sabato , 24 Febbraio 2024
Home Primo piano Calciomercato: Lazio preso Castellanos
Primo pianoTutte le news

Calciomercato: Lazio preso Castellanos

L’attaccante argentino, classe '98, sarà il vice Immobile

Salutato Milinkovic Savic, la Lazio piazza il primo colpo di mercato e chiude nella notte per Valentín Mariano José Castellanos Giménez, più semplicemente conosciuto come Taty.

L’attaccante argentino, classe ’98, arriva dal New York City, club della galassia del City Football Group che fa capo a Mansur bin Zayed Al Nahyan Mansour, proprietario del Manchester City. Approda in MLS fortemente voluto da Torrent, ex vice di Guardiola.

Nella stagione scorsa si è messo in luce nella Liga con la maglia del Girona, squadra in cui si era trasferito in prestito dal NYC, con cui totalizza 35 presenze e 14 gol. Spicca il poker rifilato al Real Madrid di Ancelotti.

La conferma della conclusione della trattativa lampo per il vice di Ciro Immobile arriva direttamente dal presidente Claudio Lotito che a Il Messaggero confessa: «Ho preso Castellanos, è un fenomeno vero»

L’affare si è chiuso sulla base di 15 milioni più 5 di bonus. All’attaccante andranno 1,8 milioni l’anno per le prossime 5 stagioni.

Lunedì mattina sosterrà le visite di idoneità sportiva e, prima di partire per il ritiro di Auronzo di Cadore, firmerà il contratto che lo legherà alla Lazio fino al 30 giugno 2028.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...

Lazio: ufficiale il rinnovo di Ivan Provedel

La SS Lazio ha annunciato tramite un comunicato il rinnovo contrattuale per...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 26^ giornata del campionato di Serie...

Calcio stra-ordinario: il Clásico dell’Astillero

di Andrea Iustulin – Appena si parla di calcio associandolo al Sud...