venerdì , 24 Maggio 2024
Home Primo piano Supercoppa italiana: l’Inter strapazza il Milan e vince il trofeo
Primo pianoTutte le news

Supercoppa italiana: l’Inter strapazza il Milan e vince il trofeo

A Riyad finisce 3-0 grazie ai gol di Dimarco, Dzeko e Martinez

Al King Fahd International Stadium di Riyad, con un netto 3-0 sul Milan, l’Inter si aggiudica per la seconda stagione consecutiva la 36esima Supercoppa italiana. La passata edizione era toccato alla Juventus veder festeggiare l’11 di Inzaghi.

La finale si decide già nei primi 45 minuti: al 10’ Dimarco porta in vantaggio i neroazzurri e al 20’ raddoppia Dzeko. Nella ripresa il Milan prova a reagire senza creare grandi pericoli e al 77’ è ancora l’Inter ad andare a segno con Lautaro Martinez che chiude una partita nettamente dominata.

L’Inter mette così in bacheca la 7^ Supercoppa della sua storia e Simone Inzaghi può godersi il record della quarta vittoria nella competizione in coabitazione con due allenatori del calibro di Marcello Lippi e Fabio Capello.

Per il Milan continua il periodo buio dopo i passi falsi in campionato con Roma e Lecce e a pochi giorni dall’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Torino.

Le parole degli allenatori

Nel post partita sono arrivati entrambi gli allenatori hanno commentando a caldo la partita.

SIMONE INZAGHI“Sono stati bravissimi i ragazzi a interpretare una partita perfetta, siamo stati sempre lucidi e compatti. È una coppa importantissima, era il secondo obiettivo stagionale dopo gli ottavi di Champions, da allenatore è un piacere vedere la propria squadra giocare così”, ha dichiarato l’allenatore dell’Inter ai microfoni di Mediaset. “Stasera ci godiamo questo trofeo perché vincere così, contro il Milan, in una finalissima, è bellissimo”.

STEFANO PIOLI“Non stiamo vivendo il nostro momento migliore dal punto di vista mentale, dobbiamo fare di più e meglio – ha spiegato il tecnico rossonero – Come si riparte? Con l’unico modo che conosciamo, lavorare meglio per alzare il nostro livello, è una sconfitta che fa male, un trofeo che non riusciamo a vincere ma la stagione è li che aspetta” 

Il tabellino della partita

Milan – Inter 0-3
Marcatori: 10’ Dimarco, 21’ Dzeko, 77’ Lautaro Martinez.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria (dal 79’ Dest), Kjaer (dal 65’ Kalulu), Tomori, Hernández; Tonali, Bennacer; Messias (dal 65’ Origi), Díaz (dal 65’ De Ketelaere), Leao; Giroud (dal 79’ Rebic).A disp.: Mirante, Vásquez; Bozzolan, Gabbia, Thiaw; Adli, Bakayoko, Pobega, Saelemaekers, Vranckx, Rebic. All.: Pioli. 

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni (dal 84’ de Vrij); Darmian, Barella (dal 71’ Gagliardini), Calhanoglu (dal 84’ Asllani), Mkhitaryan, Dimarco (dal 63’ Gosens); Džeko (dal 71’ correa), Martínez. A disp.: Brazao, Cordaz, Handanovic; Bellanova, D’Ambrosio, Dumfries, Zanotti, Brozovic, Carboni; Lukaku. All.: Inzaghi. 

Ammoniti: Barella (I), Calhanoglu (I), Hernandez (M), Lautaro (I), Tonali (M)
Recupero: 4′ – 6′
Arbitro: Maresca

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è...

Serie A: 38^ turno, l’anticipo di giovedì

di Gianluca Stanzione – Nell’anticipo della 38^ giornata, la Fiorentina passa 3-2...

Euro 2024: Italia, i preconvocati di Spalletti

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha comunicato la lista dei 30 preconvocati...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 38^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Nel quadro delle designazioni della 38^ giornata le due gare...