giovedì , 22 Febbraio 2024
Home Primo piano Calciomercato: PSG presenta Luis Enrique
Primo pianoTutte le news

Calciomercato: PSG presenta Luis Enrique

Per l'ex Barca e Roma e ct della Roja contratto fino al 2025

(foto sito PSG)

Rescisso il contratto con Christophe Galtier dopo solo un anno, il Paris Saint Germain ha presentato il nuovo tecnico Luis Enrique.

L’ex ct della Nazionale spagnola, che ha anche guidato Celta Vigo, Barcellona e Roma come squadre di club, si è legato ai parigini con un contratto fino al 30 giugno 2025.

Nasser Al Khelaifi, presidente dei parigini ha salutato l’ex tecnico Galtier e i calciatori che hanno ufficialmente lasciato il club: “Galtier ha tutto il nostro rispetto. Ringrazio anche Leo Messi e Ramos. Sono grandi giocatori. Luis Enrique è un nuovo ciclo, un nuovo modo di giocare, uno dei migliori allenatori del mondo, non per quello che ha vinto ma per il suo stile di gioco offensivo che è quello che vogliamo qui a Parigi“.

L’annuncio del PSG

Con una nota sul proprio sito, il PSG ha ufficializzato l’arrivo del nuovo allenatore:

“Il Paris Saint-Germain è lieto di annunciare la nomina di Luis Enrique a capo allenatore della prima squadra professionistica maschile. Il tecnico spagnolo ha firmato un contratto di due stagioni”.

La parole di Luis Enrique

Luis Enrique ha incontrato i giornalisti esibendo una maglia con il numero 2025, la data di scadenza del contratto con i parigini. Queste le sue parole in conferenza stampa:

Voglio ringraziare il presidente per la sua fiducia, sono onorato di essere qui. Sono felice di essere l’allenatore del PSG, non vedo l’ora di parlare una nuova lingua in un Paese e in una città meravigliosi. Dal primo giorno che ho incontrato Luis Campos e il presidente è stato tutto molto facile. In meno di cinque minuti stavamo già parlando delle cose che si potevano fare.
Il progetto e quello che mi offrono è qualcosa che è alla portata di pochissimi. Penso che si adatti molto bene a quella che è la mia idea di intendere il calcio, un calcio divertente per i tifosi e che dà buoni risultati. Ho il supporto della società per costruire la squadra. Non ho dubbi che farò una squadra che ai tifosi del PSG piacerà. Nell’élite del calcio vedremo di cosa siamo capaci. Sono stato nel Barça per tre anni con grandi calciatori. I calciatori sono egoisti e intelligenti. Sanno che se li aiuti, si impegnano e si sacrificano. Dobbiamo essere orgogliosi di rappresentare questo club. L’obiettivo è vincere tutti i titoli”
.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UEL: playoff ritorno, Rennes-Milan 3-2 ma passano i rossoneri

di Simone Palma – La partita Allo stadio Roazhon Park Il Milan,...

UCL: Napoli-Barcellona 1-1, Osimhen risponde a Lewandowski

Esordio da brivido per Francesco Calzona che si siede per la prima...

UCL: Porto-Arsenal 1-0, Galeno risolve al 94′

di Gianluca Stanzione – All’Estadio do Dragào, il Porto di Sergio Conceicao...

Aia: gli arbitri della 26^ giornata di Serie A

L’AIA ha reso note le designazioni arbitrali per la 26^ giornata di...