mercoledì , 17 Aprile 2024
Home Primo piano Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì
Primo pianoTutte le news

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Quinta vittoria consecutiva del Bologna che regola 2-0 il Verona

(foto X Bologna FC)

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove il Bologna, che in casa ha perso solo alla prima giornata contro il Milan, riceve l’Hellas Verona in crescita nelle ultime giornate. Vincono gli emiliani con un gol per tempo: Fabbian firma il vantaggio al 27′; raddoppia Freuler al 66′.

La partita

Thiago Motta conferma Lucumi in difesa, ancora fuori Calafiori; davanti Saelemeakers lascia il posto a Ndoye. Marco Baroni lancia Centonze dal primo minuto sulla corsia di destra, in attacco si rivede Swiderski.

Parte subito male la serata dell’arbitro Abisso che si infortuna ed è costretto a lasciare il fischietto al quarto ufficiale Camplone per la ripresa del gioco dopo un’interruzione di 8 minuti.

Si riparte e sono poche le occasioni da rete fino al 27’ quanto passa il Bologna. Sugli sviluppi di un corner Orsolini, appostato sul secondo palo, sfrutta l’uscita a vuoto di Montipò e serve a Fabbian la palla per l’1-0. Rete convalidata dopo un lungo check del VAR. Gli emiliani gestiscono il palleggio e abbassano il ritmo del Verona. Superata la mezz’ora i padroni di casa avrebbero la chance per il raddoppio ma Orsolini spreca tutto calciando addosso a Zirkzee. Nel recupero ci prova anche Ndoye con una conclusione sul primo palo sulla quale è attento Montipò. La squadra di Thiago Motta chiude il primo tempo meritatamente in vantaggio.

Nella ripresa parte meglio l’Hellas che si alza alla ricerca del pari ma soffre l’assenza di un vero finalizzatore. La grande occasione arriva al 64’ quando il portiere rossoblu Skorupski rinvia sui piedi di Suslov, che cerca il pallonetto ma la palla finisce di poco a lato. L’errore costa caro ai veneti che un minuto più tardi incassano il raddoppio rossoblù: lo firma Freuler su assist di Fabbian. All’82’ Baroni cerca la sostanza offensiva e richiama Noslin spedendo in campo Thomas Henry. Il centravanti francese si fa vedere dopo quattro minuti ma la conclusione finisce alta sulla traversa; ci riprova all’87 di testa su un’uscita a vuoto di Skorupski ma anche in questo caso non trova la porta. Ultima chance in contropiede per i gialloblu all’89’, stavolta il portiere degli emiliani è fenomenale sul tiro a botta sicura ancora di Henry. 

Dopo 3 minuti di recupero cala il sipario sulla quinta vittoria consecutiva della squadra di Thiago Motta, sale invece a 6 la striscia di giornata senza vittoria per il Verona.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: ritorno quarti, passano PSG e Borussia Dortmund

di Andrea Cesarini – Sarà Borussia Dortmund-PSG la prima semifinale di Champions...

Serie A: 32^ giornata, curiosità statistiche 

di Marco Schiacca – Nel programma della 32^ giornata del campionato di Serie...

Lazio: Felipe Anderson annuncia l’addio

Ora è ufficiale: si chiuderà a giugno la storia di Felipe Anderson...

Serie A: 32^ giornata, i posticipi di lunedì

Due i posticipi in programma nel lunedì del 32^ turno di Serie...