mercoledì , 21 Febbraio 2024
Home Rubriche Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistiche Serie A: 13^ giornata, curiosità statistiche
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoRubricheTutte le news

Serie A: 13^ giornata, curiosità statistiche

di Marco Schiacca – Nel programma della 13^ giornata del campionato di Serie A, la Salernitana vince la sua prima gara stagionale contro la Lazio alla sua 5^ sconfitta in trasferta. 4^ vittoria consecutiva del Bologna al dall’Ara. Il Milan fa esordire Camarda a 15 anni e 260 giorni.

Pollice su

  • La Salernitana batte la Lazio e alla 13^ giornata conquista la sua prima vittoria in campionato. Con questo successo non ci sono più squadre in questo torneo con lo zero nella casella delle partite vinte.
  • Il Napoli vince la gara di Bergamo contro l’Atalanta con il gol decisivo di Elmas, quella del calciatore macedone è l’8° gol realizzato dal Napoli in questo campionato con un calciatore subentrato dalla panchina, nei 5 top campionati europei solo il Brighton di Roberto De Zerbi ha fatto meglio con 9 reti.
  • Il Milan batte la Fiorentina con un gol di Theo Hernandez segnato su rigore nei minuti di recupero del primo tempo. I rossoneri hanno realizzato ben 8 gol nei 15 minuti che precedono l’intervallo, nessuno in questo campionato ha fatto meglio in questo segmento di gara.
  • In Milan-Fiorentina, Stefano Pioli ha fatto esordire in Serie A a 15 anni e 260 giorni Francesco Camarda che diventa il più giovane giocatore ad avere esordito nella storia del torneo. Il record battuto apparteneva al bolognese Wisdom Amey che Siniša Mihajlović fece debuttare a 15 anni e 274 giorni.
  • Il gol del pareggio del Monza a Cagliari è stato segnato dal croato Maric, fino ad oggi la squadra di Palladino aveva realizzato tutti i 13 gol di questo torneo con giocatori italiani; nei 5 maggiori campionati europei in corso, l’unica altra squadra ad avere segnato soltanto con calciatori autoctoni è l’Heidenheim 1846 in Bundesliga, 17 reti.
  • Il Sassuolo batte l’Empoli al Castellani e ancora una volta Jeremy Toljan è stato protagonista di un assist sul gol di Matheus Henrique. Il difensore neroverde nella classifica delle rifiniture è secondo solo a Marcus Thuram che ha fornito 6 assist in questa Serie A. Nei maggiori cinque campionati europei nel 2023-24 solo Kieran Trippier con 6 ha servito più assist di Toljan tra i difensori.
  • Il Frosinone batte il Genoa nel finale con una rete di Monterisi, grazie a questo risultato i ciociari hanno ottenuto 5 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 6 gare allo Stirpe, migliorando il record di imbattibilità casalinga nella massima serie di 5 partite che durava dal novembre 2015, con Roberto Stellone in panchina.
  • La Roma batte l’Udinese risolvendo la gara con due reti segnate nell’ultimo quarto d’ora di gioco, la squadra di Mourinho in questo segmento di partita ha fino ad ora segnato 11 reti sul totale di 25 per una percentuale pari al 44,0%, nessuno ha fatto meglio in questo parziale.
  • Nel pareggio casalingo contro l’Inter, la Juventus si è portata in vantaggio con un gol di Vlahovic su assist di Chiesa, il centravanti interrompe il suo digiuno con il gol che durava da 8 gare, mentre l’esterno interrompe il suo digiuno con un assist che durava da 6 gare.
  • L’Inter, uscita con un pareggio dallo Juventus Stadium, è soltanto una delle 2 squadre, insieme al Milan, a non avere ancora subito gol di testa in questo campionato di Serie A.
  • Il Lecce ha segnato ben 12 delle 14 reti in questo campionato A nel corso del secondo tempo, ovvero l’85,7% del totale, solo lo Strasburgo (90,0%, 9 su 10) vanta una percentuale più alta di gol realizzatinella ripresa in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei.
  • Il Bologna battendo in casa il Torino, ha vinto tutte le ultime 4 partite di Serie A al dall’Ara, nelle precedenti 7 i rossoblù ne avevano vinte appena 1. l’ultima volta in cui i rossoblù hanno registrato più vittorie interne di fila nella competizione è stata tra marzo e agosto 2019, 8 in tutto con Sinisa Mihajlovic alla guida.

Pollice giù

  • La Lazio a Salerno perde la sua 5^ gara in trasferta delle 7 giocate, la squadra di Sarri ha già fatto peggio dell’intero campionato scorso dove dopo 38 giornate si erano contate appena 4 sconfitte lontano dall’Olimpico. Già 11 i gol subiti in trasferta mentre alla fine dello scorso campionato erano stati in tutto 12.
  • L’Atalanta sconfitto in casa dal Napoli ha raccolto soltanto 1 punto nelle ultime 3 partite di campionato, in questo parziale 1 pareggio e 2 sconfitte. I bergamaschi non infilavano almeno 3 gare senza successi in Serie A dallo scorso marzo, in quel caso la serie arrivò a 4.
  • La Fiorentina, sconfitta al Meazza dal Milan, ha perso 4 delle ultime 5 partite di campionato senza segnare reti, in precedenza i viola avevano perso lo stesso numero di gare nelle precedenti 24 del massimo campionato, e avevano collezionato lo stesso numero di partite senza reti nelle precedenti 27.
  • Il Cagliari pareggia in casa con il Monza e manca l’appuntamento con la terza vittoria consecutiva tra le mura amiche, i sardi in campionato non arrivano a 3 successi di fila in gare interne dal periodo tra ottobre e dicembre 2019, 4 in quel caso con Rolando Maran in panchina.
  • L’Empoli perde il match casalingo contro il Sassuolo e colleziona la 6^ sconfitta casalinga nelle ultime 8 gare al Castellani, per il resto sono arrivate 1 vittoria e 1 pareggio.
  • Il Genoa perde nel finale a Frosinone, i grifoni hanno subito 2 gol in ciascuna delle ultime 4 trasferte di Serie A e non infilavano una serie del genere dall’ottobre 2019, serie che in quel caso arrivò a 5 gare.
  • L’Udinese sconfitta dalla Roma non ha ancora segnato 1 rete nel primo quarto d’ora di gioco in questa Serie A, inoltre sono solo 2 i gol segnati dai bianconeri nei primi tempi, nessuna altra squadra del campionato ha fatto peggio.
  • Il Verona pareggia in casa con il Lecce e non riesce a vincere da 11 match di campionato, l’ultimo successo degli scaligeri nel torneo risale alla seconda giornata, contro la Roma. Prima di questo turno, soltanto la Salernitana registrava una serie aperta più lunga di gare consecutive senza vittorie tra le squadre attualmente in Serie A, 13 in tutto.
  • Il Torino perde a Bologna senza segnare reti e per la 6^ volta su 13 gare in questo campionato chiude una gara senza aver realizzato nemmeno una segnatura.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

UCL: Inter-Atletico Madrid 1-1

di Gianluca Stanzione – Allo stadio Giuseppe Meazza, l’Inter di Simone Inzaghi...

UCL: PSV-Borussia Dortmund 1-1

di Marco Schiacca – Il programma dell’andata degli ottavi di finale di...

Giudice sportivo: le decisioni dopo la 25^ giornata

Resi noti i provvedimenti del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea dopo la 25^...

Calcio in lutto: è morto Andreas Brehme

Lutto nel mondo del calcio, è morto stamattina all’età di 63 anni...