lunedì , 26 Febbraio 2024
Home Primo piano Calciomercato: Samp addio a Quagliarella
Primo pianoTutte le news

Calciomercato: Samp addio a Quagliarella

Il contratto scaduto il 30 giugno non è stato rinnovato

La Sampdoria saluta Fabio Quagliarella dopo sette anni. La nuova proprietà doriana che fa capo ad Andrea Radrizzani e Matteo Manfredi ha deciso di non rinnovare il contratto dell’attaccante scaduto il 30 giugno.

Quagliarella, che ha compiuto 40 anni il 31 gennaio scorso, in maglia blucerchiata ha totalizzato 293 presenze e 106 gol.

Dopo l’ultima partita a Marassi, con la squadra doriana già retrocessa, il numero 27 aveva salutato i tifosi blucerchiati dicendo: “Se la nuova proprietà lo vorrà e penserà che ci sia bisogno di Quagliarella, io ci sono, perché voglio riportare in Serie A questi tifosi perché se lo meritano. Non voglio essere centrale nel progetto, ma farne parte. Penso di poter dare ancora una mano”. Ma il nuovo corso societario ha deciso diversamente e Quagliarella non sarà parte della rosa che verrà consegnata al nuovo allenatore Andrea Pirlo per tentare l’immediata risalita in Serie A.

Il saluto della Sampdoria

La Samp ha però voluto salutare il suo capitano con un commovente post sull’account Twitter ufficiale.

Dicendo “grazie” tu crei amore.
Un amore – il nostro – che non finirà mai.
Grazie Fabio, per averci fatto gioire, gridare, saltare e sognare.
Grazie di cuore, Capitano. Per sempre uno di noi.

La risposta di Quagliarella

Non si è fatta attendere la risposta del bomber su Instagram

Un’emozione infinita in un pugno di giorni. Il gol al Milan, gli applausi di San Siro e Udine, l’inseparabile abbraccio dei miei tifosi a Genova, la salvezza societaria della Samp, l’ultima partita al Maradona col Napoli campione d’Italia e l’omaggio dei miei concittadini. Chiedo scusa, mi avete visto piangere tanto… ma questi sono sogni che si fanno da bambini. Grazie dal ️ cuore. Con grande affetto ricambio tutto il bene che ho avuto da ognuno di voi. Fabio”

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, le gare di domenica

Nella domenica della 26^ giornata la Juventus torna alla vittoria superando in...

Sassuolo: esonerato Alessio Dionisi

Il Sassuolo ha esonerato Alessio Dionisi, sulla panchina degli emiliani dal 2021....

Serie A: 26^ giornata, le gare di sabato

Scontri importanti in chiave salvezza in questo sabato della 26^ giornata di...

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...