venerdì , 24 Maggio 2024
Home Rubriche Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistiche Arbitri: curiosità sulle designazioni della 8^ giornata di Serie A
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoTutte le news

Arbitri: curiosità sulle designazioni della 8^ giornata di Serie A

Orsato per la Lazio, la squadra che ha più arbitrato in A

di Marco Schiacca – Nel programma delle designazioni della 8^ giornata del campionato di Serie A, Lazio-Atalanta a Orsato che con i romani vanta il record di direzioni in Serie A. Dopo sei turni torna a dirigere la Ferrieri Caputi. Il “derby della Mole” affidato a Rapuano alla sua prima stracittadina della sua carriera in Serie A.

Empoli-Udinese – venerdì ore 18.30 – Fabbri 

Michael Fabbri arbitrerà la prima gara del venerdi dell’8^ giornata tra Empoli e Udinese. Nato a Faenza e appartenente alla sezione arbitrale di Ravenna, in Serie A ha già diretto 124 gare. In questo campionato è alla sua quarta direzione. In Serie A con lui a dirigere nel 47,1% dei casi si è imposta la squadra ospitante, nel 30,9% quella in trasferta, per il rimanente 22,0% sono stati pareggi. Fabbri non concede un calcio di rigore ne espelle un giocatore dal 3 aprile scorso in Empoli-Lecce 1-0, è un arbitro che tende ad usare molto il cartellino giallo (di media 4,75 ammonizioni a partita), così come quello rosso estratto nello scorso campionato ben 4 volte in 12 gare, meno solo di Marcenaro (6 in 12 gare). L’Empoli nella sua carriera è stata la squadra più arbitrata, 15 volte in tutto, 10 delle quali in Serie A, nel settembre 2015 ha arbitrato un Udinese-Empoli finita con la vittoria dei toscani per 2-1.

Precedenti in Serie A

Empoli 10 (3 V, 3 N, 4 P)

Udinese 9 (4 V, 1 N, 4 P)

Lecce-Sassuolo – venerdì ore 20.45 – Sacchi

Il posticipo serale del venerdì tra Lecce e Sassuolo, sarà diretta da Juan Luca Sacchi, nato a Treia e appartenente alla sezione arbitrale di Macerata. Fino ad ora sono state 42 le sue direzioni nella massima serie. Con lui ad arbitrare la percentuale di vittorie delle squadre di casa in Serie A è del 52,4%, di quelle in trasferta il 30,9%, mentre con lui a fischiare si è pareggiato nell’16,7% delle gare. Nella scorsa stagione ha fatto un uso molto limitato dei cartellini, di media ha ammonito poco più di 3,22 volte a partita, e tra gli arbitri con almeno 9 gare dirette meno di lui lo ha fatto solo Orsato (media 3,00). Sotto la sua direzione in campionato il Lecce ha sempre fatto registrare sconfitte.

Precedenti in Serie A

Lecce 2 (0 V, 0 N, 2 P)

Sassuolo 5 (3 V, 1 N, 1 P)

Inter-Bologna – sabato ore 15.00 – Guida

Marco Guida della sezione arbitrale di Torre Annunziata sarà l’arbitro di Inter-Bologna, per lui sarà questa la prima direzione di questo campionato. In Serie A Guida conta già 185 partite dirette, nello scorso campionato solo 5 le gare dirette senza ne espulsioni ne rigori concessi. Guida non ha mai arbitrato una sfida tra le due squadre in Serie A. Nelle 2 direzioni di gara di questo campionato la costante è stata il pareggio. Fino ad ora è l’arbitro di questa Serie A che di media ha fischiato di meno, 16,5 falli a partita.

Precedenti in Serie A

Inter 25 (14 V, 7 N, 4 P)

Bologna 18 (9 V, 6 N, 3 P)

Juventus-Torino – sabato ore 18.00 – Rapuano

Il “Derby della Mole” di sabato pomeriggio sarà affidato ad Antonio Rapuano della sezione arbitrale di Rimini. Per lui questa sarà la 33^ direzione nella massima serie. In questo campionato ha già diretto 4 gare, decretato 2 rigori e 2 espulsioni. Nella scorsa stagione è stato uno degli arbitri più impegnati a dirigere gare di Serie A, 14 in tutto, meglio di lui solo Orsato, Chiffi e Maresca con 15. Attualmente è primo anche per numero di designazioni in questo campionato. Per lui è questa la prima stracittadina nella massima serie.

Precedenti in Serie A

Torino 4 (2 V, 1 N, 1 P)

Juventus 4 (3 V, 0 N, 1 P)

Genoa-Milan – sabato ore 20.45 – Piccinini

La sfida tra Genoa e Milan sarà diretta da Marco Piccinini, nato a Forlì e appartenente alla sezione arbitrale della sua città di nascita. Finora sono state 53 le partite arbitrate in Serie A. Quando arbitra lui nella massima serie nel 49,0% dei casi ha vinto la squadra di casa, nel 26,4% dei casi la squadra che gioca in trasferta, 24,6%, invece la percentuale dei pareggi. Nei due campionati precedenti a questo Piccinini non ha estratto mai il cartellino rosso e ha decretato solamente 2 rigori in 17 incontri, in questo campionato 1 espulsione nella prima gara diretta. Per lui sarà questa la prima direzione in Serie A con il Genoa in campo.

Precedenti in Serie A

Genoa 0

Milan 2 (1 V, 1 N, 0 P)

Monza-Salernitana – domenica ore 12.30 – Massimi

Sarà Luca Massimi il fischietto designato per la gara del “Brianteo” del lunch match di domenica tra Monza e Salernitana, per ora sono in tutto 30 le sue direzioni in Serie A. Nella scorsa stagione il fischietto di Termoli è stato uno dei più severi con i cartellini rossi, 4 in tutto in 11 gare, più di lui ne ha estratti solo Marcenaro: 6 in 12 gare. In gare di Serie A 50,0% la percentuale con lui a dirigere di vittorie interne, 26,7% quelle esterne, per il resto 15,7% pareggi. Con una media di 28,3 falli a partita è tra i primi 4 arbitri che in questo campionato fischiano di più in assoluto, più di lui lo fanno solo Dionisi, Caputi e Sozza.

Precedenti in Serie A

Monza 1 (0 V, 1 N, 0 P)

Salernitana 2 (0 V, 1 N, 1 P)

Frosinone-H.Verona – domenica ore 15.00 – F.Caputi

Frosinone-Verona sarà diretta da Maria Sole Ferrieri Caputi, livornese appartenente alla sezione arbitrale della sua città. È stata lei il primo arbitro donna a dirigere una gara di Serie A lo scorso ottobre, 4 le sue direzioni nella massima serie, non dirige una gara in Serie A dall’esordio in questo campionato in Fiorentina-Lecce della 2^ giornata. Non ha ancora estratto il primo cartellino rosso in gare di Serie A. Con lei a dirigere si aspetta ancora la prima vittoria della squadra in trasferta, per ora nel 50,0% è stata vittoria per la squadra ospitante, nell’50.0% pareggio. Nessun precedente nella massima serie con queste due squadre.

Precedenti in Serie A

Frosinone 0

Verona 0

Lazio-Atalanta – domenica ore 15.00 – Orsato

La sfida tra la Lazio e l’Atalanta di domenica pomeriggio sarà diretta da Daniele Orsato, l’arbitro di Montecchio Maggiore e appartenente alla sezione arbitrale di Schio. Per lui in Serie A già 276 direzioni. Orsato sarà in campo per la terza volta in questo campionato, nello scorso è risultato essere tra gli arbitri che fischia di meno falli per contrasto, a dimostrazione che è un direttore di gara che lascia molto giocare (media 0,64 a partita). L’arbitro di Schio ha 43 precedenti in Serie A con la Lazio, squadra da lui più arbitrata in assoluto nella massima serie, mentre con l’Atalanta sono state già 30 le sue direzioni. Ha diretto già 4 volte questa sfida, 3 volte a Bergamo gare finite con 2 vittorie dei bergamaschi ed 1 pareggio, e 1 volta a Roma lo scorso febbraio finita 2-0 per l’Atalanta, gara che coincide anche con l’ultima direzione con queste due squadre.

Precedenti in Serie A

Lazio 43 (18 V, 14 N, 11 P)

Atalanta 30 (11 V, 7 N, 12 P)

Cagliari-Roma – domenica ore 18.00 – Sozza

Sarà affidata a Simone Sozza, milanese della sezione AIA di Seregno, la gara di domenica pomeriggio tra Cagliari e Roma. Per Sozza sarà questa la 35^ direzione nella massima serie. Molto svelto con il cartellino giallo (nello scorso campionato di media 5 gialli a partita), Sozza è prevalentemente un arbitro che a fine gara nella massima serie annota una vittoria della squadra di casa, cosa successa nel 61,8% dei casi, nel 20,6% delle gare ha assistito invece alla vittoria di una squadra in trasferta mentre per il rimanente 17,6% sono stati pareggi. Con una media di 29,0 falli a partita è tra i primi 3 arbitri che in questo campionato fischiano di più in assoluto, più di lui lo fanno solo Dionisi e Caputi.

Precedenti in Serie A

Cagliari 1 (0 V, 1 N, 0 P)

Roma 7 (5 V, 1 N, 1 P)

Napoli-Fiorentina – domenica ore 20.45 – La Penna

Napoli-Fiorentina, il posticipo serale di domenica che chiuderà l’8^ giornata, sarà diretta da Federico la Penna, arbitro romano della sezione AIA di Roma 1 e già arbitro di 58 gare nel campionato di Serie A. Nel 41,4% dei casi con lui in campo si impone la squadra di casa, nel 31,0% lo fa quella in trasferta, nel restante 27,6% dei casi si pareggia. Con La Penna a dirigere il Napoli non ha mai perso in 10 precedenti. Nessun precedente in gare di campionato tra le due squadre.

Precedenti in Serie A

Napoli 10 (7 V, 3 N, 0 P)

Fiorentina 7 (3 V, 2 N, 2 P)

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Calcio stra-ordinario: l’Atle-Tiba di Curitiba

di Andrea Iustulin – L’Atle-Tiba, noto anche come Atletiba o Athletiba, è...

Serie A: 38^ turno, l’anticipo di giovedì

di Gianluca Stanzione – Nell’anticipo della 38^ giornata, la Fiorentina passa 3-2...

Euro 2024: Italia, i preconvocati di Spalletti

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha comunicato la lista dei 30 preconvocati...

Bologna: ufficiale, Thiago Motta lascia

Il Bologna ha annunciato che Thiago Motta ha deciso di non rinnovare...