lunedì , 26 Febbraio 2024
Home Primo piano Serie A: la Salernitana frena il Milan. Dia risponde a Giroud
Primo pianoTutte le news

Serie A: la Salernitana frena il Milan. Dia risponde a Giroud

Rossoneri falliscono l'aggancio all'Inter al secondo posto. Sousa a +7 dalla zona retrocessione

Il Milan non va oltre il pari 1-1 con la Salernitana nella gara che chiude la 26^ giornata di Serie A. Così come Roma e Lazio, la squadra di Pioli fallisce l’aggancio al secondo posto che resta dell’Inter. La Salernitana pareggia e resiste grazie al suo portiere Ochoa decisivo nel finale. Ora è a +7 sulla zona retrocessione.

La partita

La squadra di Pioli domina ma fatica a creare nitide occasioni da gol. Solo un paio di conclusioni da fuori e una punizione di Bennacer. Due le occasioni per la Salernitana: la prima di Kastanos che spreca da buona posizione, l’altra più pericolosa di Dia appena 3’ prima del vantaggio rossonero.
In pieno recupero di primo tempo il 36enne Giroud capitalizza di testa un corner di Bennacer (46′), anticipando tutti e firmando l’ottavo sigillo in Serie A.

Nella ripresa Sousa mette subito dentro l’ex di turno Piatek e al 61’ arriva il pari di Dia che sfrutta un’amnesia della retroguardia rossonera, infilandosi tra Kalulu e Thiaw e battendo Maignan . Il Milan ci prova con Origi e Ibrahimovic buttati nella mischia da Pioli, ma Ochoa alza il muro.

Da segnalare anche un presunto rigore in favore del Milan fischiato dall’arbitro La Penna per una lieve spinta di Bradaric su Bennacer. Richiamato alla on-field review dal Var Banti, la decisione viene revocata.

Finisce 1-1. Il Milan sale a 48 punti in quarta posizione a +1 sulla Roma e a -1 dalla Lazio. Leao, ancora tra i peggiori, verrà difeso in conferenza stampa da Pioli. La Salernitana conquista un punto importante che la allontana 7 lunghezze dalla zona retrocessione.

Il tabellino

Milan – Salernitana 1-1

Milan (3-4-2-1): Maignan; Kalulu, Thiaw, Tomori; Saelemaekers (31′ st Florenzi), Bennacer (40′ st Tonali), Krunic, Theo Hernandez; Diaz (17′ st De Ketelaere), Leao (17′ st Origi); Giroud (17′ st Ibrahimovic). A disp: Tatarusanu, Mirante, Calabria, Ballo-Touré, Kjaer, Gabbia, Adli, Pobega, Vranckx, Rebic. All: Pioli

Salernitana (3-4-2-1): Ochoa; Gyomber, Daniliuc, Pirola (23′ st Lovato); Mazzocchi (38′ st Sambia), Coulibaly, Bohinen (38′ st Botheim), Bradaric; Candreva (23′ st Bonazzoli), Kastanos (11′ st Piatek); Dia. A disp.: Fiorillo, Sepe, Vilhena, Crnigoj, Nicolussi Caviglia, Maggiore, Valencia. All: Paulo Sousa

Marcatori: 46′ Giroud (M), 61′ Dia (S)

Arbitro: La Penna
Ammoniti: Giroud, Tomori (M), Sambia, Coulibaly, Dia (S)

Le dichiarazioni post partita

PIOLI“Si poteva giocare a un livello superiore, abbiamo subito gol che era evitabile. Questo con più attenzione era un gol che si poteva evitare, potevamo fare meglio. Dopo siamo stati più frenetici e non abbiamo avuto neanche un aiuto per una situazione più favorevole in area. Giroud non era brillante ha fatto un bel gol ma non una grandissima prestazione. Leao? Non penso che la questione del rinnovo stia condizionando le sue prestazioni. Deve stare di più dentro la partita, a volte dobbiamo cercarlo di più. Abbiamo concluso tanto, ma poche volte in porta”. 


SOUSA“A livello di organizzazione la squadra ha coperto gli spazi giusti, non riusciamo però contro questi avversari ad avere un grande minutaggio di possesso palla. Questo ci aiuterebbe a fare più gol perché in attacco abbiamo grandi giocatori. Cerco sempre di partire dall’identità, che vogliamo avere contro tutti gli avversari. Vogliamo difendere ad alta intensità sia bassi che alti ma è difficile cambiare i comportamenti quando sono già acquisiti da un po’ di tempo. Sto solo pensando alla salvezza e per farlo dobbiamo giocare in un certo modo”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, le gare di domenica

Nella domenica della 26^ giornata la Juventus torna alla vittoria superando in...

Sassuolo: esonerato Alessio Dionisi

Il Sassuolo ha esonerato Alessio Dionisi, sulla panchina degli emiliani dal 2021....

Serie A: 26^ giornata, le gare di sabato

Scontri importanti in chiave salvezza in questo sabato della 26^ giornata di...

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...