martedì , 23 Luglio 2024
Home Primo piano Figc: morto l’ex presidente Carlo Tavecchio
Primo piano

Figc: morto l’ex presidente Carlo Tavecchio

I funerali lunedì 30 gennaio a Ponte Lambro.

Carlo Tavecchio
Carlo Tavecchio

Carlo Tavecchio è morto la scorsa notte – all’età di 79 anni – presso l’ospedale di Erba dove era ricoverato per complicazioni respiratorie. I funerali si terranno lunedì 30 gennaio a Ponte Lambro.

La carriera

Presidente della Federcalcio dall’agosto del 2014 al gennaio del 2018, carica alla quale si era dimesso per la mancata qualificazione al Mondiale 2018 dell’Italia guidata da Gianpiero Ventura.

Inizia la sua carriera all’interno del calcio come consigliere del Comitato Regionale Lombardia della Lega Nazionale Dilettanti fino a diventarne il presidente nel 1999 a seguito delle dimissioni di Giulivi.

Nell’estate del 2014, si candida alla presidenza della Federcalcio chiamata a sostituire Giancarlo Abete dimissionario dopo l’eliminazione dal Mondiale brasiliano.

Verrà eletto con il 63% dei voti superando Demetrio Albertini e confermato tre anni più tardi con il 54,03% dei voti battendo Andrea Abodi ora titolare del dicastero per lo Sport e i giovani.

Nel 2021 Tavecchio, viene nuovamente eletto presidente della LND Lombardia, nel comitato regionale dei dilettanti che aveva guidato fino al 1999.

Il cordoglio del mondo dello sport

Nei suoi tre anni alla guida della Figc Tavecchio è stato spesso nell’occhio del ciclone per qualche scivolone dialettico e qualche battuta malriuscita, ma è stato sicuramente un uomo di calcio e di sport con una visione moderna e innovativa.
Un aspetto che ha voluto sottolineare il presidente della FIGC Gabriele Gravina: “Sono profondamente addolorato per la scomparsa di un vero appassionato di calcio come Carlo Tavecchio. Ci lascia un amico dalle grandi qualità umane, molto impegnato nel sociale, e un dirigente preparato, che ha saputo dare voce e dignità alle società dilettantistiche e che non ha mai rinunciato a innovare”.

Giancarlo Abete presidente della Lega Nazionale Dilettanti lo ha voluto ricordare così: “Con Carlo se ne va una parte importante della nostra storia e il suo addio lascia un vuoto enorme. Ci mancherà il suo instancabile impegno per la Lega e per il calcio dilettantistico, un esempio che resterà incancellabile quanto a dedizione, entusiasmo e competenza”.  

Anche il ministro per lo sport Andrea Abodi, ha voluto rivolgere un sentito pensiero a Tavecchio al quale aveva provato a contendere la presidenza della Figc nel 2017: “Oggi è una giornata buia perché è andato via un amico. Si può competere ma ci si può anche rispettare. Tavecchio ha vinto e io ho perso, ma questo non ha mai cambiato il nostro rapporto, abbiamo avuto una competizione corretta e forse ci siamo voluti anche più bene dopo“.

Insegno di lutto la Figc disposto un minuto di silenzio prima di tutte le gare del fine settimana e anche le bandiere della sede della Federazione in via Allegri e quelle del Centro Tecnico Federale di Coverciano saranno tenute a mezz’asta.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calciomercato: Lazio, ufficiale Castrovilli

di Marcello Baldi – La Lazio ha annunciato l’acquisto di Gaetano Castrovilli....

Calciomercato: Fiorentina, preso Pongracic

di Gianluca Stanzione – Nuovo rinforzo in arrivo per Raffaele Palladino: Marin...

Calciomercato: Milan, ufficializzato Morata

di Marcello Baldi – Il Milan ha annunciato ufficialmente l’acquisto di Alvaro...

Calcio stra-ordinario: il derby di Istanbul

di Andrea Iustulin – Lo sport nazionale e tradizionale turco è stato...