giovedì , 22 Febbraio 2024
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoRubriche

Giornata 17: curiosità statistiche

Il Napoli torna al successo, continua la serie positiva della Juventus, sprofonda la Cremonese

Nel programma della 17^ giornata, il Napoli torna al successo, la Juventus continua nella sua serie positiva, le milanesi e la Lazio raggiunte in “zona Cesarini”. Queste alcune curiosità e statistiche.

Fiorentina-Sassuolo

1 – Il Sassuolo è riuscito a vincere solo 1 delle ultime 9 partite di campionato, per il resto nel parziale 1 pari e 7 sconfitte, nello stesso periodo nessuno ha conquistato meno punti della squadra di Dionisi in questa Serie A.

5 – La Fiorentina è la squadra che ha segnato più gol rispetto ad ogni altra squadra di questo campionato dal minuto 90 in poi, 5 in tutto.

Juventus-Udinese


5 – La Juventus ha vinto le ultime 5 gare di campionato giocate in casa riuscendo a tenere la porta inviolata, i bianconeri non facevano registrare un evento del genere dal marzo 2018.


9 – La Juventus, 37 punti, ha conquistato 9 punti in più rispetto alla scorsa stagione dopo 17 giornate di campionato (28), solo Salernitana con + 10 ha fatto meglio.


9 – L’Udinese non riesce a vincere una gara di Serie A da 9 giornate, in questo parziale 6 pareggi e 3 sconfitte, i friulani avevano conquistato 6 vittorie nelle precedenti 6 gare.

Monza-Inter


13 – L’Inter non ha trovato la vittoria in 13 delle ultime 17 trasferte “corte”, quelle giocate contro le squadre lombarde Milan escluso, in questo parziale 9 pareggi e 4 sconfitte per i neroazzurri.


25 – E’ durata 25 partite la serie dell’Inter senza nemmeno un pareggio in gare di Serie A, l’ultimo era stato contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano, il 19 marzo scorso (1-1 a San Siro).


20 – Solo il Bologna ha subito gli stessi gol dell’Inter in questo campionato in gare giocate in trasferta ,20, mai i neroazzurri ne avevano subiti tanti nelle prime 9 trasferte stagionali.

Salernitana-Torino


8 – La Salernitana è riuscita a segnare almeno 1 rete nelle ultime 8 gare interne di campionato, in questo parziale 14 segnature, le stesse che erano arrivate nei precedenti 16 incontri casalinghi in Serie A.


0 – Il Torino è una delle 2 squadre di questo campionato insieme all’Empoli che non ha ancora segnato 1 rete sugli sviluppi di un azione di calcio d’angolo.

Lazio-Empoli


0 – La Lazio è l’unica squadra di questo campionato a non aver subito ancora una rete nella prima mezzora di gioco.


12 – La Lazio ha segnato 12 reti nella prima mezz’ora di gioco, più di ogni altra squadra del torneo in questo segmento di gara.


12 – Sono in tutto 15 i gol subiti dalla Lazio in questo campionato, 12 dei quali (80,0%) sono stati subiti nel corso dei secondi tempi.


50 – Luis Alberto ha fornito il suo 50° assist dal suo esordio nel campionato di Serie A del 2016-17, in questo periodo lo spagnolo è il migliore, dopo di lui Papu Gómez (49), Insigne (48) Çalhanoglu (47) e Berardi (46)


7 – L’Empoli ha pareggiato 7 delle prime 17 partite di questo campionato, i toscani sono quelli che ne fanno contare di più insieme ad Udinese, Lecce e Cremonese.

Spezia-Lecce


3 – Il Lecce ha ottenuto 2 pareggi e 1 vittoria nelle ultime 3 gare giocate in trasferta in Serie A, i salentini non infilavano una serie del genere lontano dal “Via del Mare” dalla stagione 2011-12 quando poi allungarono la serie a 4.


4 – Lo Spezia è rimasto imbattuto nelle ultime 4 gare di campionato, in questo parziale 2 vittorie e 2 pareggi, i liguri hanno eguagliato così il record di imbattibilità in campionato che fecero registrare nel febbraio 2022.

Sampdoria-Napoli


6 – Contro il Napoli la Sampdoria incassa la 6^ sconfitta consecutiva in gare casalinghe, cosa mai successa prima nella storia dei blucerchiati in Serie A.


6 – Gli assist forniti in questo campionato da Mario Rui, meglio di lui ha fatto solo il laziale Milinkovic-Savic con 7.

Milan-Roma


8 – Nessuna squadra ha subito più gol del Milan in seguito a un cross, 8, 3 dei quali negli ultimi 2 turni (Bonazzoli vs Salernitana, Ibanez e Abraham vs Roma).


6 – Il Milan ha subito 6 dei sui 18 gol al passivo con conclusioni di testa, per una percentuale del 33,3%.


7 – La Roma ha segnato 7 delle sue 21 reti all’attivo con conclusioni di testa, per una percentuale del 33,3%.


18 – La Roma ha conquistato ben 18 punti in trasferta, solo il Napoli con 22 e l’Atalanta con 20 hanno fino ad ora fatto meglio.


10 – La Roma ha segnato 10 gol da sviluppo di calcio da fermo, sul totale di 21 gol realizzati la percentuale è del 47,6%, la più alta tra le squadre di questa Serie A.


5 – Sono 5 i gol segnati da Tammy Abraham in questa stagione tutti e 5 segnati in trasferta, 4 in Campionato contro Juventus, Empoli, Sassuolo e Milan, 1 in Europa League contro HJK.

Verona-Cremonese


0 – La Cremonese è l’unica squadra del campionato che non ha ancora vinto una gara, da quando la Serie A è tornata a 20 squadre; dal 2004-05 solo una squadra ha chiuso il girone d’andata senza vittorie, il Verona nel 2015-16, stagione chiusa con la retrocessione.

10 – Si interrompe a 10 il numero di sconfitte consecutive del Verona in gare di campionato, gli scaligeri non facevano punti dal 4 settembre scorso quando riuscirono a battere la Sampdoria, unica altra squadra sconfitta prima della Cremonese.

Bologna-Atalanta


20 – Il Bologna ha perso 20 punti in rimonta passiva in questo campionato, oltre all’Aberdeen e al Leicester, nessuna altra squadra nei 10 maggiori campionati europei ha fatto peggio in questa stagione.

5 – L’Atalanta è la squadra dell’attuale Serie A che ha realizzato più gol con conclusioni da fuori area, 5 in tutto.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: Napoli-Barcellona 1-1, Osimhen risponde a Lewandowski

Esordio da brivido per Francesco Calzona che si siede per la prima...

UCL: Porto-Arsenal 1-0, Galeno risolve al 94′

di Gianluca Stanzione – All’Estadio do Dragào, il Porto di Sergio Conceicao...

Aia: gli arbitri della 26^ giornata di Serie A

L’AIA ha reso note le designazioni arbitrali per la 26^ giornata di...

Bundesliga: Tuchel-Bayern addio a fine stagione

Il Bayern Monaco mette a tacere le voci di un cambio imminente...