giovedì , 13 Giugno 2024
Home Primo piano Nazionale: le prime convocazioni di Spalletti
Primo pianoTutte le news

Nazionale: le prime convocazioni di Spalletti

Prima chiamata azzurra per Casale. Resta fuori Berardi

(foto sito Figc)

Sono arrivate le prime convocazioni del nuovo commissario tecnico della Nazionale italiana Luciano Spalletti in vista del debutto sulla panchina azzurra nel doppio impegno valido per le qualificazioni a Euro 2024, il primo sabato 9 settembre contro la Macedonia del Nord, il secondo il 12 contro l’Ucraina.

Ritrovano l’azzurro Mattia Zaccagni, Cristiani Biraghi, Gianluca Mancini e Manuel Locatelli. Arriva la prima chiamata per Nicolò Casale. Restano fuori da queste prime convocazioni Francesco Acerbi e Domenico Berardi. Confermato Mateo Retegui.

I convocati

Questa la lista degli azzurri che si ritroveranno domenica a Coverciano

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham).

Difensori: Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Nicolò Casale (Lazio), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Lazio), Giorgio Scalvini (Atalanta), Leonardo Spinazzola (Roma).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Inter), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Monza), Sandro Tonali (Newcastle).

Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Wilfried Gnonto (Leeds), Ciro Immobile (Lazio), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Aston Villa).

I prossimi impegni azzurri

Nel cammino verso le qualificazioni al prossimo Europeo di Germania, l’Italia è inserita nel girone C insieme a Inghilterra, Ucraina, Macedonia del Nord e Malta. Gli azzurri occupano il terzo posto con 3 punti insieme alla Macedonia del Nord e dietro all’Inghilterra a 12 (ma con 4 partite contro le 2 dell’Italia) e all’Ucraina che ne ha 6.

I prossimi impegni degli azzurri sono in programma il 9 settembre sul campo dei macedoni e il 12 a Milano contro l’Ucraina. Poi si tornerà in campo il 14 ottobre per affrontare Malta allo stadio San Nicola di Bari  e il 17 a Wembley per il big match contro l’Inghilterra.

Il 2023 si chiuderà con gli impegni il match del 17 novembre all’Olimpico di Roma con la Macedonia del Nord e del 20 in Ucraina.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Allenatori: Milan, Ibra annuncia Fonseca

Paulo Fonseca è il nuovo allenatore del Milan, lo ha annunciato Zlatan Ibrahimovic nel...

Allenatori: Verona, arriva Paolo Zanetti

E’ Paolo Zanetti il nuovo allenatore dell’Hellas Verona, lo ha annunciato il...

Udinese: Inler è il nuovo direttore tecnico

di Gianluca Stanzione – Dopo aver risolto contrattualmente il rapporto con Federico...

Allenatori: Juventus, ecco Thiago Motta

Ora è ufficiale: Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus. L’ex...