lunedì , 24 Giugno 2024
Home Primo piano Serie A: 5^ giornata, le gare del venerdì
Primo pianoTutte le news

Serie A: 5^ giornata, le gare del venerdì

Pari tra Salernitana e Frosinone. Genoa ko a Lecce

di Simone Palma – Un pari e una vittoria interna nelle gare della quinta giornata di Serie A. All’Arechi la Salernitana di Sousa ospita il Frosinone. La squadra di Eusebio Di Francesco passa subito in vantaggio con Romagnoli (12’), i padroni di casa trovano il pari con Cabral al minuto 52. Nel match delle 20.45 tra Lecce e Genoa, Oudin firma il miglior avvio di sempre dei salentini che guadagnano il momentaneo secondo posto a 11 punti in cinque partite.

Salernitana-Frosinone 1-1 (ore 18.30)

All’Arechi si affrontano la Salernitana, alla prese con un pessimo inizio di campionato e con il caso Dia anche oggi non convocato, e il Frosinone.

Gli ospiti partono subito aggressivi e trovano il vantaggio al 12’ con un colpo di testa di Romagnoli che batte Ochoa. La squadra di Paulo Sousa provano a reagire ma il Frosinone trova anche la rete del raddoppio al 17’ ma viene annullata per fuorigioco. Nuova chance per i ciociari con Cheddira che al 26’ di testa manca la porta. Si va negli spogliatoi con l’11 di Di Francesco avanti e in avvio di ripresa vicino al secondo gol con Mazzitelli fermato in due tempi da Ochoa. L’occasione sveglia i granata che trovano il pari al 52’ con un destro di Jovane Cabral. La Salernitana ora alza il ritmo e macina occasioni da gol: con Maggiore al 60′ che si vede neutralizzare il tiro da Turati, e successivamente con capitan Candreva che prova dalla distanza ma manca di un niente la porta. Finisce così in parità la sfida dell’Arechi. Non arriva nemmeno oggi la vittoria per i campani, ma il punto consente di respirare dopo due ko consecutivi. Il Frosinone, al quarto risultato utile consecutivo, raggiungono quota 8 punti in classifica.

Lecce-Genoa 1-0 (ore 20.45)

Continua a brillare la stella del Lecce, autentica rivelazione delle prime cinque giornate della Serie A. Nell’anticipo giocato al Via del Mare, i salentini superano 1-0 il Genoa di Gilardino e volano a 11 punti portandosi momentaneamente al secondo posto con 11 punti. La rete decisiva porta la firma di Oudin (83′). Per il Genoa il rammarico per il rosso ad Aaron Martin dopo 37 minuti. 

Nonostante le assenze dello squalificato Baschirotto e dell’infortunato Banda, partono subito forte i salentini che al 21’ sfiorano il vantaggio con Krstovic che di testa spedisce il pallone di poco al lato. Insistono i giallorossi con l’ex Streda e anche con Almqvist, che al 37′ causa l’espulsione di Aaron Martin per doppio giallo. Nella ripresa è sempre il Lecce ad andare vicinissimo al gol con Krstovic ancora in due occasioni. Il dominio salentino è schiacciante ma non porta al gol, così D’Aversa rischia un coraggioso 4-2-4 col doppio centravanti. L’intuizione si rivela indovinata e all’83 viene premiata dal gol di Oudin, subentrato al 60′, che decide la partita con tiro da fuori sporcato dalla deviazione di Frendrup.

Il Lecce sale momentaneamente secondo posto in Serie A con 11 punti, dietro a Inter e Juventus. Si ferma a quota quattro, invece, il Genoa

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 3^ giornata – gruppo A, passano Germania e Svizzera

di Marcello Baldi – Archiviata la terza giornata della fase a gironi...

Euro 2024: 2^ giornata – gruppo E, Belgio-Romania 2-0

di Andrea Cesarini – Nella gara del Rhein Energie Stadion di Colonia...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo F

di Edoardo Colletti- Nella seconda giornata del gruppo F il Portogallo surclassa...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo D

di Marco Schiacca – La seconda giornata del gruppo D va in...