venerdì , 24 Maggio 2024
Home Primo piano UECL: la Fiorentina batte il Cukaricki, ora è prima nel gruppo F
Primo pianoTutte le news

UECL: la Fiorentina batte il Cukaricki, ora è prima nel gruppo F

Nell'altra gara del gruppo F pareggiano Ferencvaros e Genk

di Simone Palma – Nella 4^ giornata di Conference League, torna in campo la Fiorentina dopo la sconfitta in campionato contro la Juventus. In Serbia contro il Cukaricki i viola passano di corto muso grazie al rigore messo a segno da Nzola in apertura che vale il primato nel girone F. Nell’altra gara del gruppo, finisce 1-1 da Ferencvaros e Genk. Al gol ungherese di Pesic al minuto 48′ risponde Munoz al 62′.

Cukaricki-Fiorentina 0-1

Fiorentina impegnata a Belgrado contro i padroni di casa del Cukaricki. La squadra viola parte forte determinata a sbloccare la gara fin da subito. Ci riesce già al 6′ quando Pierozzi lancia in profondità Nzola. L’angolano supera il portiere avversario Filipovic che lo atterra: l’arbitro tedesco Schroder fischia deciso il rigore. Proprio lo stesso attaccante si incarica della battuta e porta in vantaggio i suoi. Al 19’ dal settore dei tifosi toscani partono cori razzisti all’indirizzo del giocatore di casa Ndiaje che richiama il direttore di gara che minaccia la sospensione della partita.
I ragazzi di Italiano controllano il match e si fanno pericolosi in più occasioni su palla inattiva. Proprio su una di queste sfiora il raddoppio: Biraghi indirizza bene un corner nella zona di Ranieri che stacca di testa ma la palla finisce di poco al lato.
Al 33′ si vede anche il Cukaricki con l’attaccante Adetunji che trova la girata di testa ma il portiere viola Christensen non si lascia intimorisce. La prima frazione di gara termina con la Fiorentina padrone del campo e della partita.

Neanche 5 minuti dalla ripresa e la squadra serba ha la grande occasione per pareggiare i conti con Kovac che riceve un passaggio in area da Ndiaje ma tutto solo davanti al portiere spara clamorosamente sopra la traversa. Italiano ricorre alle sostituzioni per immettere energie fresche che permettano ai suoi di riprendere il controllo della partita. Al 74’ Mandragora serve Bonaventura che calcia col destro ma non riesce a inquadrare la porta. La Fiorentina gestisce in maniera ordinata il risultato fino al novantesimo. I toscani non brillano ma portano a casa la vittoria e soprattutto il primo posto nel girone F a quota 8 punti. Serbi inchiodati in fondo alla classifica a zero punti.

Ferencvaros-Genk 1-1

In questo 4^ turno del gruppo F si gioca con molta probabilità la giornata più determinante di tutto il girone che potrebbe indirizzare la qualificazione. Infatti nella corsa a tre ci sono la Fiorentina il Ferencvaros e il Genk e proprio queste ultime due si sono affrontate in un vero e proprio spareggio allo stadio Groupama Arena di Budapest.

In avvio di gara sono gli ospiti a fare la partita e nei primi 5 minuti collezionano subito 2 palle gol: la prima con Joseph Paintsil con un tiro dalla destra che trova pronto alla parata il portiere di casa Dibusz; la seconda con il centrocampista El Khannouss che si inserisce bene dalla destra ma al momento di calciare sbaglia la mira e manca la porta.
Gli ungheresi aspettano e provano a farsi vedere nella metà campo avversaria sfruttando veloci contropiedi e negli spazi concessi dalla squadra belga mai sfruttati a pieno. Si va negli spogliatoi a reti inviolate.
Dopo un primo tempo dominato dal Genk è il Ferencvaros a passare in vantaggio in avvio di ripresa dopo tre occasioni consecutive mancate di poco. Sinistro di Adama Traore respinto; ci prova anche Siger ma la conclusione di destro finisce alta; neutralizzato anche il terzo tentativo da fuori area di Mohamed Abu Fani.  Al 47′ è Pesic a trovare la via del gol con una conclusione di sinistro che si insacca sotto la traversa.
Gli ospiti però non demordono e trovano il pareggio al minuto 62 con Munoz. La partita molto più viva rispetto alla prima frazione, ora entrambe le squadre si affrontano in un vero e proprio botta e risposta ma il risultato finale sarà 1-1.

Classifica gruppo F

Fiorentina 8 punti

Ferencvaros 6 punti

Genk 6 punti

Cukaricki 0 punti

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è...

Serie A: 38^ turno, l’anticipo di giovedì

di Gianluca Stanzione – Nell’anticipo della 38^ giornata, la Fiorentina passa 3-2...

Euro 2024: Italia, i preconvocati di Spalletti

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha comunicato la lista dei 30 preconvocati...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 38^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Nel quadro delle designazioni della 38^ giornata le due gare...