mercoledì , 17 Aprile 2024
Home Rubriche Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistiche Serie A: 25^ giornata, curiosità statistiche
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoTutte le news

Serie A: 25^ giornata, curiosità statistiche

Sono 13 i punti persi dalla Lazio da rimonte subite

Di Marco Schiacca – Nel programma della 25^ giornata del campionato di Serie A, l’Inter fa filotto, 8 vittorie nelle prime 8 gare del nuovo anno, la Roma di De Rossi segna almeno 2 reti a partita dal suo arrivo sulla panchina giallorossa, Il Napoli non ha segnato un solo gol da azione di corner, la Lazio perde il suo 13° punto subendo rimonte passive.

Pollice su

  • Il Torino batte il Lecce senza subire reti, e ha subito 1 solo gol negli ultimi 6 match di campionato all’Olimpico Grande Torino, mantenendo la porta inviolata nei 3 più recenti. I granata non registravano 3 clean sheet consecutivi in Serie A dal periodo tra dicembre 2018 e marzo 2019, cinque in quel caso con Walter Mazzarri in panchina. 
  • L’Inter, battendo al Meazza la Salernitana, ha vinto tutte le prime 8 partite in un singolo anno solare in tutte le competizioni per la prima volta nella sua storia dal 1929-30.
  • Il Genoa uscito con un pari dalla gara contro il Napoli del Maradona, è rimasto imbattuto in 5 trasferte consecutive in Serie A, in questo parziale 2 vittorie e 3 pareggi, una serie del genere i grifoni non la infilavano dal 2020 quando con Davide Nicola in panchina arrivarono a 6. 
  • Il Verona ferma la Juventus sul risultato di parità nella gara del Bentegodi, dopo 3 sconfitte interne consecutive in campionato, la squadra di Baroni è rimasta imbattuta in 6 delle ultime 7 partite casalinghe di Serie A, in questo parziale 2 vittorie e 4 pareggi unica sconfitta in questo parziale quella contro la Salernitana nel periodo del 30 dicembre scorso. 
  • L’Atalanta batte in casa il Sassuolo e vince il suo 7° match consecutivo al Gewiss Stadium in campionato; soltanto 4 volte nella sua storia in Serie A i bergamaschi hanno ottenuto una serie del genere, nel periodo tra febbraio-maggio 2021; febbraio-luglio 2020; dicembre 1967-marzo 1968 e aprile-ottobre 1948. 
  • Il Bologna si impone alla Lazio in trasferta con il gol decisivo di Joshua Zirkzee, dei giocatori nati dal 2001 in avanti con più gol su azione segnati nei cinque grandi campionati europei il bolognese con 8 reti è dietro solo a Bellingham (13), Omorodion (9) e al pari di Saka (8).
  • L’Empoli pareggia con la Fiorentina al Castellani ed è imbattuto sotto la gestione di Davide Nicola, in questo parziale gli azzurri hanno fatto registrare 2 vittorie e 3 pareggi, il nuovo tecnico è il primo tecnico nella storia dell’Empoli in Serie A a rimanere imbattuto in ciascuna delle prime 5 gare affrontate sulla panchina dei toscani nella competizione. 
  • La Roma, vittoriosa a Frosinone per 0-3, ha segnato almeno 2 reti in ciascuna delle 5 gare di campionato con Daniele De Rossi in panchina, un solo allenatore nella storia dei giallorossi in Serie A aveva infilato una serie del genere nelle prime 5 gare affrontate, Rudi Garcia nel 2013, serie che arrivò addirittura a 8 gare. 
  • Il Monza batte il Milan all’U-Power riuscendo a segnare 4 reti, per la prima volta in un match di Serie A i brianzoli riescono a segnare almeno 4 reti in una gara sola.

Pollice giù

  • Il Lecce sconfitto nella gara in trasferta contro il Torino, ha subito almeno 2 gol per la 5^ partita consecutiva, prima di questa gara era successo contro Juventus, Genoa, Fiorentina e Bologna.
  • La Salernitana è uscita sconfitta dalla gara del Meazza contro l’Inter per la quinta volta su 5 da quando gioca in Serie A, solo contro la Fiorentina hanno fatto registrare una serie del genere.
  • Il Napoli non va oltre il pareggio casalingo contro il Genoa, i partenopei assieme all’Empoli, sono una delle sole due squadre a non aver ancora segnato una rete dagli sviluppi di un corner in questo torneo, nonostante i partenopei siano quella ad aver battuto più calci d’angolo fin qui 148 in tutto. 
  • La Juventus, fermata sul pari nella trasferta di Verona, ha guadagnato solo 2 punti nelle ultime 4 gare di campionato, dopo aver fatto registrare 5 successi consecutivi nelle precedenti 5 gare.
  • Il Sassuolo, sconfitto a Bergamo, ha collezionato solo 20 punti nelle prime 24 partite di questa Serie A, 7 in meno rispetto alla scorsa stagione; soltanto nel campionato d’esordio in Serie A del 2013-14) i neroverdi ne hanno raccolti meno dopo le prime 24 gare, 17.
  • La Lazio perde all’Olimpico contro il Bologna dopo essere passata in vantaggio, la squadra di Sarri in questo campionato ha perso 13 punti subendo rimonte passive, per 15 volte la Lazio si è trovata in vantaggio, 2 le gare poi pareggiate, 3 quelle perse. 
  • La Fiorentina esce solo con un pareggio contro l’Empoli nel derby toscano del Castellani, i viola non hanno trovato il successo in 4 delle ultime 6 partite di Serie A contro avversarie nelle ultime cinque posizioni in classifica a inizio giornata. 
  • Il Frosinone, sconfitto in casa dalla Roma, ha subito 28 gol nelle ultime 10 gare di campionato, per una media gol subiti a gara di 2,88.
  • Il Milan perde il derby lombardo contro il Monza sul campo dei brianzoli con il risultato di 4-2, i rossoneri avevano subito almeno 4 reti in questo torneo solo nell’altro derby, quello contro l’Inter perso per 5-1 il 16 settembre scorso.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: ritorno quarti, passano PSG e Borussia Dortmund

di Andrea Cesarini – Sarà Borussia Dortmund-PSG la prima semifinale di Champions...

Serie A: 32^ giornata, curiosità statistiche 

di Marco Schiacca – Nel programma della 32^ giornata del campionato di Serie...

Lazio: Felipe Anderson annuncia l’addio

Ora è ufficiale: si chiuderà a giugno la storia di Felipe Anderson...

Serie A: 32^ giornata, i posticipi di lunedì

Due i posticipi in programma nel lunedì del 32^ turno di Serie...