sabato , 15 Giugno 2024
Home Primo piano Morte Costanzo: “Uno di noi”, così lo ricorda l’AS Roma
Primo pianoTutte le news

Morte Costanzo: “Uno di noi”, così lo ricorda l’AS Roma

Dal 2021 al 2022 era stato consulente della comunicazione del club

Maurizio Costanzo si è spento oggi all’età di 84 anni in una clinica romana. Il giornalista, scrittore, autore e conduttore non ha mai nascosto di essere un grande tifoso della Roma e grande amico di Francesco Totti.

Dal 2021 al 2022, Costanzo accettò la proposta dei Friedkin – nata da un incontro con l’AD Guido Fienga – di ricoprire il ruolo di consulente della comunicazione: “Ho firmato un accordo con l’AS Roma come responsabile di strategie della comunicazione. Darò il mio contributo per spiegare bene Roma e i romani e cercare di ricostruire il clima di amore con i tifosi verso la Roma. È bello fare di una passione una professione. il nuovo slogan che lancerò è `Mejo ´a Roma’!”

Il rapporto si chiuse in modo piuttosto drastico con le dimissioni di Costanzo: “Lascio perché non mi è stata data la possibilità di svolgere l’incarico che mi era stato affidato. Sono assolutamente pro Mourinho e tifoso della Roma“.

Uno strappo che però non intaccò l’amore profondo per quei colori. Costanzo commentava le vicende della Roma nella rubrica “Pensieri Giallorossi” sul quotidiano il Corriere dello Sport. Nel suo ultimo articolo, pubblicato proprio ieri nell’edizione romana, aveva descritto il rapporto definito il rapporto tra la squadra di Mourinho e i tifosi come “un rapporto di straordinaria intensità”.

La società giallorossa lo ha voluto ricordare così:

“L’AS Roma piange la scomparsa di Maurizio Costanzo, amato giornalista e conduttore che ha cambiato la stoia della TV italiana. Sentiremo la mancanza di uno di noi, di un membro della famiglia della AS Roma.
Il pensiero del club va ai suoi familiari in questo momento di dolore”

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 1^ giornata – gruppo A, Germania-Scozia 5-1

di Marcello Baldi – Nella gara d’esordio di Euro2024, la Germania vince...

Calcio stra-ordinario: il derby di Mostar

di Andrea Iustulin – Il derby di Mostar, conosciuto anche come “Vječiti...

Allenatori: Udinese, panchina a Runjaic

Dopo la separazione con Fabio Cannavaro, l’Udinese ha scelto di affidare al...

Euro 2024: presentato il pallone ufficiale

di Andrea Cesarini – Si chiama Fussballiebe, in tedesco “amore per il...