martedì , 23 Luglio 2024
Home Primo piano Euro 2024: 9^ giornata, gruppo F
Primo pianoTutte le news

Euro 2024: 9^ giornata, gruppo F

Crolla la Svezia in Azerbaigian, bene l’Austria in Estonia

di Gianluca Stanzione – Nella 9^ giornata del gruppo F ko a sorpresa della Svezia in Azerbaigian mentre l’Austria supera senza problemi l’Estonia. Austriaci chiudono il proprio girone in vetta alla classifica in attesa del risultato del Belgio di domenica. Il primato finale sarà determinante ai fini del sorteggio

Estonia-Austria 0-2

A Le Coq Arena di Tallin l’Estonia ospita l’Austria di Rangnick già qualificata e in corsa con il Belgio per la prima posizione. In avvio di gara la squadra ospite prende in mano il comando del gioco e costringe l’Estonia ad abbassarsi.  La prima occasione della gara è per i padroni di casa ma Sinyavskiy non ne approfitta. L’Austria continua a produrre gioco e trova la rete del vantaggio al 26’ con Laimer.  Una volta sbloccata la gara gioca con maggiore tranquillità la selezione austriaca che trova il raddoppio al 40’ Lienhart. Nella ripresa, forti del doppio vantaggio, gli ospiti gestiscono senza correre rischi pur senza approfittare degli spazi concessi dall’Estonia mancando il terzo gol in più di un’occasione. La squadra di casa nonostante una ripresa ordinata non riesce a creare occasioni da rete e la sfida termina senza altre emozioni. Austria in testa al girone in attesa del match del Belgio di domenica.

Azerbaigian-Svezia 3-0

Con le due squadre già fuori dai giochi, la sorpresa di giornata arriva dal Bahramov Stadium di Baku dove l’Azerbaigian di Gianni De Biasi schianta una brutta Svezia. La gara si fa subito in salita per gli ospiti che al 3’ vanno sotto con la rete di Mahmudov.  Lo svantaggio manda in conclusione la la Svezia che al 6’ subisce il raddoppio di Dadashov. Nel finale di primo tempo gli ospiti sciupano due grandi occasioni con Forsberg per riaprire il match.

Nella ripresa Svezia subito aggressiva e Azerbaigian in attesa. La squadra di casa resta in 10 uomini al 56′ a causa dell’espulsione di Mustafazada. Nonostante la superiorità numerica la Svezia non riesce a rientrare in partita e all’89’ arriva la terza rete azera firmata da Mahmudov che chiude i conti. Con questo successo l’Azerbaigian raggiungono la Svezia in classifica a quota 7.

Classifica gruppo F

Austria 19 punti (8 partite giocate)

Belgio 17 punti (7 partite giocate)

Svezia 7 punti (7 partite giocate)

Azerbaigian 7 punti (7 partite giocate)

Estonia 1 punto (7 partite giocate)

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calciomercato: Lazio, ufficiale Castrovilli

di Marcello Baldi – La Lazio ha annunciato l’acquisto di Gaetano Castrovilli....

Calciomercato: Fiorentina, preso Pongracic

di Gianluca Stanzione – Nuovo rinforzo in arrivo per Raffaele Palladino: Marin...

Calciomercato: Milan, ufficializzato Morata

di Marcello Baldi – Il Milan ha annunciato ufficialmente l’acquisto di Alvaro...

Calcio stra-ordinario: il derby di Istanbul

di Andrea Iustulin – Lo sport nazionale e tradizionale turco è stato...