lunedì , 24 Giugno 2024
Il Sindaco dà i numeri - analisi e statistichePrimo pianoRubricheTutte le news

Serie: presentazione della 19^ giornata

Queste le gare in programma presentate con qualche curiosità statistica

Foto sito Lega Serie A

Serie A 19^ giornata – Si chiude il girone di andata caratterizzato dalla lunga pausa invernale dovuta al Mondiale in Qatar.

Il Napoli sarà impegnato nel derby campano contro la Salernitana, 4 delle 6 inseguitrici si affrontano in Juventus-Atalanta e Lazio-Milan che martedì chiuderà il programma della giornata, Inter e Roma cercheranno di scalare posizioni.

Verona-Lecce (Sabato 21 Gennaio Ore 15,00)

Il Verona, terzultimo con 9 punti reduce della sconfitta di Milano contro l’Inter, cerca in casa la sua seconda vittoria consecutiva dopo quella contro la Cremonese, gli scaligeri non raccolgono 2 successi interni consecutivi in Serie A dallo scorso febbraio quando allungarono poi la serie a 3 successi.

Il Lecce, quattordicesimo con 20 punti, non perde in campionato da 6 turni, in questo parziale 3 le vittorie e 3 i pareggi, i salentini non arrivano a 7 gare senza una sconfitta dal marzo 2004 con Delio Rossi in panchina.

Salernitana-Napoli (Sabato 21 Gennaio Ore 18,00)

Negli ultimi 6 turni di campionato la Salernitana sedicesima in classifica con 18 punti, ha raccolto soltanto 2 punti, meglio solo del Sassuolo (1); 2 i pareggi, 4 le sconfitte e 18 le reti subite in questo parziale (peggior difesa).

Dopo la sconfitta contro l’Inter, il Napoli ha ripreso la sua corsa con 2 vittorie, i partenopei hanno un vantaggio di 9 punti sulla seconda classificata in campionato dopo le prime 18 giornate, cosa successa solo in altri 2 casi: Juventus sul Milan nel 2005-06 e Juventus sul Napoli nel 2018-19.

Fiorentina-Torino (Sabato 21 Gennaio Ore 20,45)

La Fiorentina è 10^ in classifica con 23 punti gli stessi del Torino, nelle ultime 3 gare 4 i punti conquistati; I viola sono la squadra tra le prime 10 della classifica che non ha trovato la via del gol in più gare di questo torneo, 6.

Il Torino non trova la vittoria da 4 gare, e non vince in trasferta dallo scorso 21 ottobre contro l’Udinese, I granata hanno subito gol in tutte le 9 gare giocate in trasferta di questo campionato, la squadra di Juric, è una delle 5 squadre di questa Serie A che non ha fatto registrare nemmeno un cleen-sheet in trasferta, le altre sono Bologna, Cremonese, Inter e Verona.

Sampdoria-Udinese (Domenica 22 Gennaio Ore 12,30)

La Sampdoria, penultima in classifica con 9 punti, è una delle 3 formazioni con meno di 10 punti in questo campionato, da quando la Serie A è tornata a 20 squadre, campionato 2004-05, solo una delle 6 squadre che ha chiuso il girone d’andata con meno di 10 punti ha evitato poi la retrocessione, il Crotone nel 2016-17.

L’Udinese, ottava in classifica con 25 punti, non vince una gara di campionato da 10 turni, in questo parziale 6 pareggi e 4 sconfitte dopo avere infilato una serie di 6 vittorie consecutive, è dal maggio 2018 che i friulani non infilano una serie senza successi del genere, in quel caso arrivarono a 14. 

Monza-Sassuolo (Domenica 22 Gennaio Ore 15,00)

ll Monza, 21 punti tredicesimo in classifica, è imbattuto in campionato da 4 partite, in questo parziale 2 vittorie e 2 pareggi, i brianzoli sono la prima squadra esordiente nella massima serie a chiudere un girone d’andata con almeno 21 punti da quando la Serie A è tornata a 20 squadre.

Il Sassuolo ha raccolto solo 16 punti in 18 gare ed è attualmente diciassettesimo in classifica, nella sua storia in Serie A, la squadra emiliana ha sempre chiuso la prima metà del campionato con con almeno 17 punti.

Spezia-Roma (Domenica 22 Gennaio Ore 18,00)

Lo Spezia, 18 punti e quindicesimo posto, ha pareggiato 6 delle 9 partite casalinghe di questo campionato, per il resto 2 le vittorie ed 1 sola sconfitta; nei cinque principali campionati europei in corso nessuna squadra conta più pari casalinghi, come i liguri solo lo Strasburgo e il Troyes.

La Roma settimo posto a 34 punti, è la squadra del campionato che insieme a Inter e Napoli, ha ottenuto più punti di tutte le altre squadre contro avversarie attualmente nella metà bassa della classifica, 25 in tutto.

I giallorossi hanno chiuso 4 degli ultimi 5 primi tempi in gare di campionato a reti inviolate, dopo aver incassato almeno 1 rete in ben 7 dei precedenti 9.

Juventus-Atalanta (Domenica 22 Gennaio Ore 20,45)

La Juventus, terza in classifica a 37 punti, ha perso solo 1 delle ultime 25 sfide casalinghe di campionato contro l’Atalanta, la più recente del 27 novembre 2021, per il resto sono state 18 vittorie e 6 pareggi; tuttavia, i bianconeri non battono in casa i neroazzurri dal 14 marzo 2018.

L’Atalanta, sesta in classifica con 34 punti, è una delle 3 squadre che hanno ottenuto più punti dalla ripresa del campionato del 4 gennaio, 7 in tutto al pari di Inter e Roma, e in questo parziale hanno segnato almeno 5 gol in più di ogni altra formazione, 12 in tutto le realizzazioni.

Bologna-Cremonese (Lunedi 23 Gennaio Ore 18,30)

Il Bologna, 22 punti e undicesimo posto in classifica, è reduce da 5 vittorie nelle ultime 8 gare di campionato, lo stesso numero di vittorie ottenute nelle precedenti 29 gare di campionato. 

Per la Cremonese, 7 punti e ultimo posto in classifica, non è ancora arrivata la prima vittoria in questa Serie A, senza un successo contro il Bologna, i grigiorossi diventerebbero la prima squadra proveniente dal campionato cadetto a non centrare questo obbiettivo nelle prime 19 gare, dall’Ancona nel campionato 2003-04.

Inter-Empoli (Lunedi 23 Gennaio Ore 20,45)

Dall’arrivo di Simone Inzaghi (stagione 2021-22), l’Inter reduce dalla vittoria della Supercoppa e quarta in classifica con 37 punti, è la squadra che ha vinto più partite casalinghe in campionato, 22 sulle 28; in questo periodo 69 i punti conquistati, almeno 7 in più di qualsiasi altra squadra.

L’Empoli, dodicesimo in classifica con 22 punti, non ha ancora perso nelle prime 3 gare di campionato del 2023, per ora 1 vittoria e 2 pareggi; i toscani potrebbero rimanere imbattuti nelle prime 4 partite di un anno solare per la prima volta nella loro storia in Serie A.

Lazio-Milan (Martedì 24 Gennaio Ore 20,45)

La Lazio, quinta in classifica a 34 punti, ha vinto solo 1 delle ultime 4 gare casalinghe in campionato, per il resto sono stati 2 pareggi e 1 sconfitta, i biancocelesti ne avevano vinte invece 4 nelle prime 5 di questo torneo; 

La squadra di Sarri è riuscita a mantenere la porta inviolata in 10 dei 18 match di questo torneo, in tutto lo scorso campionato i cilene-sheet fatti registrare erano stati 9 in tutto.

Il Milan, reduce dalla sconfitta nella finale di Supercoppa arriva a Roma secondo in classifica con 38 punti, i rossoneri non trovano la vittoria da 2 turni, ma sono rimasti imbattuto in 20 delle ultime 21 trasferte di campionato, vincendone 13 e pareggiandone 7.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Articles

Euro 2024: 3^ giornata – gruppo A, passano Germania e Svizzera

di Marcello Baldi – Archiviata la terza giornata della fase a gironi...

Euro 2024: 2^ giornata – gruppo E, Belgio-Romania 2-0

di Andrea Cesarini – Nella gara del Rhein Energie Stadion di Colonia...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo F

di Edoardo Colletti- Nella seconda giornata del gruppo F il Portogallo surclassa...

Euro 2024: 2^ giornata, risultati gruppo D

di Marco Schiacca – La seconda giornata del gruppo D va in...