sabato , 24 Febbraio 2024
Home Primo piano UCL: 1^ giornata,i risultati dei gruppi A e B
Primo pianoTutte le news

UCL: 1^ giornata,i risultati dei gruppi A e B

Nel girone A Bayern-United 4-3; nel gruppo B Arsenal-PSV 4-0

di Edoardo Massetti – Nella prima giornata di Champions League del gruppo A, giocata in Turchia alle 18.45, il Galatasaray, sotto di due gol fino all’86’, riesce ad agguantare in insperato pareggio con il Copenaghen. Entrambe le squadre hanno guadagnato l’accesso alla fase a gironi tramite i preliminari. Nell’altro match del girone il Bayern Monaco evita la rimonta del Manchester United e vince 4-3.

Nelle partite del gruppo B, l’Arsenal stende 4-0 a Londra il PSV Eindhoven, 1-1 in Andalusia tra Siviglia e Lens.

Gruppo A

GALATASARAY-COPENAGHEN 2-2: Al Nef Stadium di Istanbul, partono subito forte i padroni di casa che provano a rendersi pericolosi in più di una situazione. I danesi soffrono ma stringono i denti e al 35’ passano alla vera occasione con Elyounoussi su sponda di Larager. Al 58’ gli ospiti trovano addirittura il raddoppio con Diogo Gonçalves che di destro supera Muslera. Al minuto 73 Kristiensen rimedia il secondo giallo e viene espulso. È l’episodio che cambia l’inerzia della gara.
All’86’ minuto i turchi padroni di casa accorciano prima con Boey che sfrutta il buon passaggio di Tete subentrato a Dies Martens. Sarà proprio il brasiliano, due minuti più tardi, a siglare la rete dell’insperato pareggio su assist di Zaha.
Nel prossimo turno il Galatasaray sarà ospite del Manchester United mentre i danesi riceveranno il Bayern Monaco.

BAYERN MONACO-MANCHESTER UNITED 4-3: all’Allianz Arena si gioca il match clou della prima giornata con i bavaresi favoriti e i Red Devils in ripresa. La partita è inizialmente bloccata ma al 28’ Sanè riesce a insaccare l’ottimo assist di Kane approfittando del grave errore del portiere ex Inter, Onana. Passano appena 4 minuti e Gnabry sfrutta un passaggio del giovane Musiala porta a due le reti di vantaggio per i tedeschi.
Inizia la ripresa e al 49’ l’ex Atalanta, Rasmus Hojlund riaccende le speranze inglesi accorciando le distanze capitalizzando l’assist di Rashford con una girata che batte Ulreich. Il Bayern però non ci sta e riallunga il vantaggio al 53’ quando Harry Kane trasforma un calcio di rigore assegnato per un tocco di mano in area di Eriksen e fa 3-1. Il finale di gara regala altri 3 gol: al minuto 88 Martial riesce a mandare in porta Casemiro che si inserisce e riporta il Manchester a -1. Nei minuti di recupero (92’) Mathys Tel appena entrato ristabilisce le distanze e fa 4-2. Al 95’ Casemiro devia una punizione di Fernandes infilando Ulreich rischiando di mandare all’aria i tre punti per i tedeschi ma non c’è più tempo.
Nella seconda giornata i bavaresi saranno ospiti del Copenaghen mentre all’Old Trafford arriveranno i turchi del Galatasaray.

Gruppo B

SIVIGLIA-LENS 1-1: Al Ramon Sanchez Pizjuan la partita che inizia subito con tante emozioni e che trova subito uno sbocco importante con il bel gol di Ocampos per i padroni di casa al 9’ su assist del croato ex Barcellona, Rakitic. A questo punto i francesi la mettono sul fisico e rimediano ben tre cartellini gialli in appena quattro minuti. L’atteggiamento però intimorisce gli andalusi che si chiudono forse troppo e al minuto 24’ Fulgini su punizione riesce a trovare il gol del pareggio del Lens, tornato in Champions League dopo 20 anni. Il secondo tempo non regala grandi emozioni e, anche se il Siviglia sale di tono nei venti minuti finali, la gara termina sull’1-1.
Nel prossimo turno gli andalusi faranno visita al PSV Eindhoven mentre il Lens affronterà l’Arsenal in Francia.

ARSENAL-PSV 4-0: Intrigante la sfida dell’Emirates Stadium tra i londinesi e gli olandesi del PSV nel girone B. Parte subito fortissimo la squadra di Arteta che già all’8’ punisce il PSV con un tap-in di Bukayo Saka che al 20’ è protagonista dell’assist per il raddoppio dei Gunners firmato da Leandro Trossard con un destro da fuori area. Gli olandesi provano a contenere i danni e a evitare la goleada ma l’Arsenal dilaga. Al 38’ Gabriel Jesus spinge in rete una palla invitante servita da Trossard. Al 70’ Odegaard chiude definitivamente la gara calando il poker su un assist perfetto di Nelson.
Saranno i francesi del Lens i prossimi avversari della squadra di Arteta mentre il PSV riceverà il Siviglia.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Serie A: 26^ giornata, l’anticipo di venerdì

Il 26^ turno di campionato si apre con l’anticipo del Dall’Ara dove...

Lazio: ufficiale il rinnovo di Ivan Provedel

La SS Lazio ha annunciato tramite un comunicato il rinnovo contrattuale per...

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 26^ giornata di Serie A

di Marco Schiacca –  Il programma delle designazioni della 26^ giornata del campionato di Serie...

Calcio stra-ordinario: il Clásico dell’Astillero

di Andrea Iustulin – Appena si parla di calcio associandolo al Sud...