mercoledì , 17 Aprile 2024
Home Primo piano Coppa Italia: Juventus-Lazio 2-0 nella semifinale di andata
Primo pianoTutte le news

Coppa Italia: Juventus-Lazio 2-0 nella semifinale di andata

Decidono le reti di Chiesa e Vlahovic nel secondo tempo

(foto profilo X Juventus FC)

di Marcello Baldi – All’Allianz Stadium di Torino, Juventus e Lazio scendono in campo per la prima delle due semifinali di Coppa Italia. Un replay della sfida di campionato disputata sabato, vinta dai biancocelesti nei minuti di recupero grazie al gol di Adam Marusic. Stasera il risultato premia la squadra di Allegri che chiude il primo round 2-0 con le reti di Chiesa e Vlahovic. Un buon vantaggio in vista del ritorno in programma il 23 aprile allo stadio Olimpico di Roma.

La partita

Allegri, che ritrova Kostic e Vlahovic dal primo minuto, si affida a Perin tra i pali; in difesa Gatti torna insieme a Bremer e Danilo; in mediana con il serbo a sinistra Cambiaso si accomoda sulla corsia di destra, in mezzo agiscono Mc Kennie, Locatelli e Rabiot; l’ex viola e Chiesa formano il tandem d’attacco.
Tudor presenta qualche novità rispetto a sabato scorso: in difesa torna Patric a far reparto con Romagnoli e Gila; a centrocampo Marusic, Guendouzi, Vecino e Zaccagni; sulla trequarti Luis Alberto e Felipe Anderson a sostegno di Immobile. Assenti per squalifica Pedro e Pellegrini.

Avvio aggressivo dei bianconeri che provano subito a far valere il fattore casa spingendo soprattutto con gli esterni. Al 10’ arriva il primo episodio del match: in area biancoceleste Cambiaso va in anticipo su Vecino che lo scalcia. L’arbitro Massa fischia il rigore ma mentre Vlahovic è già sul dischetto, viene chiamato all’On-Field review dal Var Di Paolo. Dopo il controllo al monitor il direttore di gara annulla la decisione per una iniziale posizione irregolare dello stesso Cambiaso. 
Scampato il pericolo la Lazio perde Zaccagni costretto a lasciare il campo al 14′ per un infortunio alla caviglia sostituito da Isaksen. Brutta tegola per Tudor a pochi giorni dal derby.
Gli ospiti sembrano crescere con il passare dei minuti e al 20’ è proprio il danese a tentare col mancino ma la conclusione finisce alta. Al 37’ Gatti viene ammonito per un intervento in ritardo su Isaksen: diffidato, il difensore salterà la sfida di ritorno per squalifica. Due minuti dopo la Lazio colpisce la traversa con Luis Alberto intervenuto a deviare di testa un cross in area di Patric. Nel recupero Vlahovic ci prova dal limite, sulla ribattuta lo imita Rabiot ma il tiro è centrale e Mandas para senza affanni. Negli ultimissimi secondi del tempo è Isaksen a mettere in mezzo per Immobile ma è provvidenziale la chiusura di Vlahovic. Si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0 e con lo Stadium che fischia sonoramente la squadra di Allegri.

La ripresa si apre con Tudor che manda in campo Casale per Patric oggi al rientro dopo un lungo stop. La Juventus approccia bene il secondo tempo e al 50’ trova il vantaggio con Chiesa. Servito in profondità da Cambiaso, davanti a Mandas l’attaccante non sbaglia e insacca di destro. La Lazio prova a reagire ma i bianconeri si difendono bene cercando di colpire in ripartenza. Il raddoppio arriva al 63’ Dusan Vlahovic riceve palla da McKennie, salta Casale e piazza il mancino sul palo lontano.
Gol bellissimo dell’ex Fiorentina che taglia le gambe ai biancocelesti obbligati a cercare di accorciare le distanze per dare un senso alla sfida di ritorno. Entrambi gli allenatori mettono mano alla panchina. Tudor richiama Immobile e Luis Alberto, dentro Castellanos e Kamada; Allegri fa rifiatare Chiesa, Cambiaso e Vlahovic, inserendo Weah, Yildiz e Kean.

La gara non regala nuove emozioni e termina con i bianconeri che tornano alla vittoria dopo quasi un mese ipotecando la finale. La Lazio dovrà tentare l’impresa nel match di ritorno del 23 aprile all’Olimpico.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: ritorno quarti, passano PSG e Borussia Dortmund

di Andrea Cesarini – Sarà Borussia Dortmund-PSG la prima semifinale di Champions...

Serie A: 32^ giornata, curiosità statistiche 

di Marco Schiacca – Nel programma della 32^ giornata del campionato di Serie...

Lazio: Felipe Anderson annuncia l’addio

Ora è ufficiale: si chiuderà a giugno la storia di Felipe Anderson...

Serie A: 32^ giornata, i posticipi di lunedì

Due i posticipi in programma nel lunedì del 32^ turno di Serie...