martedì , 20 Febbraio 2024
Home Primo piano Women’s Nations League: Italia pronta all’ultimo atto con la Svizzera
Primo pianoTutte le news

Women’s Nations League: Italia pronta all’ultimo atto con la Svizzera

In caso di secondo posto sarà permanenza diretta nella Lega A

(foto sito Figc)

di Andrea Casarotti – Domani sera l’Italia femminile concluderà il girone della Women Nations League ospitando la Svizzera al Tardini di Parma. Le avversarie arrivano al match già aritmeticamente condannate al quarto posto con conseguente retrocessione nella Lega B. L’incontro è invece fondamentale per le Azzurre che, grazie alla storica vittoria contro la Spagna nel turno scorso, hanno la grande occasione di conquistare un insperato secondo posto che garantirebbe la permanenza diretta nella Lega A senza dover passare per lo spareggio.

Le ragazze di Soncin, hanno già battuto 1-0 le svizzere all’andata a San Gallo con una reta di Arianna Caruso nel secondo tempo; partita molto equilibrata con possesso palla a favore delle padrone di casa e occasioni equidistribuite da entrambe le parti.

Le due nazionali arrivano a questa partita con morale e motivazioni ben diverse. Le italiane arrivano con il morale a mille per aver battuto dopo ben 21 anni le campionesse del mondo della Spagna in casa loro e per la possibilità di mantenere la Lega A senza playoff. Risultato che rappresenterebbe una iniezione di fiducia dopo i fallimenti europei e mondiali.

 Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha dichiarato: “Il grande lavoro di Andrea Soncin sta facendo riscoprire il senso di appartenenza verso questa maglia il Ct sta ottenendo grandissimi risultati, faccio i complimenti a lui e a tutto lo staff. È stata una ricostruzione rapida e, come successo per la Nazionale maschile, anche in questo caso l’azzurro ha trionfato. Le ragazze si sono riunite, dimostrando orgoglio e determinazione nell’affrontare un girone difficilissimo dove sono presenti le prime due selezioni del ranking FIFA”.

La Svizzera arriva al match dalla prestigiosa vittoria in casa della Svezia ma con il morale non ai massimi per via della retrocessione in Lega B. C’è da scommettere che le svizzere vorranno comunque chiudere il girone a testa alta cogliendo un ulteriore risultato positivo. La pressione sarà però tutta sulle spalle dell’Italia che dovrà confermare i progressi fatti sin qui e completare un’impresa inimmaginabile al momento del sorteggio.

Tutto si deciderà domani sera alle 19.00 al Tardini: le Azzurre potranno confermare la permanenza diretta in Lega A centrando un risultato migliore di quello che otterrà la Svezia impegnata contemporaneamente in Spagna. Una vittoria contro le svizzere tuttavia potrebbe non bastare: per il secondo posto è necessario che l’Italia vinca e che la Svezia non prenda i 3 punti con le spagnole. Qualsiasi altro risultato condannerebbe le azzurre al terzo posto e rimanderebbe ogni verdetto al playoff salvezza.

Le convocate

Portieri: Roberta Aprile (Juventus), Rachele Baldi (Fiorentina), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Sara Gama (Juventus), Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Benedetta Orsi (Sassuolo), Cecilia Salvai (Juventus), Alice Tortelli (Fiorentina);

Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Giulia Dragoni (Barcellona), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Emma Severini (Fiorentina);

Attaccanti: Chiara Beccari (Sassuolo), Agnese Bonfantini (Inter), Michela Cambiaghi (Inter), Sofia Cantore (Juventus), Michela Catena (Fiorentina), Benedetta Glionna (Roma), Valentina Giacinti (Roma), Martina Piemonte (Everton), Annamaria Serturini (Roma).

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Giudice sportivo: le decisioni dopo la 25^ giornata

Resi noti i provvedimenti del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea dopo la 25^...

Calcio in lutto: è morto Andreas Brehme

Lutto nel mondo del calcio, è morto stamattina all’età di 63 anni...

La Liga: i risultati della 25^ giornata

di Edoardo Colletti – Nel weekend della 25^ giornata di Liga il...

Bundesliga: i risultati della 22^ giornata

di Marcello Baldi – Nel 22^ turno di Bundesliga il Bayern Monaco...