mercoledì , 17 Aprile 2024
Home Rubriche Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistiche Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoTutte le news

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A

Torna a fischiare Fourneau, in Serie A mancava da settembre

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 26^ giornata del campionato di Serie A vedrà tornare in campo per la sua seconda direzione in questo torneo Fourneau che non arbitrava dallo scorso settembre, al Meazza per Milan-Atalanta Orsato con il quale l’Atalanta perde tanto, anche per la Lazio con Guida più sconfitte che successi anche se c’è un precedente positivo dei biancocelesti contro la Fiorentina al Franchi.

La gara di venerdi

Bologna-H.Verona – Rosario Abisso aprirà la 26^ giornata dirigendo Bologna-Verona nella gara di venerdì sera. Abisso sarà alla sua settima direzione in Serie A di questa stagione. Palermitano appartenente alla sezione CAN della sua città, arbitrerà la sua 101^ gara nella massima serie. Nelle 6 direzioni in questa stagione solo in 1 caso si è imposta la squadra padrona di casa. Non ha mai arbitrato prima d’ora questa sfida in Serie A, 13 i precedenti con il Bologna (4 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte), con il Verona invece 9 precedenti (2 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte)

Le gare di sabato

Sassuolo-Empoli – La prima gara del sabato tra Sassuolo e Empoli sarà arbitrata dal bolognese Gianluca Aureliano, appartenente alla sezione arbitrale della sua città di nascita. Fino ad ora sono state 39 le sue direzioni in Serie A, 7 in questo torneo. 18 i rigori fischiati nelle su 39 gare arbitrate nella massima serie, 3 solo in questo torneo dove non ha ancora usato il cartellino rosso. Aureliano non ha mai arbitrato un match in Serie A tra queste due squadre, ha arbitrato 3 volte il Sassuolo (2 vittorie e 1 sconfitta), 4 volte l’Empoli che con lui a dirigere non ha mai vinto (2 pari e 2 sconfitte).

Salernitana-Monza – La gara delle 18.00 di sabato all’Arechi tra Salernitana e Monza, è stata assegnata a MIchael Fabbri. Nato a Faenza e appartenente alla sezione arbitrale di Ravenna, in Serie A ha già diretto 128 gare. In questo campionato è alla sua ottava direzione. In Serie A con lui a dirigere nel 46,5% dei casi si è imposta la squadra ospitante, nel 30,7% quella in trasferta, per il rimanente 22,8% sono stati pareggi. Fabbri in questo campionato sta ammonendo molto poco, la sua media gialli a partita è di 3,29 e con gli arbitri con almeno 7 direzioni ha usato il cartellino giallo solo meno di Marchetti (media 2,57). Sia con i padroni di casa che con gli ospita 3 precedenti e per entrambe 2 pari e 1 sconfitta. 

Genoa-Udinese – Il calcio d’inizio del posticipo di sabato sera del Marassi tra Genoa e Udinese, sarà dato da Francesco Fourneau, romano appartenente alla sezione arbitrale di Roma 1, Fourneau vanta già 37 direzioni nella massima serie, questa sarà la seconda in questo campionato. Nell’unica gara arbitrata in questo torneo, quella tra Frosinone e Fiorentina, ha estratto il cartellino giallo per bene 6 volte. 3 i precedenti con il Genoa in Serie A (1 vittoria, 1 pari e 1 sconfitta), 5 quelli con l’Udinese (1 vittoria, 2 pari e 2 sconfitte)

Le gare di domenica

Juventus-Frosinone – Antonio Rapuano della sezione arbitrale di Rimini sua città natale, sarà il direttore di gara del lunch match di domenica tra Juventus e Frosinone. Per lui questa sarà la 37^ direzione nella massima serie. In questo campionato ha già diretto 8 gare. Dopo Doveri (5 rossi) è attualmente l’arbitro che ha espulso di più, ben 4 volte. Con lui la Juventus ha vinto in 3 precedenti e perso in 1, con il Frosinone invece questo di Torino sarà l’esordio. 

Cagliari-Napoli – Per la gara di domenica pomeriggio tra Cagliari e Napoli è stato designato Luca Pairetto. Torinese della sezione arbitrale di Nichelino, in Serie A ha già collezionato 115 direzioni gare. Tanti i rigori fischiati nella sua esperienza in serie A, 59 in tutto, praticamente 1 rigore ogni 2 partite. In questo campionato l’arbitro di Nichelino sembra aver deciso di condurre le sue con direzioni tese a far giocare di più, per ora la sua media di falli fischiati per contrasto è molto bassa, 0,67, tra le più basse del torneo. In Serie A ha già diretto il Cagliari in 14 gare, 7 delle quali perse dai sardi. Di tutt’altro tenore i precedenti con il Napoli, 9 in tutto con 8 vittorie e 1 sconfitta per i partenopei.

Lecce-Inter – La gara delle 18.00 del Via del Mare tra i padroni di casa e la capolista Inter sarà diretto da Daniele Doveri, nato a Volterra e appartenente alla sezione arbitrale di Roma 1. Fino ad ora sono state 221 le sue direzioni in Serie A. In questo campionato è alla sua undicesima designazione. Doveri in questo torneo è uno degli arbitri che ammonisce di meno, di media 3,30 gialli a partita, tra gli arbitri con almeno 10 direzioni è quello che ammonisce di meno. Doveri non ha mai arbitrato una sfida tra le due squadre in Serie A, con i salentini vanta 8 precedenti con 3 vittorie, 1 pari e 4 sconfitte della squadra giallorossa, con l’Inter il bilancio è invece di 27 direzioni 9 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte per i neroazzurri.

Milan-Atalanta – A Daniele Orsato è stato affidato il posticipo serale di domenica tra il Milan e l’Atalanta. L’arbitro di Montecchio Maggiore appartenente alla sezione arbitrale di Schio, ha già arbitrato 285 gare in Serie A e quella del Meazza sarà la sua 12^ direzione in questo torneo. Nelle 11 gare fin qui dirette si è imposta la squadra ospite solo una volta (il Genoa a Salerno), 7 le vittorie delle squadre di casa e 3 pari. In questo campionato ha arbitrato il Milan nel pareggio di Napoli, e l’Atalanta nella sconfitta contro la Lazio all’Olimpico. Tre i suoi precedenti in questa sfida in Serie A, tutti al Meazza, 2 vinti dal Milan e 1 dall’Atalanta. Con lui a dirigere il Milan pareggia tanto, 14 volte, per il resto 13 successi e 8 sconfitte. Per l’Atalanta invece con lui tante sconfitte, 13, 11 vittorie e 7 pareggi.

Le gare di lunedì

Roma-Torino – Il lunedì si aprirà con la gara delle 18.00 dell’Olimpico tra Roma e Torino, a dirigere sarà Juan Luca Sacchi, l’arbitro nato a Treia e appartenente alla sezione arbitrale di Macerata. Sacchi fino ad ora ha arbitrato 49 gare nella massima serie. Per lui in questo torneo già 9 direzioni, 4 le vittorie delle squadre padrone di casa, 3 quelle della squadra ospite oltre a 2 pareggi. In questo torneo ha già assegnato 4 rigori ma non ha mai estratto il cartellino rosso. Sacchi non ha mai arbitrato una sfida tra le due squadre nella massima serie, e sia Roma che Torino con lui a dirigere non hanno mai pareggiato, per i giallorossi con lui in campo 3 vittorie ed 1 sconfitta, per i granata invece 1 successo e 2 sconfitte.

Fiorentina-Lazio – La sfida che chiuderà la 26^ giornata tra Fiorentina e Lazio, sarà la 194^ direzione in Serie A per Marco Guida della sezione arbitrale di Torre Annunziata. Per lui sarà questa la dodicesima direzione di questo campionato, alla fine di questo turno, sarà lui insieme ad Orsato a detenere il record di direzioni in questo torneo. Nello scorso campionato solo 5 le gare dirette senza ne espulsioni ne rigori concessi. Guida ha già arbitrato 1 volte in Serie A questa sfida, 1-2 il finale del Franchi del 27 ottobre 2019. La Fiorentina con lui a fischiare ha un bilancio abbastanza in equilibrio, 8 successi, 6 pari e 7 sconfitte, per i biancocelesti invece più sconfitte, 10, che vittorie, 8, oltre a 6 pareggi.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: ritorno quarti, passano PSG e Borussia Dortmund

di Andrea Cesarini – Sarà Borussia Dortmund-PSG la prima semifinale di Champions...

Serie A: 32^ giornata, curiosità statistiche 

di Marco Schiacca – Nel programma della 32^ giornata del campionato di Serie...

Lazio: Felipe Anderson annuncia l’addio

Ora è ufficiale: si chiuderà a giugno la storia di Felipe Anderson...

Serie A: 32^ giornata, i posticipi di lunedì

Due i posticipi in programma nel lunedì del 32^ turno di Serie...