sabato , 15 Giugno 2024
Home Rubriche Calcio Straordinario Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba
Calcio StraordinarioPrimo pianoTutte le news

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

Il derby brasiliano tra Coritiba e Atletico Paranaense

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è uno dei derby più grandi e tradizionali del calcio brasiliano. È la rivalità tra le due più grandi squadre di calcio del Paraná: Coritiba e Atletico Paranaense.
Questi club sono stati fondati rispettivamente nel 1909 e nel 1924 e sono stati i più grandi rivali l’uno dell’altro per molti decenni. In molte occasioni il Campeonato Paranaense, il campionato statale del Paraná, è stato deciso da questo derby.
Una rivalità basata sulle origini di questi club, ciascuno dei quali rappresentava uno strato sociale con il Coritiba che era marcatamente il club dei tedeschi e l‘Atlético dell’aristocrazia di Curitiba.

La città brasiliana, capitale dello stato del Paraná nel sud del Brasile, è sempre stata divisa in due metà quando si parla di calcio. Le famiglie tradizionali che avevano vissuto a Curitiba per generazioni seguivano l’América e l’Internacional, mentre i nuovi immigrati erano rappresentati da Coritiba. Le cose rimasero così finché le famiglie tradizionali non si unirono con l’América e l’Internacional che si fusero per diventare l’Atlético Paranaense nel 1924.

Il primo Atletiba ufficiale considerato valido per le statistiche ebbe luogo l’8 giugno, al Parque Graciosa, in cui il Coritiba sconfisse l’Atlético con il punteggio di 6 a 3. Da quel giorno un numero infinito di duelli con gli episodi più disparati che hanno fatto la storia del paese sudamericano. Il 2 settembre 1934 arrivò un pareggio scialbo ma divenne la prima partita trasmessa in radio nella regione del Paranà. Fino al 1949 sono noti solamente i risultati delle partite, i marcatori non sono mai stati certificati a causa dell’assenza dei numeri sulle maglie delle squadre e, come se non bastasse, i giornali non avevano accesso ai resoconti ufficiali delle partite.

Nel 2004 i club hanno giocato una finale emozionante. Nella gara di andata il Coritiba vinse 2-1 in casa del Couto Pereira. Nel match di ritorno una brillante alternanza nel punteggio ha fatto sì che il titolo passasse di mano 4 volte nel corso della partita, rimanendo definitivamente al Coritiba dopo un pareggio a fine partita. Non sono mancati episodi di violenza che hanno obbligato l’arbitro al triplice fischio con diversi minuti di anticipo sul risultato di 1-1.
Era il 6 febbraio 2023 quando in campo le classiche provocazioni da derby sfociano in una maxi-rissa che coinvolge i giocatori in campo, gli elementi delle panchine e anche qualche tifoso che è riuscito ad entrare sul terreno di gioco. Il referto dell’arbitro racconta nove espulsi.

utti gli ingredienti di una rivalità senza fine che si ripete ogni stagione nel Campeonato Paranaense. Il Coritiba comanda il palmares con 39 titoli seguito proprio dall’Atletico con 27 scudetti.

Andrea Iustulin

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 1^ giornata – gruppo A, Germania-Scozia 5-1

di Marcello Baldi – Nella gara d’esordio di Euro2024, la Germania vince...

Calcio stra-ordinario: il derby di Mostar

di Andrea Iustulin – Il derby di Mostar, conosciuto anche come “Vječiti...

Allenatori: Udinese, panchina a Runjaic

Dopo la separazione con Fabio Cannavaro, l’Udinese ha scelto di affidare al...

Euro 2024: presentato il pallone ufficiale

di Andrea Cesarini – Si chiama Fussballiebe, in tedesco “amore per il...