giovedì , 22 Febbraio 2024
Home Primo piano Serie A: la Roma cade contro la Cremonese e regala la prima vittoria a Ballardini
Primo pianoTutte le news

Serie A: la Roma cade contro la Cremonese e regala la prima vittoria a Ballardini

Mourinho espulso a inizio secondo tempo: non sarà in panchina contro la Juventus

di Tiziano Dipanati – Dopo due vittorie consecutive in campionato e il passaggio del turno in Europa League contro il Salisburgo, la Roma fallisce l’aggancio al secondo posto in classifica e concede la prima vittoria stagionale alla Cremonese. I giallorossi rimangono così quarti, intricati in una lotta per la Champions League sempre più intensa.

Una sconfitta esterna inaspettata per gli uomini di Mourinho, che in stagione erano già stati colpiti dai lombardi con l’eliminazione nei quarti di finale di Coppa Italia.

La partita

Prima da titolare per Wijnaldum, in una partita da subito aggressiva e nervosa. Il primo gol è di Tsadjout, che raccoglie la sponda di Valeri e con un gran sinistro batte Rui Patrício al 17′. Il primo tempo termina senza reazioni veramente concrete da parte della Roma.

La ripresa comincia subito con l’espulsione di Mourinho, allontanato dall’arbitro in seguito ad una discussione accesa con il quarto uomo. Il tecnico portoghese non sarà in panchina nel match casalingo contro la Juventus di domenica prossima. I ritmi della partita aumentano, e al 71′ Mancini lancia Spinazzola, che si invola verso la porta e trafigge Carnesecchi. Pareggio però vanificato dal fallo da rigore del portiere giallorosso: Rui Patrício in uscita stende Okereke, Ciofani si presenta sul dischetto e all’83’ segna il defitivo 2-1.

Il tabellino

Cremonese (3-4-3): Carnesecchi; Ferrari (39’ s.t. Chiriches), Bianchetti, Vasquez; Sernicola (39’ s.t. Ghiglione), Pickel (33’ s.t. Galdames), Benassi, Valeri; Afena-Gyan (21’ Meité), Tsadjout (33’ s.t. Ciofani), Okereke. All. Ballardini.

Roma (3-4-2-1): Rui Patrício; Mancini, Kumbulla (23’ s.t. Karsdorp), Ibañez; Zalewski (18’ s.t. Solbakken), Cristante (18’ s.t. Matić), Wijnaldum, Spinazzola; Pellegrini (18’ s.t. El Shaarawy), Dybala; Belotti (18’ s.t. Abraham). All. Mourinho.

Arbitro: Piccinini

Marcatori: 17’ p.t. Tsadjout (C), 26’ s.t. Spinazzola (R), 38’ s.t. rig. Ciofani (C)

Le dichiarazioni post partita

TSADJOUT “C’è grande gioia, perché dopo mesi sofferti è arrivata una serata magica. Questa vittoria ci fa capire che abbiamo le qualità per fare un campionato diverso. Ma non c’è tempo per festeggiare: domani si penserà al Sassuolo. Una vittoria così, in casa, con i tifosi al nostro fianco può darci uno slancio diverso. C’eravamo preparati ad una partita diversa rispetto a quella della Coppa Italia, perché sapevamo che la loro voglia di rivalsa sarebbe stata tantissima. Ora abbiamo ritrovato l’entusiasmo, ma non dobbiamo dimenticare la nostra posizione di classifica: limitare gli errori è fondamentale”.

BALLARDINI“Abbiamo disputato una bella partita pressando e mettendoci intensità. Non abbiamo lasciato molti spazi alla Roma, tant’è che la loro qualità è emersa quando abbiamo abbassato i ritmi. Ma siamo stati bravi comunque a tenere il campo con compattezza e poi altrettanto bravi e un po’ fortunati nel trovare il gol della vittoria, vittoria che credo sia meritata”.

MOURINHO – “C’è gente che mi conosce da tanti anni: sono ‘emozionale’, ma pazzo no. Per avere una reazione come quella significa che qualcosa di grave è successo. Ora voglio capire se posso fare qualcosa dal punto di vista legale. Il quarto uomo ha suggerito a Piccinini di espellermi ma non gli ha riferito in modo onesto cosa e come me l’ha detto. Vorrei sapere se ci sono degli audio, ma mi hanno confermato che quello che dicono gli arbitri non è registrato. Non voglio entrare nella discusisone sul fatto che lui è di Torino e noi giochiamo la prossima, che salterò, contro la Juventus”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: Napoli-Barcellona 1-1, Osimhen risponde a Lewandowski

Esordio da brivido per Francesco Calzona che si siede per la prima...

UCL: Porto-Arsenal 1-0, Galeno risolve al 94′

di Gianluca Stanzione – All’Estadio do Dragào, il Porto di Sergio Conceicao...

Aia: gli arbitri della 26^ giornata di Serie A

L’AIA ha reso note le designazioni arbitrali per la 26^ giornata di...

Bundesliga: Tuchel-Bayern addio a fine stagione

Il Bayern Monaco mette a tacere le voci di un cambio imminente...