pericolosa anche sottoporta. Ed è di nuovo Wilson che trova al 60^ il goal del raddoppio, che ormai mette il Galles già con i tre punti in tasca. Al 75′ in un momento di bassa tensione, Mario Pasalic ne approfitta per accorciare le distanze e le speranze dei croati, spiazzando Ward e segnando il gol della bandiera per gli ospiti. Il match tra Galles e Croaziasi conclude quindi con i Dragoni che salgono a 10 punti in classifica, acciuffando proprio gli ospiti della serata.

La classifica del Gruppo D

Turchia punti 17

Croazia punti 10

Galles punti 10

Armenia Punti 7

Lettonia punti 3

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è...

Serie A: 38^ turno, l’anticipo di giovedì

di Gianluca Stanzione – Nell’anticipo della 38^ giornata, la Fiorentina passa 3-2...

Euro 2024: Italia, i preconvocati di Spalletti

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha comunicato la lista dei 30 preconvocati...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 38^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Nel quadro delle designazioni della 38^ giornata le due gare...