sabato , 15 Giugno 2024
Home Primo piano Calciomercato: Kovacic passa al City
Primo pianoTutte le news

Calciomercato: Kovacic passa al City

Per il centrocampista croato contratto fino al 2028.

(foto sito Man City)

Mateo Kovacic lascia il Chelsea dopo 5 anni e si trasferisce al Manchester City di Pep Guardiola dove sostituirà Gundogan ceduto al Barcellona.

Dopo le cessioni eccellenti di Koulibaly, Mendy, Ziyech e Kanté dei giorni scorsi, i Blues definiscono anche il passaggio del croato al club campione d’Europa per30 milioni di sterline (circa 35 milioni di euro): 25 milioni di fissi più 10 di bonus.

Per il centrocampista croato classe ’94 contratto fino al 2028.

Kovacic ha totalizzato 221 presenze durante la sua permanenza nel club di Stamford Bridge e conquistato una Champions League, una Europa League, la Supercoppa UEFA e la Coppa del mondo per club FIFA.

Il comunicato del Chelsea

L’operazione è stata ufficializzata attraverso una nota pubblicata sul sito degli Blues

Dopo cinque anni come giocatore del Chelsea, Mateo Kovacic ha lasciato il club e ha completato un trasferimento definitivo al Manchester City”, si legge nel comunicato.
Un professionista consumato che ha capitanato la squadra in alcune occasioni la scorsa stagione, ringraziamo Kova per tutti i suoi sforzi dentro e fuori dal campo durante la sua permanenza allo Stamford Bridge”.

Le parole di Kovacic

Queste le prime parole di Kovacic da giocatore del Manchester City:

Questo trasferimento è fantastico per me e non vedo l’ora di iniziare con il City. Tutti coloro che hanno visto questa squadra gestita da Guardiola sanno quanto il City sia forte… Per me , questo club è il più forte al mondo . Si vede dai trofei che hanno vinto ma anche dal tipo di calcio che gioca, il migliore. Arrivare qui è il sogno per ogni calciatore. Ho ancora tanto da migliorare e imparare ma grazie a Guardiola diventerò un migliore giocatore. Il mio piano è ora riposarmi per qualche settimana prima di tornare a Manchester e prepararmi per la nuova stagione. Aiutare il club a voglio rimanere al top e vincere altri trofei”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 1^ giornata – gruppo A, Germania-Scozia 5-1

di Marcello Baldi – Nella gara d’esordio di Euro2024, la Germania vince...

Calcio stra-ordinario: il derby di Mostar

di Andrea Iustulin – Il derby di Mostar, conosciuto anche come “Vječiti...

Allenatori: Udinese, panchina a Runjaic

Dopo la separazione con Fabio Cannavaro, l’Udinese ha scelto di affidare al...

Euro 2024: presentato il pallone ufficiale

di Andrea Cesarini – Si chiama Fussballiebe, in tedesco “amore per il...