lunedì , 24 Giugno 2024
Home Primo piano Serie A: Bologna-Lazio finisce 0-0. Per Sarri inizia la settimana del derby
Primo pianoTutte le news

Serie A: Bologna-Lazio finisce 0-0. Per Sarri inizia la settimana del derby

Sfuma l'aggancio al 2^ posto per i romani. Buon punto per Motta.

(Foto Fraioli)

di Marcello Baldi – Al Renato Dall’Ara, Bologna e Lazio non vanno oltre il pareggio (0-0) nell’anticipo serale della 26^ giornata di campionato. I felsinei, orfani di Orsolini, hanno la possibilità di portarsi a -4 dall’Atalanta, battuta al San Paolo nel pomeriggio dal Napoli di uno strepitoso Kvaratskhelia mentre per i biancocelesti la ghiotta l’occasione di superare l’Inter, sconfitto venerdì sera dallo Spezia, portandosi al secondo posto in solitaria.

La partita

Senza Immobile, Sarri deve fare affidamento al solito tridente, con Felipe Anderson falso nueve coadiuvato da Pedro e Zaccagni. Casale recuperato in difesa. Thiago Motta invece affida le chiavi della manovra offensiva a Musa Barrow, nelle ultime uscite ha sempre fatto male alla Lazio: decisivo su ben 4 gol contro i biancocelesti in appena due presenze).

Le fatiche d’Europa contro l’AZ Alkmaar sono subito evidenti per gli uomini di Sarri. Gli uomini di Thiago Motta, ordinati e tatticamente in gara, provano a imporre il loro gioco sfruttando le corsie esterne. Barrow impegna Provedel con un tiro velenoso all’angolino: provvidenziale la parata del numero uno biancoceleste. Dall’altra parte, Skorupski si supera in un doppio intervento su Luis Alberto prima e Felipe Anderson poi.
Col passare dei minuti, i biancocelesti sembrano accusare in maniera evidente il calo fisico, concedendo molto più spazio di manovra agli avversari e riaffacciandosi in avanti solo nella seconda metà della ripresa, con l’ingresso delle forze fresche. Poche emozioni precedono il triplice fischio finale.

Con Vecino squalificato – era diffidato ed è stato ammonito stasera dall’arbitro Maresca – Sarri potrà contare nuovamente su Danilo Cataldi: contro i giallorossi ci sarà. Meno preoccupazione invece per Hysaj: “È rimasto in campo per la sua disponibilità, ha ricevuto una contusione importante” ha dichiarato il dottor Rodia ai microfoni ufficiai del club al termine dei 90’. “Luis Alberto? Ha accusato dei disturbi gastrici. Per questo è rientrato negli spogliatoi”.
A una settimana dalla partita contro la Roma, crocevia fondamentale per la stagione dei suoi, Sarri dovrà fare i conti con la realtà: la rosa non è abbastanza lunga per affrontare al meglio tutte le competizioni. Delle scelte, quantomeno in ottica turnover, dovranno essere fatte in maniera ponderata.

Il tabellino

Bologna-Lazio 0-0

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Cambiaso; Moro (17′ st Pyythia), Schouten (17′ st Medel); Aebischer (35′ st Soriano), Ferguson, Kyriakopoulos (12′ st Zirkzee); Barrow. A disp.: Bardi, Ravaglia, Sosa, Bonifazi, Lykogiannis, De Silvestri, Arnautovic, Sansone. All.: Motta

Lazio (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic, Vecino, Luis Alberto (18′ st Basic); Pedro (35′ st Cancellieri), F. Anderson, Zaccagni. A disp.: Maximiano, Adamonis, Pellegrini, Patric, Radu, Gila, Antonio, Romero, Cataldi, Bertini, Fares. All.: Sarri

Arbitro: Maresca
Ammoniti: Moro, Ferguson (B), Hysaj, Vecino, Zaccagni (L)

Le dichiarazioni post partita

SARRI – “Abbiamo fatto una partita seria, giocando un buon calcio per 80 metri. Siamo mancati avanti ma giocare qui non è semplice, la prestazione è stata di buon livello. Non stiamo creando poco, concretizziamo poco. L’assenza di Immobile pesa. L’anno scorso Ciro era a 19/20 gol, se avesse giocato con continuità probabilmente saremmo in media. In alcune occasioni non siamo andati al tiro ed è una bestemmia”.  Sull’assenza di Mourinho nel derby: “A me dispiace, perché lo vedo sempre volentieri e fa parte dello spettacolo“.
Nella testa di Sarri, nonostante la sfida i ritorno contro l’AZ di giovedì, ora c’è solo il derby di domenica prossima. “L’AZ? Se devo essere sincero, questa è una sfida che bisogna giocare con un occhio al derby. Se devo scegliere scelgo il derby.

MOTTA – “Sono soddisfatto della squadra e della partita, è da ringraziare la nostra gente. Non è stato possibile oggi vincere, secondo me il pareggio è giusto, l’immagine della nostra squadra è la voglia di competere anche con squadre di livello come la Lazio. Abbiamo provato a vincerla, davanti abbiamo una squadra che è forte, quando ha la palla gioca molto bene, quando non ha la palla è molto pericolosa e organizzata, perché quando recupera palla in contropiede ti fa male e attacca nella maniera giusta. C’erano occasioni in cui sia noi che la Lazio potevamo segnare”.

PROF. RODIA (coordinatore dello staff medico della Lazio) – “Immobile infine sta continuando a seguire il suo programma personalizzato riabilitativo. In settimana faremo ulteriori controlli per monitorare l’evoluzione della situazione”.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 3^ giornata – gruppo A, passano Germania e Svizzera

di Marcello Baldi – Archiviata la terza giornata della fase a gironi...

Euro 2024: 2^ giornata – gruppo E, Belgio-Romania 2-0

di Andrea Cesarini – Nella gara del Rhein Energie Stadion di Colonia...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo F

di Edoardo Colletti- Nella seconda giornata del gruppo F il Portogallo surclassa...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo D

di Marco Schiacca – La seconda giornata del gruppo D va in...