venerdì , 24 Maggio 2024
Home Primo piano Ligue 1: i risultati della 10^ giornata
Primo pianoTutte le news

Ligue 1: i risultati della 10^ giornata

Vincono PSG e Nizza, il Monaco va ko. Marsiglia-Lione sospesa

(foto sito PSG)

di Gianluca Stanzione – Nella 10^ giornata del campionato francese si evidenziano i successi in trasferta di PSG e Nizza. Il Monaco cade a Lille e perde la vetta mentre la sfida tra Gattuso e Grosso viene sospesa a causa dell’aggressione dei tifosi marsigliesi al pullman del Lione.

Clermont-Nizza 0-1

Nell’anticipo della 10^ giornata la squadra di Francesco Farioli vince a Clermont e si prende la vetta della classifica. Nella prima frazione il Nizza fa la partita con i padroni di casa attenti e compatti nella loro metà campo. Nei primi 45′ gli ospiti falliscono diverse occasioni, la più importante al 37′ con il rigore sbagliato da Laborde.

Nella ripresa i padroni di casa cambiano atteggiamento e risultano più propositivi rispetto al primo tempo. Nonostante il buon secondo tempo del Clermont il Nizza si porta avanti: al 74′ Boudaoui non sbaglia davanti al portiere. La gara termina 0-1, vittoria molto importante per il Nizza che da continuità all’ottimo momento e conquista il primato in classifica a 24 punti. Il Clermont concede i primi 45′ risultando nella prima frazione troppo remissivo, nella ripresa ottima prestazione e alcuni buoni spunti che non sono bastati però ad evitare la sconfitta e il penultimo posto in classifica.

Reims-Lorient 1-0

Ritrova il successo tra le mura amiche il Brest che supera di misura il Lorient. Nei primi 45′ il punteggio non si sblocca nonostante un’ottima prestazione dei padroni di casa. Nella ripresa entra in partita anche il Lorient che si divora il vantaggio in più di un’occasione. Nel finale la squadra di casa alza il suo baricentro e all’84’ trova la rete del vantaggio con Wilson-Esbrand.  La sfida termina 1-0, il Reims si prende i 3 punti e raggiunge la 5^ posizione in classifica. Il Lorient esce sconfitto dal confronto e resta a 10 punti in 15^ posizione.

Lens-Nantes 4-0

Vince e convince il Lens che supera comodamente il Nantes. Apre le marcature al 27′ Sotoca dal dischetto. In avvio di ripresa arriva il raddoppio dei giallorossi firmato da Medina. Padroni di casa in totale controllo del match con gli ospiti mai realemnte pericolosi. Nel finale trova la doppietta personale Sotoca di nuovo su calcio di rigore e all’89’ El Ayanaoui cala il definitivo poker. Il successo consente al Lens di risalire la classifica e di piazzarsi in 10^ posizione a 12 punti. Il Nantes con questo ko resta a 14 punti in 7^ posizione.

Brest-PSG 2-3

Vittoria e terzo successo consecutivo per la squadra di Luis Enrique sul campo del Brest. I parigini passano al 16′ con Zaire Emery. Il raddoppio degli ospiti arriva poco più tardi con il solito Mbappè. Nel finale di prima frazione i padroni di casa trovano la rete dell’1-2 con Mounie e tornano in partita. La rete subita in chiusura di primo tempo ha tolto certezze al PSG, che in avvio di ripresa viene sorpresa dal Brest e subisce la rete del 2-2 di Le Douaron. Nel finale gli ospiti attaccano a testa bassa e all’89’ Kolo Mouani si guadagna un calcio di rigore, poi trasformato da Mbappè. La gara finisce 2-3, vittoria sofferta del PSG che si fa rimontare il doppio vantaggio e poi vince nel finale. La squadra parigina raggiunge la 2^ posizione in classifica a 22 punti. Il Brest esce sconfitto nonostante una grande prova e resta a 15 punti in classifica in 6^ posizione.

Montpellier-Tolosa 3-0

Torna alla vittoria il Montpellier che supera agevolmente il Tolosa e risale la classifica.  Apre le marcature nel primo tempo Adams che al 13′ porta avanti i padroni di casa. Nella ripresa arriva il raddoppio del Montpellier con Fayad e al 73′ Adams firma il 3-0 e la sua doppietta personale. Questo successo permette al Montpellier di raggiungere gli 11 punti in 11^ posizione, Tolosa meritatamente sconfitto resta in 12^ posizione a 11 punti.

Metz-Le Havre 0-0

Pari a reti bianche tra Metz e Le Havre. Nella prima frazione occasioni da entrambe le parti e gara equilibrata. Nella ripresa si fanno preferire gli ospiti che prendono in mano il pallino del gioco e vanno vicini alla rete in più di un’occasione. La gara non si sblocca e termina 0-0. Un pari che può andar bene ad entrambe le squadre e che permette al Metz di raggiungere i 9 punti in terz’ultima posizione. Il Le Havre sale a quota 11 in 13^ posizione.

Lille-Monaco 2-0

Il Lille di Paulo Fonseca vince la seconda partita consecutiva e supera il Monaco. I padroni di casa aprono le marcature al 32′ con Cavaleiro e trovano il raddoppio al 42′ con Diakite. Nella ripresa i monegaschi attaccano a testa bassa e tentano in tutti i modi di rientrare in partita senza però riuscirci. La sfida termina 2-0, il Monaco perde la vetta della classifica e resta a 20 punti in 3^ posizione, il Lille raggiunge la 4^ posizione a 18 punti.

Rennes-Strasburgo 1-1

Un punto a testa nella sfida della domenica pomeriggio tra Rennes e Strasburgo. Nei primi 45′ di gioco sono i padroni di casa a farsi preferire, non a caso chiudono la prima frazione avanti grazie alla rete al 23′ di Truffert. Nella ripresa il Rennes prova a gestire la rete di vantaggio senza cercare il secondo gol.  Gli ospiti con il passare dei minuti prendono campo e all’81’ trovano la rete del pari con Mothiba. La sfida termina in parità. Due punti persi per il Rennes che raggiunge l’8^ posizione in classifica a 12 punti, lo Strasburgo interrompe la striscia di sconfitte consecutive e raggiunge gli 11 punti in 14^ posizione.

Marsiglia-Lione (sospesa)

Il posticipo di giornata del Velodrome è stato sospeso a causa dell’aggressione del pullman dei giocatori del Lione da parte dei tifosi di casa del Marsiglia. Negli episodi di violenza è rimasto ferito il tecnico del Lione Fabio Grosso.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è...

Serie A: 38^ turno, l’anticipo di giovedì

di Gianluca Stanzione – Nell’anticipo della 38^ giornata, la Fiorentina passa 3-2...

Euro 2024: Italia, i preconvocati di Spalletti

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha comunicato la lista dei 30 preconvocati...

Bologna: ufficiale, Thiago Motta lascia

Il Bologna ha annunciato che Thiago Motta ha deciso di non rinnovare...