venerdì , 19 Luglio 2024
Home Rubriche Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistiche Serie A: 37^ giornata, curiosità statistiche
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoTutte le news

Serie A: 37^ giornata, curiosità statistiche

Il Sassuolo retrocede dopo 11 anni consecutivi in Serie A

di Marco Schiacca – Nella 37^ giornata del campionato di Serie A, il Sassuolo torna in Serie B dopo 11 anni,  l’Atalanta porta 3 calciatori in doppia cifra nella classifica dei marcatori, il Frosinone vince la sua prima gara in trasferta del torneo all’ultimo tentativo, la Lazio arriva a quota 20 punti persi in rimonta.

Pollice su

  • La Fiorentina pareggia la gara casalinga contro il Napoli anche grazie al gol di Cristiano Biraghi su punizione diretta. Nei 5 top campionati europei, dal campionato 2021-22 a oggi, solo James Ward-Prowse con 7, ha segnato più del difensore viola (6) da questa situazione di gioco.
  • L’Atalanta passa al Via del Mare contro il Lecce grazie ai gol di De Ketelaere e Scamacca, che insieme a Koopmeiners hanno raggiunto la doppia cifra in questo campionato. La squadra bergamasca non aveva 3 giocatori in rosa con almeno 10 reti dal campionato 2020-21. Precedentemente era successo in quelli 1949-50, 1951-52 e 2019-20.
  • Il Torino si impone nel match interno contro il Milan con il risultato di 3-1. Quello del rossonero Bennacer è il 3° gol incassato dai granata in gare casalinghe nel 2024. Nessuna altra squadra ha fatto meglio.
  • Il Cagliari, vittorioso sul campo del Sassuolo, è aritmeticamente salvo. I sardi hanno vinto solo un’altra gara in trasferta in questa stagione: quella contro l’Empoli, il 3 marzo scorso, terminata 0-1.
  • Il Frosinone, alla sua ultima trasferta di questo campionato, trova la 1^ vittoria esterna. Prima di domenica, la squadra di Di Francesco aveva collezionato 11 sconfitte e 7 pareggi.
  • La Roma batte all’Olimpico il Genoa con un gol di Lukaku su assist di El Shaarawy. I giallorossi in questo torneo hanno realizzato 15 reti sfruttando i cross. Solo l’Inter ha fatto meglio con 19.
  • Il Bologna giocherà la più importante competizione europea per la seconda volta nella sua storia. L’ultima volta fu nel campionato 1964-65 con Fulvio Bernardini allenatore. In quella Coppa dei Campioni subì l’eliminazione al primo turno ad opera dell’’Anderlecht.
  • La Juventus pareggia al Dall’Ara contro il Bologna dopo essere stata in svantaggio di 3 gol. E’ la prima volta nella storia che i bianconeri non perdono un match di Serie A dopo essere andati sotto di almeno 3 reti.

Pollice giù

  • Il Napoli, dopo il pareggio del Franchi contro la Fiorentina, non ha vinto nessuna delle ultime 6 partite di campionato: 4 pareggi e 2 sconfitte. Non faceva peggio in Serie A dal periodo a cavallo tra la gestione Ancelotti e Gattuso (ottobre- dicembre 2019) quando la striscia durò addirittura 8 turni.
  • Il Lecce, sconfitto in casa dall’Atalanta, non è riuscito a segnare in 5 delle ultime 7 gare interne di campionato. Dall’inizio del 2024 nessuna squadra ha realizzato meno gol in casa rispetto ai salentini (6 in 10 match).
  • Il Milan, ko contro il Torino, ha subito 32 reti in 19 trasferte in questo campionato. Solo 4 squadre hanno fatto peggio: Sassuolo, Cagliari, Salernitana e Frosinone.
  • Con la sconfitta casalinga contro il Cagliari e i risultati di Frosinone, Empoli e Udinese, il Sassuolo è matematicamente retrocesso in Serie B dopo 11 stagioni nella massima serie.
  • Il Monza, sconfitto all’U-Power Stadium dal Frosinone, è soltanto una delle 4 squadre di questo campionato a non avere mai vinto in rimonta questo campionato. Le altre sono Empoli, Verona e Udinese.
  • L’Udinese pareggia in casa contro l’Empoli e resta insieme alla Salernitana la squadra che ha vinto meno match interni del campionato: appena uno su 18 incontri (contro il Bologna lo scorso 30 dicembre). Nella storia della Serie A, negli 8 precedenti, solo una volta la squadra che ha totalizzato uno o nessun successo casalingo è poi riuscita poi a salvarsi. Era la Fiorentina del 1970-71.
  • La Lazio pareggia al Meazza contro l’Inter facendosi rimontare il gol iniziale di Kamada. In questo campionato i biancocelesti hanno perso ben 20 punti subendo rimonte passive: in 3 casi è finita in parità; in 4 è arrivata la sconfitta.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calciomercato: Juventus, arrivato Cabal

La Juventus ha annunciato l’accordo con l’Hellas Verona per il trasferimento a...

Calciomercato: Empoli, Vasquez in prestito

Il portiere colombiano classe ’98 Devis Vásquez di proprietà del Milan è...

Calciomercato: Como, ufficiale Reina

Il portiere spagnolo Pepe Reina torna in Italia e firma con il...

Calciomercato: Roma, Ryan il vice Svilar

La Roma ha annunciato l’acquisto di Mathew Ryan portiere classe 1992 svincolato...