martedì , 23 Luglio 2024
Home Primo piano Coppa Italia: la Lazio batte il Bologna (1-0) e vola ai quarti
Primo pianoTutte le news

Coppa Italia: la Lazio batte il Bologna (1-0) e vola ai quarti

Nel prepartita commovente tributo a Sinisa Mihajlovic

Il tributo a Mihajlovic di Lazio-Bologna
(foto Fraioli)

di Marcello Baldi – Allo Stadio Olimpico va in scena la sfida valida per gli Ottavi di finale di Coppa Italia tra Lazio e Bologna. Al termine dei 90’ minuti sono i biancocelesti a imporsi per 1-0, grazie alla rete decisiva di Felipe Anderson nel primo tempo.

Il tributo dedicato a Mihajlovic

Un prepartita interamente dedicato al ricordo di Sinisa Mihajlovic, scomparso lo scorso 16 dicembre e i cui funerali si sono celebrati esattamente un mese a presso la Chiesa di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri.

Sinisa: padre, marito ed uomo vero. Il tuo esempio vivrà per sempre”, questo lo striscione esposto in suo onore dai tifosi biancocelesti in Curva Nord, che a cavallo del 2000 ne ha potuto apprezzare le gesta da vicino fino a coronare il sogno scudetto con la Lazio di Eriksson.
I familiari di Mihajlovic presenti allo stadio, la moglie Arianna Rapaccioni e i figli, hanno ricevuto le maglie di entrambe le compagini con dietro il nome di Sinisa e sopra tutte le firme dei calciatori scesi in campo.

Le maglie indossate da Lazio e Bologna verranno messe all’asta sul portale internazionale MatchWornShirt, il cui ricavato sarà interamente devoluto all’ADMO, l’Associazione Donatori Midollo Osseo.​

Un prepartita molto toccante ed emozionante, diversamente da quanto è stata la sfida disputata sul campo dalle due squadre, vinta di misura e impostata su ritmi decisamente più blandi rispetto a quanto siamo abituati a vedere in campionato.

La partita

Al minuto 33’ cambia il parziale: il difensore dei felsinei Sosa, perde palla in area di rigore sul pressing di Pedro, il quale si impossessa della sfera e serve Felipe Anderson a porta vuota. Vantaggio biancoceleste e azione fotocopia del gol del derby, nella cui occasione fu Ibanez a regalare il pallone a Pedro.

In avvio di ripresa, la Lazio sfiora il raddoppio con un colpo di testa, impreciso, di Sergej Milinkovic-Savic.
Poche le emozioni che seguono: al minuto 62’ Luis Alberto ha la chance di calciare da fuori, ma la conclusione termina di fatto vicino al settore Distinti. Al 69’ altra ghiotta opportunità per il raddoppio, ma Zaccagni prima e Felipe Anderson poi non riescono a colpire da dentro l’area di rigore. Sarri inizia allora a fare i calcoli in vista del match di martedì prossimo contro il Milan, inserendo a partita in corso Romero, Vecino, Casale e Marusic, facendo rifiatare soprattutto Milinkovic-Savic, Romagnoli e Lazzari.

Prova tutto sommato positiva per il portiere Luis Maximiano. L’ex Granada, in campo oggi da titolare, era stato espulso alla prima giornata di campionato proprio contro il Bologna. Una sorta di “replay” della sfida, dove l’estremo difensore questa volta ha saputo mantenere la propria porta inviolata, nonostante i pericoli siano stati di fatto inesistenti.
Gli uomini di Sarri adesso attendono la vincente della sfida tra Juventus e Monza, mentre nel mirino c’è la sfida contro i rossoneri di Stefano Pioli.

Il tabellino

Lazio-Bologna 1-0
Marcatori: Felipe Anderson al 33′

LAZIO (4-3-3): Maximiano; Lazzari (67′ Marusic), Patric, Romagnoli (67′ Casale), Hysaj; Milinkovic Savic (80′ Vecino), Cataldi, Luis Alberto; Pedro (80′ Romero), Felipe Anderson, Zaccagni. Allenatore: Sarri.

BOLOGNA (4-1-4-1): Skorupski; Cambiaso, Soumaro (46′ Lucumi), Sosa, Lykogiannis; Schouten (46′ Medel) (67′ Pyyhtia); Orsolini (64′ Zirkzee), Dominguez, Moro, Aebischer (64′ Soriano), Barrow. Allenatore: Thiago Motta.

ARBITRO: Baroni.

Le dichiarazioni di Sarri nel post-partita

Maurizio Sarri ha commentato così il superamento del turno e la marcia di avvicinamento all’incontro di campionato contro il Milan in calendario martedì 24 gennaio.

“Abbiamo trovato una squadra pericolosa difficile da affrontare per chiunque. Abbiamo fatto bene. Senza l’attaccante centrale la prima mezz’ora non è stata semplice per noi. Una buona prestazione. Hysaj ha ripetuto la prova di Sassuolo. Siamo contenti di rivedere Maximiano e Patric in ottima salute”. Il tecnico ha spiegato la decisione di non risparmiare i titolari nonostante ilsia alle porte la sfida di campionato contro il Milan: “Sul tridente c’era poco da fare. I cambi li ho fatti perché queste partite sono molto pericolose e visto che la prossima partita la giochiamo martedì ho voluto mettere giocatori importanti per una competizione importante”.

Sul centrocampo e Marcos Antonio Sarri ha dichiarato: “Marcos Antonio sta bene è un buon giocatore, è inseribile in un centrocampo molto diverso. Io penso che in questo momento i giocatori che dobbiamo recuperare sono Vecino e Basic che stanno passando un momento un po’a a ribasso”.

Ancora positivo il giudizio dell’allenatore su Luis Alberto: “è da metà novembre che ha questo livello di partecipazione e di mentalità. Sta diventando un giocatore totale e non ci fa mancare niente.

Sarri non si fida della presunta crisi dei rossoneri prossimi avversari in campionato: “Sono preoccupato per il Milan. Hanno preso tre schiaffi e ora sono motivati. Sarei stato più contento se avessero vinto loro 3-0″.

Le dichiarazioni di Maximiano (VIDEO)

In zona mista ha risposto alle domande dei cronisti Luis Maximiano, tornato in campo dopo l’errore della prima giornata, commesso proprio contro il Bologna.

“Sono felice perché ho passato cinque mesi difficili. Ora mi sento bene e credo che per me è stata una partita molto importante. Il fatto di non giocare è stato difficile e può mettere in dubbio anche qualche tua certezza, poi si ritrova il campo e le sicurezze. Penso che quando si vince la squadra trova fiducia. Tutte le partite sono importanti. Siamo la Lazio e dobbiamo vincere sempre”.

Qui il video dell’intervista completa a L. Maximiano.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calciomercato: Lazio, ufficiale Castrovilli

di Marcello Baldi – La Lazio ha annunciato l’acquisto di Gaetano Castrovilli....

Calciomercato: Fiorentina, preso Pongracic

di Gianluca Stanzione – Nuovo rinforzo in arrivo per Raffaele Palladino: Marin...

Calciomercato: Milan, ufficializzato Morata

di Marcello Baldi – Il Milan ha annunciato ufficialmente l’acquisto di Alvaro...

Calcio stra-ordinario: il derby di Istanbul

di Andrea Iustulin – Lo sport nazionale e tradizionale turco è stato...