lunedì , 26 Febbraio 2024
Home Primo piano Calciomercato: Inter-Lukaku è rottura
Primo pianoTutte le news

Calciomercato: Inter-Lukaku è rottura

I nerazzurri interrompono trattativa con il Chelsea

di Marco Schiacca – La trattativa tra l’Inter e il Chelsea, per riportare Romelu Lukaku in neroazzurro, si è interrotta bruscamente. La decisione è stata comunicata dalla società milanese a quella londinese dopo l’acceso confronto notturno tra Piero Ausilio e il giocatore belga. La causa scatenante della decisione, il comportamento di Lukaku e del suo avvocato Sebastian Ledure che trattavano con altri club, mentre l’Inter continuava a cercare un accordo con il Chelsea.

La telefonata di Ausilio

Mentre i colloqui tra Inter e Chelsea sembrava andare a buon fine sulla base di 35 milioni più 5 di bonus, Lukaku da giorni non aveva più risposto alle chiamate dei dirigenti dell’Inter, così come a quelle tentate dai suoi compagni di squadra dell’ultima stagione. Dopo giorni di voci che volevano Lukaku in trattativa con altre società tramite il suo legale, l’attaccante belga nella notte ha chiamato Piero Ausilio nel vano tentativo di chiarire la sua posizione, dopo che si erano fatte insistenti le notizie che lo vedevano in contatto con Milan e Juventus in particolare. Il direttore sportivo dell’Inter però, anche a nome del presidente Zhang e della dirigenza neroazzurra, ha chiuso perentoriamente la porta davanti ad ogni tentativo di chiarimento e non ha lasciato al calciatore la possibilità di giustificarsi. I vertici della società vice campione d’Europa non hanno digerito il comportamento di Lukaku e del suo avvocato, Ausilio ha così fatto capire al giocatore che oramai non c’era più tempo per fare marcia indietro. Nella giornata di oggi poi il contatto tra Inter e Chelsea che ha messo la parola fine ad ogni trattativa per riportare per la terza volta “Big Rom” a Milano. Spiazzata dal comportamento del giocatore e del suo avvocato, anche la Roc Nation che cura gli interessi di Lukaku e che sembra essere stata completamente scavalcata, la società americana tenterà in extremis di trovare un ultima improbabile mediazione tra le società interessate.

Il futuro di Lukaku e dell’Inter

Chiusa quindi la parentesi Inter, Lukaku adesso dovrà valutare altre soluzioni visto che il Chelsea è intenzionato a venderlo. Sul fronte Juventus, quello che sembra essere il più caldo, dovrebbe aspettare sviluppi dal mercato juventino e su qualche cessione di rilievo che porterebbe nelle casse della società bianconera almeno 40 milioni di euro, cifra offerta al Chelsea per portarlo a Torino. L’Inter invece dovrà di nuovo mettersi al lavoro per trovare un altro attaccante considerando anche la partenza di Edin Dzeko passato al Fenerbahçe a inizio mercato.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Sassuolo: esonerato Alessio Dionisi

Il Sassuolo ha esonerato Alessio Dionisi, sulla panchina degli emiliani dal 2021....

Serie A: 26^ giornata, le gare di sabato

Scontri importanti in chiave salvezza in questo sabato della 26^ giornata di...

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...

Lazio: ufficiale il rinnovo di Ivan Provedel

La SS Lazio ha annunciato tramite un comunicato il rinnovo contrattuale per...