giovedì , 13 Giugno 2024
Home Primo piano Euro U21: Inghilterra campione, Spagna ko
Primo pianoTutte le newsUncategorized

Euro U21: Inghilterra campione, Spagna ko

Finale decisa da un gol di Jones nel finale di primo tempo

di Gabriele Rogani – L’Inghilterra U21 è campione d’Europa. I britannici hanno superato la Spagna per 1-0 grazie alla rete messa a segnp da Jones. Alle 18.00 Inghilterra e Spagna si erano sfidate alla Adjarabet Arena di Batumi per la finale di Euro 2023. La selezione inglese arrivava al match dopo aver eliminato il Portogallo ai quarti e Israele in semifinale, gli spagnoli dopo aver passato il turno con Svizzera e Ucraina.

La partita

E’ un avvio frizzante quello offerto dal match, con l’Inghilterra che nel giro di un minuto si rende pericolosa in un paio di occasioni: prima il sinistro di Gordon, con Tenas che ha respinto la conclusione, dopo una palla in area messa dallo stesso Gordon, con Pacheco decisivo nell’anticipo. A fronte di un avvio spettacolare, la fase centrale del primo tempo vede calare il ritmo e il numero delle occasioni da rete, con le due squadre concentrate nel concedere poco nell’appuntamento più importante della competizione. E’ nel finale della prima frazione di gioco che l’Inghilterra si rende ancora una volta pericolosa: su un calcio di punizione battuto da Palmer, è Colwill a schiacciare di testa. Palla sulla traversa. La rete del vantaggio inglese arriva al quarto minuto di recupero, quando Jones devia in rete un calcio di punizione spiazzando il portiere avversario Tenas.

In avvio di secondo tempo arriva la rete del pareggio spagnolo firmata da Abel Ruiz, poi annullata per posizione di fuorigioco al momento del colpo di testa. Passano i minuti e la gara resta in equilibrio sotto il profilo del gioco, con la Spagna che non riesce a trarre frutti dal tanto possesso palla. E’ l’Inghilterra a tornare pericolosa: al 65’ Jones capitalizza lo spazio a disposizione, andando a calciare con il mancino. Stavolta è pronta la risposta di Tenas, che con la punta delle dita evita il raddoppio. Ancora con Abel Ruiz, la Spagna va vicina al pareggio, con un altro colpo di testa che sfiora il palo. Con la Rojita a trazione interiore alla ricerca del pareggio, l’Inghilterra trova campo in contropiede impegnando ancora Tenas. La svolta del match arriva in pieno recupero, quando l’arbitro Eskas viene richiamato al VAR per controllare il contatto tra Abel Ruiz e Colwill. Viene così assegnato il calcio di rigore in favore degli spagnoli: è proprio Abel Ruiz a incaricarsi della battuta ma il numero uno inglese Trafford neutralizza il penalty sventando il pareggio spagnolo. Termina dunque il match, con l’Inghilterra che vince l’Europeo, come già accaduto nelle edizioni 81-82 e 83-84.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Allenatori: Milan, Ibra annuncia Fonseca

Paulo Fonseca è il nuovo allenatore del Milan, lo ha annunciato Zlatan Ibrahimovic nel...

Allenatori: Verona, arriva Paolo Zanetti

E’ Paolo Zanetti il nuovo allenatore dell’Hellas Verona, lo ha annunciato il...

Udinese: Inler è il nuovo direttore tecnico

di Gianluca Stanzione – Dopo aver risolto contrattualmente il rapporto con Federico...

Allenatori: Juventus, ecco Thiago Motta

Ora è ufficiale: Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus. L’ex...