giovedì , 22 Febbraio 2024
Home Primo piano Finale Coppa Italia: Zhang “Un successo di staff, dirigenza e squadra”
Primo pianoTutte le news

Finale Coppa Italia: Zhang “Un successo di staff, dirigenza e squadra”

Presidente Inter al suo quinto titolo con l’Inter

Seconda Coppa Italia consecutiva, il quinto trofeo sin qui vinto dai nerazzurri sotto la gestione di Steven Zhang.

Anche il presidente esulta per questo nuovo trionfo della squadra di Inzaghi: È il mio quinto titolo con l’Inter, non riesco a dire quanto sono orgoglioso della squadra. Abbiamo una mentalità vincente, è un successo di staff, dirigenza e squadra. I ragazzi sono capaci di giocare le finali e soprattutto di vincere le coppe. Il lavoro fatto sta portando a grandi risultati. Per me l’Inter è coraggio, perché siamo coraggiosi in tutte le competizioni e nella vita”.

E’ stato un percorso di crescita strutturato: “Vogliamo continuare a vincere e migliorare. Sono stati sei anni di lavoro. Quando sono arrivato qui la Juventus era la più forte sul campo e anche fuori. Noi siamo cresciuti strada facendo. L’obiettivo adesso è rimanere su questi livelli elevati anche per la prossima stagione. E anche la vittoria nella Coppia Italia è la certificazione che stiamo svolgendo un ottimo lavoro e la direzione intrapresa è quella giusta”.

La quinta coppa in cinque anni consente a Zhang di staccare Pellegrini e Fraizzoli e diventare il presidente più titolato dell’Inter dopo Massimo Moratti: “I Moratti sono nel cuore dei tifosi nerazzurri e sono fiero di stare dietro a loro nella storia di questo club”.

Tra due settimane i titoli potrebbero addirittura salire a 6.  La prossima tappa è la finale di Champions League che si giocherà sabato 10 giugno a Istanbul contro il Manchester City di Guardiola e su questa domanda dello studio di Mediaset il numero uno del club nerazzurro si fa più cauto: “In Italia dite che non si parla delle finali fino a quel giorno. Siamo ovviamente concentrati sulla prossima partita. Quanto credo nella vittoria? Non ci penso fino a quel giorno, ma come potete vedere sette anni fa non eravamo lì e ora stiamo giocando finali e abbiamo vinto cinque coppe. I risultati sono frutto di lavoro“.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: Napoli-Barcellona 1-1, Osimhen risponde a Lewandowski

Esordio da brivido per Francesco Calzona che si siede per la prima...

UCL: Porto-Arsenal 1-0, Galeno risolve al 94′

di Gianluca Stanzione – All’Estadio do Dragào, il Porto di Sergio Conceicao...

Aia: gli arbitri della 26^ giornata di Serie A

L’AIA ha reso note le designazioni arbitrali per la 26^ giornata di...

Bundesliga: Tuchel-Bayern addio a fine stagione

Il Bayern Monaco mette a tacere le voci di un cambio imminente...