venerdì , 24 Maggio 2024
Home Primo piano Napoli: Rudi Garcia è il nuovo allenatore
Primo pianoTutte le news

Napoli: Rudi Garcia è il nuovo allenatore

Tecnico francese: "Sono motivato e ambizioso"

Rudi Garcia è il nuovo allenatore del Napoli. Lo ha annunciato su Twitter il presidente Aurelio De Laurentiis che dopo tanti incontri e colloqui ha scelto l’ex tecnico della Roma per il dopo Spalletti. Garcia, che tornerà in Italia dopo 7 anni, ha battuto la concorrenza di Paulo Sousa e Galtier.

Ho il piacere di annunciare che, dopo averlo conosciuto e frequentato durante gli ultimi 10 giorni, il signor Rudi Garcia sarà il nuovo allenatore del Napoli. A lui il più sincero benvenuto e un grande in bocca al lupo!“. Questo il tweet di De Laurentiis che ha reso nota la sua decisone mentre si giocava Spagna-Italia valida per le Finals di Nations League.

Dopo l’annuncio del presidente, anche l’account ufficiale del Napoli ha rilanciato la notizia: “Aurelio De Laurentiis ha il piacere di annunciare che il signor Rudi Garcia sarà il nuovo allenatore del Napoli. A lui il più sincero benvenuto e un grande in bocca al lupo“.

Prime parole ufficiali da allenatore del Napoli anche per Garcia: “Che piacere sposare il progetto del Napoli! Che piacere tornare in Italia! Sono motivato e ambizioso ora come non mai per continuare a portare in alto i colori dei Campioni d’Italia“.

La carriera di Rudi Garcia

Francese di Nemours, 59 anni, Garcia esordisce come tattico e preparatore atletico nel Saint-Étienne.

Nel 2002 esordisce da allenatore sulla panchina del Digione conquistando la promozione in Ligue 2 al secondo tentativo e nel 2007 passa al Le Mans in Ligue1 con cui rescinde l’anno successivo per subentrare a Claude Puel al Lille. Al termine della stagione conquista il piazzamento in Europa League ma rompe con il club per divergenze con il direttore sportivo Thuilot. Il presidente Seydoux ricompone lo strappo e Garcia torna a guidare la squadra: nel 2011 conquista il suo primo titolo, battendo in finale di Coppa di Francia il PSG. Centra la double con la vittoria del campionato francese che gli varrà il premio comemiglior allenatore della Ligue 1 nella stagione 2010-2011. L’anno successivo porta la sua squadra al terzo posto e guadagna per il secondo anno consecutivo l’accesso alla Champions League. Nel campionato 2012-2013 chiude sesto e fuori dalle coppe europee.

Il 12 giugno 2013 firma un biennale con la Roma. Sulla panchina giallorossa stabilisce il record di punti in Serie A (85)poi superato da Spalletti nella stagione 2016-17 (87). Al termine del campionato rinnova l’accordo con la società fino al 2018. Nella stagione successiva chiude ancora al secondo posto. Il terzo anno non parte bene e dopo una serie di risultati deludenti viene esonerato il 13 gennaio 2016. Conclude la sua esperienza in giallorosso con 61 vittorie, 35 pareggi e 22 sconfitte in 118 panchine.

Il 20 ottobre 2016, dopo aver rescisso il contratto con il club giallorosso, prende l’Olympique Marsiglia al dodicesimo posto in League 1 e arriva quinto. Migliora il risultato l’anno successivo con un quarto posto e una finale in Europa League persa contro l’Atletico di Madrid. Nel 2018-2019 si piazza ultima nel girone di Europa League conquistando un solo punto. Viene anche eliminato dalla Coppa di Francia ai 32esimi per mano dell’Andrézieux, squadra della quarta divisione francese. In campionato non va oltre il quinto posto, fuori dalle coppe europee. A maggio annuncia l’addio.

Il 14 ottobre 2019 firma per l’Olympique Lione con il quale elimina a sorpresa dalla Champions la Juventus agli ottavi e il Manchester City ai quarti. Il cammino si interrompe in semifinale contro il Bayern Monaco che poi vincerà la competizione. Conclude la seconda stagione al quarto posto e lascerà il club per aver mancato la qualificazione in Champions.

Il 29 giugno 2022 diventa il nuovo tecnico dell’Al-Nassr di Cristiano Ronaldo. Firma un biennale ma nell’aprile 2023 arriva la risoluzione consensuale di contratto per divergenze con la proprietà e con giocatori della rosa.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è...

Serie A: 38^ turno, l’anticipo di giovedì

di Gianluca Stanzione – Nell’anticipo della 38^ giornata, la Fiorentina passa 3-2...

Euro 2024: Italia, i preconvocati di Spalletti

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha comunicato la lista dei 30 preconvocati...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 38^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Nel quadro delle designazioni della 38^ giornata le due gare...