lunedì , 24 Giugno 2024
Home Primo piano Serie A: 11^ giornata, le gare di lunedì
Primo pianoTutte le news

Serie A: 11^ giornata, le gare di lunedì

Vittorie interne per il Sassuolo sull'Empoli e del Toro sul Sassuolo

(Foto A. Fraioli)

di Gianluca Stanzione – Per l’ultimo atto dell’11^ giornata di Serie A il Frosinone supera l’Empoli allo Stirpe con il risultato di 2-1 grazie alle reti di Cuni e Ibrahimovic, di Caputo il gol della bandiera degli ospiti. Stesso risultato nel monday night tra Torino e Sassuolo. Al vantaggio iniziale granata firmato Sanabria risponde Thorstvedt per il pari degli ospiti. Gol vittoria di Vlasic.

Frosinone-Empoli 2-1 ore 18.30

Allo stadio Benito Stirpe il Frosinone di Eusebio Di Francesco ospita l’Empoli di Aurelio Andreazzoli. La squadra di casa arriva dal successo in Coppa Italia sul Torino ma deve tornare a fare punti tra le mura amiche in virtù delle due sconfitte consecutive in campionato. La squadra toscana si presenta alla sfida desiderosa di fare punti considerato il penultimo posto in classifica e la recente sconfitta casalinga subita contro l’Atalanta.

In avvio di gara sono gli ospiti a rendersi subito pericolosi con Cancellieri, il suo mancino colpisce la traversa. La squadra di casa fa fatica ad entrare in partita e al 10’ l’Empoli sfiora nuovamente il vantaggio con Gyasi, l’attaccante manda sul fondo da pochi passi. Raggiunta la metà del primo tempo il Frosinone sblocca il punteggio con Cuni ma la rete viene annullata dal VAR per fuorigioco. Nella fase finale della prima frazione la squadra di Di Francesco aumenta la pressione offensiva senza però creare occasioni pericolose. Il primo tempo termina in parità, squadre negli spogliatoi.

Nella ripresa la squadra di casa riparte subito forte alzando il suo baricentro e schiacciando l’Empoli. Al 52’ la pressione del Frosinone porta alla rete del vantaggio: cross dalla sinistra di Ibrahimovic per il colpo di tacco di Cuni che sblocca la partita e sigla la sua prima rete in Serie A. La squadra ospite prova a riorganizzarsi dopo il gol subito e comincia a pressare più alta, il Frosinone invece gioca con maggiore tranquillità. Il Frosinone cerca con forza il raddoppio e nel giro di pochi minuti colpisce due legni entrambi con Mazzitelli. La squadra ospite dopo la rete subita non è riuscita a reagire e al 72’ subisce il raddoppio del Frosinone, assist di Marchizza e destro di Ibrahimovic a battere Berisha. Doppio vantaggio meritato per la squadra ciociara mentre Andreazzoli corre ai ripari effettuando delle sostituzioni.

Nel finale l’Empoli trova la rete che riapre la partita: all’85’ cross di Cambiaghi  e colpo di testa di Caputo da distanza ravvicinata.

Negli ultimi minuti tenta il tutto per tutto l’Empoli alla ricerca del pareggio e a Caputo viene annullata la rete del pari per fuorigioco.  La partita termina 2-1, vittoria importante per il Frosinone che raggiunge i 15 punti in classifica. L’Empoli nonostante un buon finale non riesce ad evitare la sconfitta e resta a 7 punti al penultimo posto in classifica.

Torino-Sassuolo 2-1 ore 20.45

All’Olimpico Grande Torino, sono i padroni di casa del Toro a farsi subito pericolosi con Sanabria, sulla sua conclusione ottima risposta di Consigli. Passa appena un minuto e i granata trovano il vantaggio con Sanabria, abile a sfruttare l’assist di Tameze. Ottimo avvio della squadra di Juric che ha approcciato molto bene alla gara. La squadra ospite prova a reagire e alla prima occasione trova la rete del pari con Thorstved, al 17’ riporta il punteggio in parità il Sassuolo.

La squadra di casa ricomincia a giocare con intensità e al 24’ sfiora il vantaggio con il colpo di testa di Buongiorno. La squadra di Juric con la sua altissima pressione non permette al Sassuolo di giocare con tranquillità. Nel finale di primo tempo ancora Toro vicino al gol con Zapata, la conclusione termina di poco sul fondo. Nei minuti di recupero decisivo Consigli su Vlasic.
Il primo tempo termina 1-1, ottima prestazione dei granata che hanno subito la rete del pari nell’unico sussulto offensivo del Sassuolo. 

Inizia la ripresa e Sanabria è ancora protagonista ma la sua conclusione termina alta. La squadra di Dionisi in affanno per tutto il primo tempo prova a reagire al 65’ con Laurientè, la sua conclusione si stampa sulla traversa. Pochi minuti più tardi arriva il meritato vantaggio del Toro: Tameze serve Vlasic che batte Consigli e porta avanti i suoi. Subita la rete dei granata il Sassuolo alza il suo baricentro alla ricerca del pareggio. Gli ospiti concedono spazi e i granata trovano spazi in ripartenza, al 75’ Zapata manca il colpo del ko a pochi passi da Consigli. Nel finale c’è ancora spazio per un’altra occasione del Toro ma Sanabria trova Consigli sulla sua strada.

Il Sassuolo non riesce a creare occasioni da gol e il Torino si prende i 3 punti. Vittoria meritata e ottima prestazione per la squadra di Ivan Juric che raggiunge i 15 punti in classifica. Il Sassuolo esce sconfitto dal confronto e resta in 15^ posizione a 11 punti.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 3^ giornata – gruppo A, passano Germania e Svizzera

di Marcello Baldi – Archiviata la terza giornata della fase a gironi...

Euro 2024: 2^ giornata – gruppo E, Belgio-Romania 2-0

di Andrea Cesarini – Nella gara del Rhein Energie Stadion di Colonia...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo F

di Edoardo Colletti- Nella seconda giornata del gruppo F il Portogallo surclassa...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo D

di Marco Schiacca – La seconda giornata del gruppo D va in...